Quali modifiche apportare per migliorare la sicurezza e la privacy

Entrambi problemi di e Privacy sono fattori molto importanti. Dobbiamo sempre evitare problemi che possono anche influire sul funzionamento delle nostre apparecchiature. Stiamo per parlare di alcuni piccoli cambiamenti che dobbiamo apportare il prima possibile per essere più protetti. L'obiettivo è che tutto funzioni bene e che anche i nostri dati siano al sicuro.

Modifiche per migliorare la sicurezza e la privacy

Nella maggior parte dei casi, i problemi di sicurezza e privacy derivano da errori commessi dagli utenti. Ad esempio, l'utilizzo di programmi non sicuri, il download da fonti inaffidabili, la mancanza di apparecchiature aggiornate, il mancato utilizzo di un buon programma di sicurezza… Queste sono cause che possiamo facilmente evitare.

Migliora la sicurezza e la privacy

Per questo motivo in questo articolo abbiamo voluto fare una compilation di modifiche rapide e semplici che possiamo fare per migliorare la sicurezza durante la navigazione in rete e anche evitare che i nostri dati vengano compromessi.

Cambia password

È senza dubbio uno dei cambiamenti più importanti che possiamo apportare migliorare la sicurezza e la privacy . È qualcosa che dobbiamo implementare periodicamente per rinnovare la sicurezza dei nostri account ed evitare possibili intrusi.

Se abbiamo la stessa password per molto tempo, possiamo essere vittime di fughe di notizie e problemi che ci compromettono. Dobbiamo cambiarlo di volta in volta e crearne uno sicuro, che contenga tutti i tipi di simboli, numeri e lettere e sia casuale. Ovviamente, non è consigliabile utilizzare un gestore di chiavi nel browser.

Configura gli aggiornamenti automatici

Ovviamente dobbiamo anche mantenere il file usate aggiornato correttamente in ogni momento. Ci sono molte vulnerabilità che possono sorgere e questo significa che dobbiamo correggerle. Fortunatamente gli stessi sviluppatori rilasciano frequenti patch che possiamo applicare.

Ora, l'importante è aggiornare il prima possibile. E in questo senso, quale modo migliore che configurare gli aggiornamenti in modo che vengano eseguiti automaticamente. Se non lo abbiamo in questo modo, dovremmo cambiarlo.

Crea un'e-mail secondaria

Un altro cambiamento interessante, anche se in questo caso più abituale, è quello di utilizzare a secondario email . È attraverso la posta elettronica uno dei modi più comuni in cui i criminali informatici attaccano e compromettono la privacy degli utenti.

Utilizzando un'e-mail secondaria possiamo proteggere i nostri dati. Possiamo usarlo per registrarci su siti che potrebbero non essere sicuri, ad esempio. In questo modo avremmo molti vantaggi per quanto riguarda la privacy.

Installa una VPN quando utilizzi una rete Wi-Fi pubblica

Dovremmo anche cambiare il modo in cui ci colleghiamo alle reti pubbliche. Non dobbiamo entrare senza protezione, poiché i nostri dati potrebbero essere esposti. Pertanto, un altro cambiamento che dovremmo apportare è navigare sempre nelle reti pubbliche con a VPN . Ce ne sono molti che abbiamo a disposizione, sia gratuiti che a pagamento, e dobbiamo installarli sui computer.

Rivedi tutto ciò che abbiamo installato

Un ultimo consiglio, sebbene non sia necessariamente un cambiamento (a meno che non disinstalliamo i programmi) è quello di rivedere tutti i file applicazioni che abbiamo installato . Ciò include anche le estensioni del browser. L'idea è di evitare software che potrebbero essere dannosi, che potrebbero raccogliere dati personali e compromettere la nostra privacy.

Insomma, queste sono alcune modifiche essenziali che possiamo attuare in modo semplice e veloce. In questo modo possiamo migliorare sia la sicurezza che la privacy su Internet.