Microsoft sarebbe interessata ad acquistare Linux?

indubbiamente, MicrosoftIl prodotto più importante di per gli utenti finali è il suo Windows sistema operativo. Tuttavia, c'è stato un aumento significativo della popolarità dei sistemi open source basati su Linux negli ultimi anni.

In passato, l'idea che Microsoft abbracciasse Linux sarebbe stata considerata improbabile, poiché le due piattaforme erano viste come in diretta opposizione l'una con l'altra. Tuttavia, negli ultimi anni, c'è stato un cambiamento significativo in questa relazione. Coloro che sono in giro da un po' ricorderanno un momento cruciale qualche anno fa, quando il CEO di Microsoft Satya Nadella dichiarò pubblicamente l'amore dell'azienda per Linux. Questo ha segnato un importante cambiamento di prospettiva per Microsoft, i suoi dipendenti e i suoi progetti.

MicrosoftLinux

Negli ultimi anni, la prospettiva di Microsoft sui sistemi open source basati su Linux ha subito una trasformazione significativa, che poteva essere considerata impensabile qualche anno fa, quando entrambe le piattaforme erano in contrasto tra loro. Tuttavia, quando Satya Nadella, CEO di Microsoft, ha espresso pubblicamente il suo amore per Linux, ha significato un importante cambiamento di prospettiva per l'azienda e i suoi progetti.

Mentre alcuni utenti inizialmente erano scettici su questo cambiamento di posizione, Microsoft ha continuato a dimostrare il proprio impegno nei confronti di Linux attraverso collaborazioni e supporto per il software open source. In effetti, l'interesse di Microsoft per Linux è cresciuto al punto che potrebbe persino prendere in considerazione l'acquisto, se possibile.

In questo articolo, presenteremo una serie di motivi che dimostrano il crescente apprezzamento di Microsoft per Linux. Attraverso le sue recenti azioni e iniziative, l'azienda ha dimostrato di essere diventata una vera fan e seguace di Linux.

Microsoft è più vicina che mai a Linux, questi i test

  • Microsoft ha abbracciato la filosofia open source partecipando a conferenze open source e persino sponsorizzandole occasionalmente. Ha una sezione del suo sito Web dedicata al software open source e ha pubblicato la propria versione di FreeBSD per Azure. Ciò dimostra l'impegno del gigante del software nei confronti dell'open source e la sua disponibilità a collaborare con la comunità open source.
  • L'appartenenza di Microsoft alla Linux Foundation, un'organizzazione senza scopo di lucro che supporta la crescita del sistema operativo Linux e del software open source, è una chiara indicazione dell'impegno dell'azienda nei confronti dell'open source. Da quando è entrata a far parte nel 2016 a livello di platino, Microsoft è diventata uno dei membri che spendono di più, superando anche aziende come Google. Ciò dimostra il significativo investimento che Microsoft ha effettuato nel supportare lo sviluppo e la crescita del software open source.
  • Microsoft sta attivamente sviluppando software per Linux, incluso l'adattamento di alcuni dei suoi popolari software come Skype. L'azienda ha ora molte applicazioni e piattaforme compatibili per Linux, tra cui Visual Studio Code e Teams. Ciò dimostra l'impegno di Microsoft nel supportare Linux come sistema operativo praticabile sia per gli utenti che per le aziende.

SkypeLinux

  • Per aggiungere ulteriori informazioni, Microsoft ha contribuito al kernel Linux dal 2009, con i suoi contributi tra cui il supporto per la tecnologia Hyper-V, i miglioramenti della sicurezza e il supporto per le macchine virtuali Linux in esecuzione su Azure. Questi contributi sono stati ben accolti dalla comunità Linux e hanno contribuito a migliorare la funzionalità complessiva e le prestazioni del kernel Linux.
  • Per essere più precisi, Azure Sphere non è una distribuzione Linux ma una piattaforma IoT (Internet of Things) sviluppata da Microsoft che consiste in un sistema operativo basato su Linux personalizzato, un servizio di sicurezza basato su cloud e microcontrollori specializzati. Il sistema operativo basato su Linux è specificamente progettato per essere sicuro ed è ottimizzato per l'esecuzione su piccoli dispositivi IoT.
  • Si prega di notare che il Microsoft Store offre varie distribuzioni Linux per il download dal 2017, come Ubuntu, Fedora e OpenSUSE. Ciò offre agli utenti la possibilità di eseguire Linux direttamente sul proprio computer Windows 10, creando un'esperienza più fluida tra i due sistemi operativi.