Comprendere l'allocazione della RAM per la grafica in Windows

Se hai mai controllato il Windows Task Manager, potresti aver notato qualcosa di intrigante: RAM allocazione per la scheda grafica. Questo fenomeno si verifica anche quando si dispone di una scheda grafica dedicata con la propria VRAM. Perché accade questo ed esiste un modo per prevenirlo?

Le schede grafiche dedicate sono dotate di una propria VRAM, ma i processori grafici integrati fanno affidamento sulla RAM del sistema perché non dispongono di memoria dedicata. Prendiamo ad esempio un AMD APU Ryzen con grafica integrata ma senza memoria dedicata. In questo scenario, una parte della RAM del sistema viene allocata alla scheda grafica.

Questa ripartizione è del tutto normale e logica. Ciò che però può sembrare meno intuitivo è che Windows assegna una porzione di RAM di sistema ad una scheda grafica dotata di propria VRAM. Approfondiamo la logica alla base di questo.

scheda grafica vram

RAM condivisa con la scheda grafica

Windows riserva una porzione di RAM che può essere potenzialmente utilizzata dalla scheda grafica. Non rende questa RAM “inutilizzabile” o bloccata; lo designa semplicemente nel caso in cui sia necessario per circostanze impreviste: una precauzione, se vuoi.

Vale la pena sapere che la scheda grafica memorizza principalmente i dati nella VRAM per accedervi rapidamente. Lo spazio di archiviazione secondario è il SSD, dove vengono archiviate texture decompresse e dati aggiuntivi. La RAM funge da livello terziario, in uno stato di standby, pronta per essere utilizzata se necessario.

scheda grafica ram Windows

Puoi facilmente verificare se il tuo computer riserva RAM per la grafica come segue:

  1. Fare clic con il tasto destro sulla barra delle applicazioni di Windows.
  2. Seleziona "Gestione attività".
  3. Passare alla scheda "Prestazioni".
  4. Cerca l'opzione "Utilizzo memoria GPU condivisa", che indica che la RAM è riservata alla grafica.

Windows mi sta togliendo la RAM?

Ciò si verifica in genere quando il processore ha una grafica integrata che rimane attiva. Anche se designi la scheda grafica dedicata come primaria GPU, la grafica integrata è ancora tecnicamente operativa e Windows la riconosce.

barra ridimensionabile nvidia

L'unico modo per impedire questa allocazione di RAM è disabilitare la grafica integrata nel BIOS. Puoi farlo se lo desideri, ma non è consigliabile. La disabilitazione della grafica integrata potrebbe lasciarti senza la possibilità di visualizzare un'immagine sul monitor in caso di malfunzionamento della scheda grafica dedicata (a meno che non si sostituisca la GPU difettosa con una nuova) e potrebbe richiedere un complesso ripristino del BIOS.

In pratica, questa memoria riservata spesso rimane inutilizzata. Sebbene appaia come “assegnato” e ancora disponibile per il sistema, non ha alcun impatto significativo. Se Windows rileva la necessità di più RAM per i propri processi, la recupererà da questa allocazione.

È relativamente raro che venga utilizzata questa memoria condivisa, in quanto la VRAM nella scheda grafica dedicata è in genere sufficiente. In definitiva, si tratta di una tecnologia aggiuntiva simile a tecnologie come Resizable Bar, progettata per casi d'uso specifici ma potenzialmente problematica a lungo termine.

È fondamentale sottolineare che questa allocazione non danneggia in alcun modo la tua RAM. In realtà, è una salvaguardia nel caso in cui sia necessario e nel sistema non sia disponibile memoria sufficiente. Tuttavia, date le capacità del sistema odierno, potrebbe sembrare una tecnologia obsoleta.

Non consigliamo di apportare modifiche

Anche se puoi scegliere di disabilitare la grafica integrata tramite il BIOS, lo sconsigliamo vivamente. Ecco alcuni motivi:

  1. Può fungere da supporto: la grafica integrata è particolarmente utile in attività come l'editing video. Puoi assegnare la GPU integrata per il rendering in applicazioni come Photoshop o Premiere.
  2. Nel caso in cui la scheda grafica dedicata si guasti: ciò può accadere più frequentemente di quanto si possa pensare. Se è necessario e questa memoria riservata è disabilitata, potresti dover riavviare il sistema.
  3. Ripristino del BIOS: se disabiliti la grafica integrata tramite il BIOS, dovrai riattivarla se mai ne avrai bisogno. Ciò potrebbe rendere il computer inutilizzabile fino al ripristino del BIOS, un processo un po' noioso.