Come utilizzare una scheda di memoria sul cellulare: tutti i tipi

Nel tempo, la tecnologia si è evoluta in modo tale che gli utenti con Android i dispositivi mobili stanno diventando sempre più esigenti. Soprattutto quando si tratta di specifiche come l'archiviazione dello smartphone. Per questo motivo, molte persone preferiscono acquistare un telefono con l'opzione di aggiunta di una scheda microSD per, ad esempio, aumentare lo spazio di archiviazione del proprio cellulare.

Tuttavia, quest'ultima azione non è l'unica azione che possiamo eseguire con le schede di memoria. Inoltre, deve essere chiaro che si tratta di una soluzione abbastanza comune che ci semplifica la vita, poiché dimenticheremo completamente di dover riservare spazio all'interno del nostro telefono. Ora, la verità è che alcune persone hanno dispositivi mobili senza uno slot per queste carte. Allora cosa possono fare? Fortunatamente, c'è un altro modo per aumentare la memoria interna del tuo terminale in determinati orari.

Come utilizzare una scheda di memoria sul cellulare: tutti i tipi

Aggiungi una memoria microSD al tuo cellulare

La verità è che i dispositivi mobili in precedenza non avevano connessioni wireless come Wi-Fi o Bluetooth. Quindi era abbastanza difficile gestire tutti i file che stavamo archiviando nel nostro terminale, come immagini o video. a parte quello la sua memoria ridotta complicato anche la nostra esistenza.

Tuttavia, con l'arrivo degli smartphone, questi problemi sono stati risolti, e molto di più con l'arrivo dei servizi cloud. Una funzionalità che ha facilitato il compito di trasferire i file dal terminale per averli accessibili su qualsiasi dispositivo.

Tuttavia, rimane ancora oggi un fattore di cui molti utenti sono completamente all'oscuro e si chiedono ancora come funzioni. Pertanto, esiste un'alternativa ancora più semplice, ci riferiamo a Schede di memoria per telefoni cellulari tramite slot. Tuttavia, a seconda del modello e del produttore, potremmo non avere questa alternativa, come nel caso di Apple'S iPhone.

movil e microsd

Per questo sarà necessario ricorrere a memorie esterne tramite la sua porta USB , che utilizziamo per caricare lo smartphone stesso. Ecco perché spiegheremo sia quelli compatibili con i nostri dispositivi mobili, sia il metodo per collegare una memoria esterna tramite un adattatore.

Inoltre, sicuramente molti utenti ancora non lo sanno, ma collegando un terminale a un disco rigido esterno o a una scheda di memoria, possiamo goderci video o film che sono memorizzati all'interno. Quindi sarà fantastico in qualsiasi momento quando andremo in vacanza in un posto dove non abbiamo il Wi-Fi.

Schede compatibili con smartphone

Il primo tipo di memoria che utilizzeremo per aumentare lo spazio interno del nostro cellulare sarà quel prodotto che chiamiamo Scheda MicroSD . Sebbene la verità sia che, all'interno di questo accessorio, possiamo scoprire che hanno nomi diversi, in particolare, sono divisi in tre.

Inoltre, ognuno di essi ha una capacità massima e alcune caratteristiche che li rendono più adatti a seconda di quale esigenza vogliamo coprire. In questo modo, prima di acquistare questo accessorio per il nostro cellulare, dovremo assicurarci quale memoria microSD supporta il terminale, poiché non tutte le carte e la memoria saranno valide. Allo stesso modo, sarà essenziale non dimenticare l'importanza di posizionarlo correttamente sul nostro cellulare.

MicroSD per dispositivi mobili

I classici sono le microSD, erano anche i più diffusi anni fa. Soprattutto quando gli smartphone non avevano la grande importanza che hanno oggi. Sebbene siano già rimasti indietro, poiché hanno una capacità massima di 2 GB. Poi ci siamo imbattuti Schede microSDHC . Si tratta di un miglioramento che ci consente di avere capacità maggiori fino a 32 GB. Ci daranno persino risultati più appropriati da utilizzare sia per la fotografia che per la registrazione video.

Infine, ci sono i cosiddetti microSDXC , lo standard più recente che esiste e che è in grado di offrirci uno spazio di archiviazione fino a 2 TB. Questo è il motivo per cui sono quelli che ci daranno i migliori risultati sul nostro cellulare oggi.

Anche se bisogna tener conto che ogni carta è adattata a determinate esigenze. Pertanto, prima di scegliere quale acquisteremo, dobbiamo sapere cosa dice il produttore del nostro cellulare con la sua capacità di archiviazione massima e se fornisce indicazioni sulla classe o sulle velocità consentite. Certo, sarà sempre più consigliabile acquistarne uno che ci offra qualcos'altro. Fondamentalmente perché potremo cambiare telefono e usarlo nel nuovo smartphone che compriamo.

Usa un adattatore USB

Per questo passaggio, sarà necessario che il nostro terminale sia completamente compatibile con OTG (On The Go). Anche se, oggi, la stragrande maggioranza dei terminali ha questa caratteristica tra le proprie specifiche. Dopo aver verificato, dovremo procurarci un adattatore che ci permetta di collegare una memoria esterna . Inoltre, a seconda della porta del nostro cellulare, sarà tramite il connettore più tradizionale, micro USB o di tipo C, che abbondano in questo momento tra i terminali.

Quando guardi il cavo OTG dovrai assicurarti che ad una delle sue estremità abbia un connettore femmina e, all'altra, un'uscita micro USB o USB di tipo C. In questo modo potremo collegare la nostra unità di memoria esterna al nostro terminale, un hard disk o memoria pen drive .

Adattatore Moto G7 Plus OTG

Una volta collegata la memoria più adatta alle nostre esigenze, possiamo esplora tutti i file che salvi e copi su di esso i contenuti del nostro dispositivo mobile. Ma non possiamo dimenticare che in alcuni modelli dovrà essere fatto tramite un esploratore di file per Android. Tuttavia, la cosa più logica è che ne hai uno installato di default nel tuo terminale.

Ora è il turno di quegli utenti che hanno un iPhone. E anche se è vero che in questo caso sarà un po' più complicato, puoi anche collegare il tuo terminale Apple a un disco esterno. La difficoltà maggiore che troviamo è dovuta alla sua connessione, la Lightning dell'iPhone. Ecco perché dobbiamo cercare con attenzione un accessorio che sia esclusivo per questi smartphone.

Pertanto, è meglio ottenerne uno certificato dall'azienda stessa perché in questo modo ti assicurerai di non ricevere alcun tipo di errore quando provi a collegarli. E come abbiamo detto, una delle virtù più importanti che possiamo trovare a questo proposito è che possiamo trasferire entrambi i file multimediali sui nostri dispositivi mobili e trasferirli su questa memoria per avere più spazio sul nostro telefono. Questo è, se abbiamo un adattatore , possiamo salvare diversi file, immagini o filmati senza dover avere un computer nelle vicinanze.