Come utilizzare Alexa su iOS con iPhone: Widget per sostituire Siri

usa Alexa su iOS con iPhone: Widget per sostituire Siri

Sebbene il Apple ha il suo sistema HomeKit che possiamo usare tramite Siri o una Apple HomePod Mini, la verità è che molti utenti preferiscono automatizzare le proprie case con le apparecchiature Amazon perché sono molto più complete e convenienti. Alexa è diventato un punto di riferimento all'interno della casa connessa e stiamo delegando sempre più compiti e automatizzando più servizi attraverso questo assistente. L'integrazione di Alexa su Android è molto buono, ma iOS gli utenti a volte non sono consapevoli che esiste anche un bene attuazione dell'assistente sul iPhone . Per lo stesso motivo, in questo post spiegheremo come ottenere il massimo Alexa sul tuo iPhone o iPad .

Alexa su iPhone a portata di tocco

widget di alexa iphone

Fino ad ora, l'unico modo ufficiale per ottenere Alexa su iPhone era installare il app ufficiale e averlo aperto con il telefono sbloccato. Bene, ora grazie all'ultimo aggiornamento dell'app ufficiale, per anni, l'unico modo in cui abbiamo dovuto utilizzare i comandi vocali di Alexa sui nostri dispositivi iOS era aprire manualmente l'app dal menu dell'app e attivare l'ascolto toccandola. Icona di Alexa. Il processo era piuttosto macchinoso, poiché richiedeva lo sblocco del telefono e l'accesso all'app. Come già saprai, l'ideale quando si parla di assistenti vocali è inviare comandi senza dover toccare nulla. In effetti, l'ideale è che l'iPhone possa ascoltarci indipendentemente dal fatto che non sappiamo in quale angolo della stanza si trovi il cellulare.

Bene, per fortuna, Alexa è stato aggiornato su iOS e ora puoi fare tutto questo più facilmente sul tuo iPhone o iPad. Non potremo ancora attivare l'assistente con il cellulare bloccato —questa funzione è lasciata esclusivamente a Siri—, ma avremo la possibilità di posizionare un widget direttamente nella schermata iniziale in modo che con un semplice clic possiamo invocare Alexa senza alcuna azione aggiuntiva.

È quindi il metodo più veloce e diretto con cui avere i servizi Alexa su iPhone o iPad, poiché l'attivazione vocale continuerà ad essere una funzione che solo Siri può avere, che è per qualcosa l'assistente personale di Manzana. Con il Amazon Alexa app aggiornata all'ultima versione, ti servirà solo un dispositivo con iOS 14 o versioni successive per poter aggiungere il widget.

Alexa non può sostituire al 100% Siri, ma non importa

Ci sono alcuni funzioni che solo Siri può eseguire , come cambiare la luminosità dello schermo del tuo iPhone, attivare la funzione Non disturbare... In sostanza, tutto ciò che comporta la modifica delle impostazioni del tuo iPhone o iPad è fuori dai limiti di una procedura guidata. terzi. Non solo da Alexa; anche da Google Assistant per iOS.

Tuttavia, ci sono molte altre cose che Alexa può fare che Siri non può. La cosa principale è compatibilità con dispositivi di terze parti . Avere una casa che dipende esclusivamente da HomeKit è attualmente rischioso. La stragrande maggioranza dei prodotti più venduti non offre compatibilità con l'ecosistema domotico di Apple, con Alexa che rappresenta un'alternativa molto più interessante. Se hai una casa piena di lampadine e prese intelligenti o il tuo obiettivo è automatizzare passo dopo passo le tue stanze, Alexa è ancora l'opzione migliore sia per la varietà di dispositivi compatibili che per il prezzo degli altoparlanti intelligenti.

HomeKit è ancora indietro in termini di comprensione e varietà di dispositivi Presumibilmente questo alla fine cambierà e Apple riuscirà a posizionare Siri come una vera alternativa agli assistenti Google e Amazon, ma oggi Alexa è ancora al top.

Come abbiamo detto, Alexa non può sostituire Siri sul tuo iPhone. Ma non importa. Se hai già l'app Alexa sul tuo iPhone o iPad, la nuova funzionalità semplifica sostanzialmente l'uso di Alexa su iOS. In breve, il cambiamento non è altro che aggiungendo un widget Alexa alla schermata iniziale , ovvero, allontanare Alexa per averla di più a portata di mano.

Come posso aggiungere il widget Alexa?

Per aggiungere il widget Alexa dovrai solo tenere premuto un punto qualsiasi della schermata principale in modo che le icone inizino a tremare e puoi vedere l'icona "+" nell'angolo in alto a sinistra dello schermo. Cliccando su questa icona potrai vedere l'elenco dei widget disponibili in base alle applicazioni che hai installato, quindi sarà lì che troverai il " Chiedi a Alexa " Aggeggio.

Nel caso in cui l'app Amazon Alexa sia aggiornata all'ultima versione e non riesci a trovare il widget nell'elenco dei widget, prova ad aprire l'app Amazon Alexa e chiuderla in modo che l'elenco dei widget venga aggiornato con le modifiche. In questo modo dovresti finalmente vedere il widget Chiedi ad Alexa.

Una volta che lo hai, posiziona il widget in un'area dello schermo che puoi utilizzare con una certa comodità quando ne hai bisogno. Al momento, questo widget è il modo più semplice che abbiamo per invocare l'assistente Amazon dal nostro iPhone. Su Android, Alexa può essere configurato per rispondere alla nostra voce – anche se il suo funzionamento non è brillante – e Google Assistant può anche essere sostituito con Alexa. Apple è molto più conservatrice sotto questo aspetto ed è probabile che non avremo mai funzionalità come queste sul nostro iPhone.

Come accoppiare iPhone con dispositivi Amazon tramite l'app

Puoi accoppia il tuo iPhone con uno qualsiasi degli altoparlanti intelligenti Amazon nella tua casa e usali come l'uscita audio del tuo dispositivo iOS tramite connessione Bluetooth. Questo è un altro punto a favore di Alexa, poiché i dispositivi Apple HomePod non ti consentono di farlo. Se vuoi accoppiare il tuo iPhone o iPad al tuo Amazon Echo dispositivi, è necessario effettuare le seguenti operazioni:

  1. Attivare Bluetooth connettività sul tuo iPhone dalle impostazioni. Quindi tocca "Cerca nuovi dispositivi".
  2. Apri l'app Alexa e tocca ' dispositivi ' opzione.
  3. Vai a ' Eco e Alexa '.
  4. Tocca " Dispositivi Bluetooth ' e poi 'Associa un nuovo dispositivo'.
  5. Intelligente. La prossima volta che vuoi connetterti, accendi il Bluetooth sul tuo iPhone e dì al tuo Echo " Alexa, connettiti a iPhone ”. Devi dire il nome completo del dispositivo se hai più iPhone in casa in modo che Alexa possa connettersi al terminale corretto.