NVIDIA Resizable BAR, la tecnologia PCIe per CPU, RAM e GPU

NVIDIA Resizable BAR, la tecnologia PCIe per CPU, RAM e GPU

Da qualche tempo, entrambi AMD e NVIDIA ho visto come le console dominate da SONY e Microsoft hanno compiuto diversi passi avanti con tecnologie proprietarie che massimizzano le prestazioni date le specifiche hardware nude che contengono. Pertanto, AMD ha compiuto il primo passo incorporando la sua Smart Access Memory o la tecnologia SAM per abilitare il GPU, CPU e RAM per spingere le prestazioni attraverso PCIe. NVIDIA ha successivamente replicato utilizzando Resizable BAR, ma che cos'è?

Abbiamo parlato in alcuni articoli allegati a questo della tecnologia sviluppata da NVIDIA e dalla quale è in competizione con AMD e il suo progetto SAM. In fin dei conti, le due tecnologie hanno una base comune, quindi sebbene il modo di avvicinarsi sia diverso, tendono allo stesso. Ma ugualmente molti di voi si staranno chiedendo cosa sia Resizable BAR e perché sia ​​sulla bocca di tutti.

BAR o ReBAR ridimensionabile, addio al collo di bottiglia tra CPU e GPU

NVIDIA-Ridimensionabile-BAR

Sebbene questa tecnologia derivi da un'altra che era già collegata ad essa, come la decodifica 4G, qualcosa che tutte le schede madri hanno portato per anni, fino ad ora non era disponibile il supporto GPU.

Resizable BAR quindi è il nome che la tecnologia NVIDIA riceve per sbloccare qualcosa che prima era impensabile: rimuovere il limite di 256 MB per blocco in termini di dimensione delle texture, in modo che CPU, RAM e GPU con la loro VRAM ora abbiano pieno accesso al PCIe autobus, senza limiti.

Ed è che la complessità di questa tecnica era proprio quella di far sì che questi tre componenti non avessero limiti attraverso un'interfaccia ampiamente utilizzata come PCIe. Poiché giochiamo a qualsiasi gioco, richiede texture su cui lavora la CPU, caricate dal file SSD, memorizzato nella RAM per fungere da intermediario veloce tra esso e la VRAM e allo stesso tempo la GPU richiede informazioni a quest'ultima.

È una catena di comando in cui tutto deve funzionare in sincronia, quindi limitare tale larghezza di banda come fino ad ora era semplicemente un ostacolo per l'interfaccia PCIe stessa e per NVIDIA e AMD. Il trasferimento tra CPU e GPU è costante, ma in blocchi di 256 MB può richiedere una serie di piccoli trasferimenti che mandano in crash la CPU e talvolta la GPU non ha le informazioni in tempo.

Accesso completo al frame buffer

La limitazione è stata derivata come diciamo dal PCIe e da entrambe le società, ma allo stesso tempo Intel e AMD hanno dovuto collaborare così come i produttori per supportare questa tecnologia, quindi non è qualcosa che può essere attivato su tutte le piattaforme.

La riduzione dei trasferimenti di informazioni e texture, sia con la CPU che estratta come cache RAM dalla memoria RAM del sistema, implica che qualsiasi asset o risorsa possa essere richiesta all'occorrenza e allo stesso tempo possa essere inviata nella sua interezza , senza alcuna restrizione. Ciò si ottiene limitando la larghezza di banda del frame buffer, il che significa meno o nessuna coda, quindi si riducono i millisecondi e si ottengono prestazioni.

La CPU può lavorare più informazioni, meglio organizzate, in frame meglio sezionati a causa delle loro dimensioni maggiori, in modo che sia più efficiente dell'invio di pacchetti di informazioni più piccoli. Ciò rende, allo stesso tempo, più efficienti anche le richieste di texture alla RAM, potendo scaricare da essa e sulla GPU qualsiasi dimensione, non importa quanto grande e in una sola volta o addirittura suddivisa in pacchetti più grandi di 256 MB.

Di cosa abbiamo bisogno per poter godere di ReBar?

Come tecnologia proprietaria, NVIDIA ci fornisce una serie di istruzioni per attivare la barra ridimensionabile:

  1. Verificare di disporre di una CPU e di un chipset CPU compatibili.
  2. Conferma di avere una scheda madre compatibile.
  3. Aggiornare il BIOS della balla, se necessario (se non abbiamo installato l'ultimo disponibile sarà), installando un aggiornamento dal produttore. Quindi abilitare il supporto ReBar nell'interfaccia del BIOS.
  4. Aggiorna all'ultimo driver GeForce Game Ready (dalla versione 465.89 WHQL in poi) o una versione successiva
  5. Se hai una GeForce RTX 3060, sei a posto. Se hai una GeForce RTX 3060 Ti, 3070, 3080 o 3090, potresti aver bisogno di un BIOS GPU aggiornato (quasi certamente).
  6. Se disponi di una scheda grafica NVIDIA Founders Edition, scarica lo strumento di aggiornamento VBIOS direttamente da nella nostra pagina internet . Se hai una tessera associativa personalizzata, scarica lo strumento di aggiornamento dal loro sito. Verificare che la barra ridimensionabile sia abilitata nel pannello di controllo NVIDIA.

Tutti importanti scheda madre i produttori attualmente supportano le piattaforme più recenti e alcune che erano già EOL. Per essere precisi, il supporto è definito in questo modo:

Requisiti della barra ridimensionabile NVIDIA

A questo vanno aggiunti i processori di ottava e nona generazione di Intel più i chipset Z370 e Z390, che hanno appena ricevuto supporto dopo le pressioni degli utenti. Come se non bastasse, la lista dei giochi, anche se concisa, sta crescendo, i suoi principali benefattori sono i seguenti titoli:

Barra ridimensionabile Juegos NVIDIA

Questo elenco sta crescendo a poco a poco, quindi è possibile che al momento della lettura di questo articolo ci siano più giochi disponibili con supporto. Questo è qualcosa di NVIDIA e in particolare dello sviluppatore del titolo, che stanno lavorando duramente per implementare questo miglioramento nei loro motori.

Come assicurarsi che la BARRA ridimensionabile sia attiva

nvidia-geforce-rtx-30-series-barra ridimensionabile-nvidia-pannello-di-controllo-abilitato

Se abbiamo una delle GPU nominate o più recenti, se abbiamo un driver più recente di quello menzionato e un BIOS sulla nostra scheda compatibile e con ReBar aggiornato, possiamo andare al pannello di controllo NVIDIA, fare clic sulle informazioni di sistema e possiamo vedere una sezione che riceve specificamente il nome di questa tecnologia: BARRA ridimensionabile.

Se dice "Sì" o "Sì", allora è attivo e possiamo goderci il miglioramento gratuito delle prestazioni che ci offre nei 17 titoli compatibili.