Perché il mio router non si accende e cosa posso fare per risolverlo?

Lo WiFi router è l'elemento più importante in una rete locale domestica, grazie ad esso avremo accesso a Internet e ci fornirà anche l'indirizzo IP privato appropriato per comunicare con i diversi dispositivi attraverso la rete locale, sia via cavo che WiFi . Tuttavia, è possibile che a un certo punto si verifichino problemi con esso e non si accenda. Oggi in questo articolo indicheremo i motivi principali per cui il il router non si accende.

Motivi per cui non si accende e come risolverlo

Perché il mio router non si accende e cosa posso fare per risolverlo

Se il tuo router WiFI non si accende affatto e anche se nessun LED di stato si accende, dovresti controllare i seguenti aspetti

  • Controlla l'ovvio, che il la presa multipla in cui hai collegato il router funziona correttamente ed è acceso. Potresti anche provare a collegarlo direttamente a una presa in modo da sapere con certezza che funziona correttamente.
  • È possibile che il problema sia il trasformatore di corrente che è rotto o danneggiato, ed è per questo che non è in grado di alimentare correttamente il router. Puoi provare ad acquistare un altro trasformatore di corrente, ma prima di farlo dovresti guardare la tensione (volt) e anche l'amperaggio (ampere) dell'originale, inoltre dovresti anche vedere che tipo di connettore ha il router.
  • Alimentazione interna : nonostante alimentiamo il router tramite corrente continua (DC), internamente tutti i router hanno un alimentatore con diversi condensatori. In caso di sovratensione, questo alimentatore potrebbe essere danneggiato. Se la sorgente è danneggiata, non potrai fare nulla perché è un hardware abbastanza complesso, non avrai altra scelta che acquistare un altro router.
  • router scheda madre – Se il router non accende alcun LED, è molto probabile che la scheda madre del router sia danneggiata. Sebbene l'alimentazione dal trasformatore di corrente e dall'alimentatore la raggiunga correttamente, se la scheda è rotta non si avvia affatto. Se la scheda è danneggiata, dovrai necessariamente acquistare un altro router, perché il danno è grave.

Componenti interni del router ASUS ROG Rapture GT-AX11000 e dettagli

Un altro aspetto che dovresti anche controllare è se ne hai fatto qualcuno aggiornamento del firmware di recente . È possibile che il file l'aggiornamento del firmware del router è andato storto , e ora è totalmente murato , quindi l'apparecchiatura non si accende o non si avvia. Attualmente, i router moderni hanno la doppia immagine, ovvero una doppia immagine del firmware per evitare questo tipo di errore.

Grazie a questo doppia immagine , avremo un firmware di base in una parte della memoria flash per poter caricare il firmware completo in caso di danneggiamento di quello principale, ad esempio produttori come ASUS o D-Link incorporano questa funzione ed è possibile accedervi facilmente e rapidamente eseguendo le seguenti azioni:

  • Con il router spento, il pulsante di accensione in posizione ON e il connettore di alimentazione rimosso, procediamo come segue:
    • Manteniamo premuto il pulsante RESET dell'apparecchiatura.
    • Mentre teniamo premuto, diamo alimentazione all'apparecchiatura.
    • Aspettiamo circa 10 secondi
    • Rilasciamo il pulsante RESET sul router.

Ora da un computer ci colleghiamo via cavo al router, sicuramente dobbiamo mettere un IP fisso all'interno del range di indirizzi LAN del router, ad esempio 192.168.1.2/24 per accedere al router tramite l'IP 192.168.1.1 e un messaggio apparirà. menu di base per caricare un nuovo firmware. Ora avremo una nuova opportunità per caricare il firmware corretto e poter far rivivere il router.

Come puoi vedere, se il tuo router non si accende può essere per due motivi: hardware o software. La cosa più importante è identificare qual è l'errore per poi provare a farlo risolvere i problemi con il router .