Sbloccare il controllo creativo: cambiare la messa a fuoco nella modalità verticale dell'iPhone

Se stai cercando di migliorare il tuo iPhone ritratti, oggi abbiamo un prezioso trucco da condividere che migliorerà il tuo gioco fotografico permettendoti di cambiare la messa a fuoco di una foto scattata con il tuo iPhone. Questa tecnica offre una notevole flessibilità durante il processo di editing.

La modalità Ritratto è stata introdotta su iPhone per offrire agli utenti la possibilità di scattare foto dall'aspetto più professionale. Col tempo, Apple ha continuato a migliorare questa funzionalità, concedendoci ora il potere di regolare la messa a fuoco delle nostre fotografie anche dopo che sono state scattate.

Modalità ritratto dell'iPhone

Comprendere la modalità Ritratto attiva iPhone:

Dall'introduzione della modalità Ritratto su iPhone, il modo in cui scattiamo foto di ritratti ha subito una notevole trasformazione. Questa modalità ci consente di creare immagini straordinarie con un effetto bokeh artistico. Quando è attivata la modalità Ritratto, la fotocamera dell'iPhone sfrutta una tecnologia avanzata per enfatizzare il soggetto principale sfocando delicatamente lo sfondo, ottenendo ritratti dall'aspetto più professionale. Questa funzionalità si è evoluta nel corso degli anni, acquisendo nuove funzionalità. Con l'introduzione di nuovi modelli di iPhone e sistemi operativi aggiornati come iOS 17, la possibilità di modificare il punto AF dopo l'acquisizione migliora la flessibilità e il controllo creativo disponibili per questo stile fotografico.

Come modificare il punto AF di una foto ritratto su iPhone:

Per coloro che amano scattare ritratti con il proprio iPhone, questo trucco offrirà un maggiore controllo durante il processo di modifica delle immagini, garantendo che i vostri ritratti possiedano la composizione e la profondità desiderate. La regolazione del punto AF è un processo semplice. Segui questi passaggi per ottenerlo:

  1. Apri l'app Foto sul tuo iPhone.
  2. Individua la foto ritratto per la quale desideri regolare il punto AF.
  3. Tocca "Modifica" situato nell'angolo in alto a destra dello schermo.
  4. Seleziona "Ritratto" dal menu in basso.
  5. Tocca l'area della foto in cui desideri che si trovi il punto AF.
  6. Una volta apportate le modifiche, tocca "Fine" nell'angolo in alto a destra.

Questa funzione offre un'enorme flessibilità, poiché ti consente di scegliere qualsiasi elemento all'interno della foto come punto focale e apportare modifiche durante il processo di modifica. Tuttavia, vale la pena notare che se si seleziona lo sfondo come punto AF e quindi si apportano modifiche all'illuminazione della modalità Ritratto, ciò avrà effetto solo sul soggetto centrato, che ora sarà fuori fuoco.

Dispositivi compatibili e requisiti di sistema:

La possibilità di modificare il punto AF nei ritratti è disponibile per tutte le foto scattate su iPhone 13 o versioni successive. Inoltre, la modifica può essere eseguita su dispositivi con iOS 17, iPadOS 17 o macOS Sonoma, assicurandoti di poter modificare il punto AF senza problemi sul tuo iPhone, iPade Mac.

Tuttavia, c’è una limitazione di cui essere consapevoli. Se hai scattato una foto di ritratto utilizzando un iPhone 12 o un modello precedente, non avrai la possibilità di apportare questa regolazione.