Quando posso fare a meno della password di accesso in TeamViewer?

Grazie alle connessioni internet di cui possiamo usufruire in questo momento, disponiamo di programmi e piattaforme davvero utili per lavorare online. Un chiaro esempio di tutto questo può essere trovato con quelle applicazioni focalizzate sulla modalità desktop remoto, come TeamViewer.

Alcuni di voi potrebbero conoscere più che abbastanza questi tipi di strumenti, ma non tutti sanno davvero cosa possono offrirci. Per darvi un'idea di tutto questo, dite che queste applicazioni non saranno di grande aiuto per controllare a distanza i computer direttamente dal nostro PC. Ciò significa che avremo accesso a tutte le risorse e funzioni dell'apparecchiatura remota per gestirla in base alle nostre esigenze. È evidente che non possiamo farlo con nessun computer che vogliamo, poiché dovremo farlo attraverso una determinata piattaforma e con determinati permessi.

Quando posso fare a meno della password di accesso in TeamViewer?

Sono, ad esempio, quelli forniti dal già citato popolare programma TeamViewer, uno dei più conosciuti in questo settore. Bene, questa è una soluzione che ci fornisce tutto ciò di cui abbiamo bisogno per connetterci in remoto a un altro PC o ricevere il telecomando da un altro utente in modo semplice e diretto. In effetti, uno dei grandi vantaggi che questo software ci offre è che anche quegli utenti inesperti si trovano in questi conflitti. Ovviamente bisogna tenere in considerazione che di default tutte queste connessioni remote sono protette da password.

È vero che è una password complessa e che se lo desideriamo possiamo disattivarla. Ma questo è qualcosa che non consigliamo di fare nella maggior parte dei casi. Pertanto, se vogliamo dare il controllo del nostro computer a un altro utente di TeamViewer, dovremo fornire loro la password quello appare.

Quando condividere la password di TeamViewer

È facile immaginare che senza di essa, nessuno sarà in grado di accedere al nostro PC . Pertanto, questo è l'elemento di sicurezza più importante che questo programma incorpora, almeno a livello di utente. Sebbene non sia raccomandato, nella maggior parte dei casi è possibile fare a meno di questi elementi di protezione. È vero che farne a meno può farci risparmiare una buona quantità di tempo se utilizziamo regolarmente il programma.

TeamViewer - Analisi 5

Tuttavia, dovremmo fornire questa password TeamViewer solo a quell'utente che si collegherà in remoto al nostro PC di cui ci fidiamo completamente. Tieni presente che avranno accesso a tutto il nostro team e ai suoi contenuti , almeno per impostazione predefinita. Possiamo anche ignorare l'uso di questa password nel programma desktop remoto quando saremo noi ad accedere al computer.

Servire come esempio che per qualche motivo abbiamo bisogno di controllare il PC da un altro luogo tramite qualsiasi altra apparecchiatura o dal nostro cellulare. Naturalmente, questo sarà utile finché accediamo da un altro account. Con tutto e con questo, nella maggior parte dei casi, ripetiamo, il suo utilizzo è il più consigliato.