Come disabilitare la modalità ospite in Google Chrome

La modalità ospite in Google Chrome può essere utilizzato con intenzioni che non ci interessano, come avere amici o familiari con accesso al nostro computer, che potrebbero usarlo per qualcosa che non abbiamo permesso o non vogliamo fare. Pertanto, per ostacolare la possibilità di fare qualcosa del genere, ti mostriamo come rimuovere la modalità ospite in Chrome.

Abbiamo diverse opzioni per disabilitare la modalità ospite in Chrome, quindi ti mostriamo una di queste che è tramite il prompt dei comandi in Windows.

Disabilita la modalità ospite dal prompt dei comandi

Per fare ciò seguiremo i seguenti passi, andremo al motore di ricerca di Windows, scrivere «cmd» ed eseguirlo come amministratore. Possiamo eseguirlo in due modi, fare clic con il tasto destro del mouse su "Esegui come amministratore" o accanto ad esso vediamo anche la stessa opzione.

Buscar cmd

Dopo aver aperto la console o il prompt dei comandi come amministratore, dovremo eseguire il comando seguente:

»REG ADD HKLM / SOFTWARE / Politiche / Google / Chrome / v BrowserGuestModeEnabled / t REG_DWORD / d 0»

Valor1

Fatto ciò, possiamo riavviare il computer e riavviarlo. Scopriremo che questa opzione non è più disponibile, ma possiamo riattivarla non appena vogliamo.

Modo Invitato OFF

Pertanto, se vogliamo riattivare la modalità ospite, possiamo farlo in qualsiasi momento semplicemente eliminando la regola che abbiamo aggiunto nel passaggio precedente con il seguente comando:

»REG ELIMINA HKLM / SOFTWARE / Politiche / Google / Chrome / v BrowserGuestModeEnabled / f»

Valor2

Una volta fatto questo e affinché le modifiche vengano eseguite correttamente, riavvieremo il computer e vedremo come è cambiato e ricompare.

Modo Invitado SU Chrome

Disattiva la modalità ospite in Chrome dal registro

Un'altra opzione con cui possiamo disabilitare questa opzione è accedendo al registro di sistema, che salva il comportamento del nostro sistema operativo e che possiamo modificare in modo che si comporti o faccia ciò che indichiamo. In questo caso sarà con un programma, che è Chrome e ti diremo di non mostrare quell'opzione, per questo dovremo seguire i seguenti passi:

Premeremo il Windows chiave + R e scrivi "regedit"

Iniziare ejecutar regedit

Fatto ciò, apparirà una nuova schermata sulla quale dovremo andare al percorso successivo.

HKEY_LOCAL_MACHINE / SOFTWARE / Politiche / Google / Chrome

Possiamo farlo aprendo la cartella per cartella o copiando e incollando il percorso nella barra in alto.

Regedit, cromato

Una volta dentro, dovremo creare un nuovo valore, e per questo lo faremo fare clic con il tasto destro> Nuovo> Valore DWORD (32 bit) Nuevo valor agrega

Dovremo mettere il seguente nome "BrowserGuestModeEnabled" e lo apriamo. Il valore che avremo creato deve avere la seguente configurazione, altrimenti non funzionerà e dovremo ripetere nuovamente il processo.

Mostrando il valore creado Chrome

Una volta fatto ciò, dovremo solo riavviare il dispositivo e troveremo che l'opzione “Modalità ospite” non appare. Ma per riattivarlo, dovremo solo fare gli stessi passaggi sopra fino a raggiungere la rotta specificata in cui creiamo il valore, e eliminare quel valore . Una volta fatto ciò, la modalità ospite dovrebbe apparire di nuovo.