Video del primo cellulare con una telecamera nascosta sullo schermo

Le fotocamere anteriori dei nostri cellulari possono avere opzioni molto diverse. È facile trovare la fotocamera selfie in una tacca, un buco nello schermo, nella cornice di una vita o anche sotto forma di un modulo pop-up. Tuttavia, tutte queste variabili sono solo una parte di un periodo transitorio, poiché coincidono tutte in quale futuro accadrà per nascondere il sensore sotto il pannello frontale, per offrire una vera esperienza a tutto schermo.

Primo cellulare con una telecamera nascosta sullo schermo

Come si dice, il settore è chiaro che il futuro passa attraverso un telefono cellulare la cui fotocamera anteriore è nascosta . Abbiamo visto diversi brevetti al riguardo, e le aziende che si sono rivelate di più per perseguire questo obiettivo sono state Xiaomi e OPPO, Sebbene Huawei or Samsung sono anche dietro la loro integrazione. Tuttavia, pochi giorni fa abbiamo appreso che potrebbe essere ZTE, l'azienda che per prima presenta un cellulare con questa tecnologia, con il prossimo Axon 20 5G.

La sorpresa ZTE

L'azienda che meno ci aspettavamo fosse la prima a mostrare questa tecnologia era ZTE, ma tutto indica che lo farà, tranne che per la sorpresa. L'azienda ha fissato una data sul calendario, che segna il 1 settembre come giorno in cui questo nuovo terminale sarà svelato, che segnerà una pietra miliare nel settore, se nessuno accelera i piani e anticipa.

Ora, abbiamo visto un video, in cui ZTE rende ufficiale la tecnologia. In esso, creato come spuntino, possiamo vedere l'Axon 20 5G, o almeno il suo design a tutto schermo senza ostacoli. Puoi vedere come l'azienda cinese rivendica questa tecnologia scartando tutte le altre opzioni inclusi i fori nello schermo e le telecamere pop-up.

zte assone 20 5g

Cosa ci si aspetta

Non sappiamo in quale stato questa tecnologia sia dalla mano di ZTE e se è una scommessa commerciale totalmente lucida . Ricordiamo che le aziende che conoscevamo erano dietro a questo design, hanno rivelato le difficoltà legate a questo tipo di sensore che cattura abbastanza luce per ottenere scatti di qualità, specialmente in ambienti con scarsa illuminazione.

Per lanciare questa tecnologia, è previsto un cellulare potente, con un grande Schermo FullHD + da 6.92 pollici, e una fotocamera posteriore principale da 64 megapixel. La sua batteria potrebbe raggiungere i 4,120 mAh con ricarica rapida e ovviamente è compatibile con le reti 5G, grazie al suo bocca di leone Processore 765G con un massimo di 12 GB di RAM e 256 GB di memoria interna. Come si dice, il 1 settembre lasceremo dubbi e vedremo uno dei cambiamenti più attesi del settore.

Fonte>GSMArena