ZTE sabota Huawei con il suo nuovo cellulare

ZTE sabota Huawei con il suo nuovo cellulare

Mentre tutti avevano gli occhi fissi sul Huawei P50, così come l'intera serie di dispositivi che stanno per essere presentati, un marchio è stato più astuto. Si tratta di ZTE, che ha anticipato la presentazione dell'Axon 30 5G e ha preso tutti i flash.

Recentemente, ZTE sta riuscendo a fare molto rumore sul mercato , con opzioni che vale la pena prendere in considerazione e ora anche nel design hanno colpito il tavolo. Sono finiti i tempi in cui i loro cellulari non ci dicevano nulla, perché ora resistono persino ai migliori.

I leak giocano uno scherzo a Huawei

Da qualche tempo, marchi come Samsung hanno messo in dubbio le fughe di notizie, che spesso rovinano i loro eventi. In questo caso, il principale colpito è stato Huawei, che da solo ha mostrato un'immagine del fotocamere dell'Huawei P50 con un curioso disegno circolare.

Huawei P50

All'epoca, divenne un'affermazione per i fan del marchio o per coloro che potrebbero essere interessati ad acquisirlo, poiché non possiamo negare che il suo design sarebbe stato rivoluzionario. Diciamo che lo sarebbe stato, perché ora non sarà così tanto. Il doppio cerchio arriverà più tardi di quanto Huawei avrebbe voluto a causa di problemi di produzione e l'arrivo di HarmonyOS. Ciò consente ad altri di seguire le stesse linee di design.

ZTE sorpassa Huawei a tutta velocità

Potremmo dire che l'azienda ZTE ha fatto una dichiarazione di intenti a Huawei con il "plagio" del suo design. Non appena vediamo l'Axon 30 5G sulla scena, ci viene in mente l'immagine che abbiamo visto prima da Huawei. Alcuni telecamere nella stessa posizione e con lo stesso design , che non renderà più Huawei così diverso quando lo vedremo, o almeno avremo un dubbio tra i due.

In questo caso il modulo che circonda le due lenti circolari mantiene il colore delle lenti stesse, ma nonostante ciò condividono lo stesso meccanismo che abbiamo visto in Huawei. La sfera superiore ospita una lente, cosa che Huawei fa in quella inferiore e il resto delle lenti anche al contrario, ma anche così il somiglianze nel design di Huawei e ZTE sono sorprendenti.

camaras zte axon 30 5g

Non sappiamo se con questo ZTE voglia posizionarsi come opzione alternativa in Europa, ora che Huawei sta risentendo delle restrizioni degli Stati Uniti, ma in caso contrario dovrebbe prenderlo in considerazione. Il marchio stesso ci ha anche mostrato in questo modello la seconda generazione di fotocamere sotto lo schermo, che promettono risultati migliori. Dimostrando ancora una volta di essere in grado di innovare come ha fatto Huawei in molti casi.