Funzioni sconosciute di VLC per migliorarne le prestazioni

I contenuti incentrati su audio e video sono diventati uno degli elementi più comuni dei nostri computer. Qui troviamo programmi di ogni genere, più o meno completi, dove VLC è uno dei principali leader del settore.

Come molti di voi probabilmente già sapranno, in questo caso stiamo parlando di un programma completo che negli anni ha acquisito molta popolarità. È per tutto questo che si è guadagnata la fiducia di molti utenti in tutto il mondo, sia PC che dispositivi mobili o console. E dobbiamo sapere che qui stiamo parlando di a multi- riproduttore multimediale in formato che ci sarà molto utile.

VLC per migliorare le sue prestazioni

In effetti, supporta quasi tutti i file audio e video, che diventano una delle sue caratteristiche principali. A tutto questo possiamo aggiungere il fatto che si tratta di una soluzione software che offre enorme stabilità e affidabilità nel suo funzionamento. Con tutto ciò, il player VLC nel tempo è riuscito a spodestare molte altre proposte di questo tipo. Insieme a Kodi potremmo dire che questo programma è diventato un leader mondiale del settore grazie ai suoi numerosi utenti.

Il programma ha un numero enorme di funzioni integrate, alcune più popolari di altre. È proprio per questo che ve lo diciamo, quindi parleremo di una serie di cose alquanto nascoste o sconosciute funzioni. Questo, insieme al resto, ci sarà di enorme aiuto quando si tratterà di ottenere il massimo dal lettore multimediale.

Usa i filtri audio VLC

La prima cosa che dovremmo sapere è che, quando accediamo al menu Strumenti / Preferenze del programma, abbiamo due modi per vedere le opzioni. Oppure lo contiamo perché nella finestra principale, nell'angolo in basso a destra, abbiamo la possibilità di vedere tutti i parametri disponibili. Seleziona Tutto in Mostra impostazioni. Quindi, ad esempio, qui troveremo una serie di filtri relativi all'audio che abbiamo riprodurre in VLC .

In questo modo avremo la possibilità di, attraverso audio / Filtri nel pannello di destra, attiva questi filtri di cui stiamo parlando. Questi ci saranno di grande aiuto quando si tratterà di migliorare il suono del programma o di adattarlo a esigenze più specifiche. Ad esempio, se lavoreremo in Karaoke o per normalizzare il file volume .

filtri-audio

Regola i codec audio, video e dei sottotitoli

Si tratta di un programma che si distingue per l'enorme compatibilità con formati di file e codec che ci presenta in modo nativo. Ma allo stesso tempo abbiamo la possibilità di aggiungerne di nuovi che ampliano ulteriormente le funzionalità del programma. Pertanto, dalla stessa sezione menzionata prima, quando si vedono tutte le opzioni configurabili di VLC, il pannello giusto che viene presentato ci aiuterà in questa materia. Ed è che in esso vediamo tre sezioni chiamate Codec audio, Sottotitoli codec che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana Video codec che ci danno l'opportunità di configurare questi elementi.

Personalizza i salti nella riproduzione

Molte volte, per dare il tempo salta in riproduzione di determinati contenuti in VLC, che si tratti di audio o video, utilizziamo determinati scorciatoie da tastiera . Ma questi salti a cui ci riferiamo, possiamo personalizzarli per specificare esattamente il tempo che vogliamo avanzare. Abbiamo quattro diversi tipi di salto, ognuno con il proprio arco di tempo: brevissimo, breve, medio e lungo. Bene, nella sezione Preferenze delle scorciatoie da tastiera, possiamo indicare la durata di ciascuna.

salti vlc

Personalizzazione avanzata delle playlist in VLC

Da queste stesse opzioni avanzate che abbiamo menzionato prima del lettore VLC, abbiamo la possibilità di regolare il playlist nei minimi dettagli. Questo è qualcosa che avremo la possibilità di eseguire proprio dalla sezione chiamata Playlist. Da questo infatti possiamo personalizzare il comportamento di questi elementi al loro inizio, chiudersi, mentre li usiamo, oppure crearli.