Questo dovresti sapere prima di configurare una stampante di rete

Abbiamo sempre più dispositivi connessi a Internet. In precedenza avevamo computer che non si connettevano alla rete di reti, ma ora lo fanno. Uno di questi è la stampante, attualmente molte di esse, tranne la più basilare, ci permetteranno di collegarle al nostro router tramite Ethernet o WiFi cavo di rete. Questo ci darà molte nuove possibilità quando si tratta di dover stampare un documento. Non sarà più necessario per noi utilizzare un computer per stampare. Da quel momento potremo stampare da smartphone, tablet e altro ancora. In questo articolo parleremo di cose che dovresti sapere prima di configurare una stampante di rete.

La prima cosa che faremo è menzionare una serie di fattori che dovresti controllare nel caso in cui una stampante di rete non funzioni bene. Quindi affronteremo i problemi relativi a IP e porte, che sono quelli che influiscono sulla configurazione.

dovresti sapere prima di configurare una stampante di rete

Se la stampante non funziona, controlla questo

Nelle nostre case è sempre più comune avere una stampante di rete, sia WiFi che collegata tramite cavo di rete Ethernet. Possiamo dire che questi tipi di stampanti sono più versatili poiché non avremo bisogno di alcun computer che funga da intermediario per stampare i nostri documenti.

Uno dei fallimenti più tipici che possiamo avere sono quelli correlati Problemi di connessione WiFi . In questo aspetto dovremmo prenderci il nostro tempo e rivedere le cose con calma. Un luogo da cui potremmo iniziare sarebbe il posizionamento della stampante , in quell'aspetto, se lo abbiamo posizionato lontano dal router, la distanza potrebbe essere il problema e potrebbero verificarsi interruzioni casuali. La soluzione è che lo abbiamo posizionato in un luogo privo di ostacoli dove possa ricevere bene il segnale WiFi. Inoltre, se necessario, dobbiamo pensare di aggiungere un ripetitore Wi-Fi o altro apparato di rete simile in modo che il segnale possa raggiungerlo bene.

D'altra parte, se abbiamo la stampante collegata cavo di rete, dobbiamo controlla che sia in buone condizioni . D'altra parte, se abbiamo un altro cavo di rete con cui testare, sarebbe bene fare il test.

Un'altra cosa che dobbiamo tenere in considerazione quando si lavora su WiFi è il compatibilità della crittografia del router con quella della nostra stampante . Ad esempio, se il nostro router funziona con la crittografia WPA3 e la nostra stampante supporta solo una versione precedente come WPA2-PSK, non si connetterà e non saranno in grado di lavorare insieme. Come si vede, se non disponiamo di tutti gli elementi che consentono la comunicazione all'interno della nostra LAN già pronti e ben configurati, non potremo utilizzare una stampante di rete.

Cose da tenere a mente nella configurazione

Va inoltre notato che potremmo avere problemi con il software. La prima cosa che dobbiamo fare quando acquistiamo una stampante di rete è installare i driver o i driver a quel computer in modo che possiamo usarlo. Inoltre, se dopo un po' ci dà problemi, quello che dobbiamo fare è aggiornare quel driver. A volte con Windows aggiornamenti producono una serie di modifiche che richiedono un nuovo driver. Pertanto, se non aggiorni il driver da molto tempo, sarebbe una buona idea visitare il sito Web del produttore della stampante. D'altra parte, sarebbe anche una buona idea se non stampasse per controllare se abbiamo quella stampante come predefinita sul nostro computer Windows.

Affinché una stampante di rete funzioni correttamente, è necessario un IP privato. Se, ad esempio, avessimo due uguali all'interno della nostra stessa rete locale, ci sarebbe un Conflitto IP e quindi nessuno di questi due dispositivi funzionerebbe correttamente. A tal proposito, sarebbe molto interessante conoscere l'IP della propria stampante collegata tramite Wi-Fi o cavo.

Altre volte potremmo averlo la porta WSD come il colpevole. Questi utilizzano il protocollo WSD progettato per il controllo automatico, il rilevamento e la configurazione di una stampante di rete. In realtà, la sua gestione non è buona come, ad esempio, TCP. Ecco perché a volte in caso di problemi può essere una buona soluzione passare al protocollo TCP. Infine, se riscontri problemi come questo, puoi controllare qui quali porte aprire sulla tua stampante.