Trucchi per migliorare il Wi-Fi quando la connessione è lenta

Oggi abbiamo un gran numero di dispositivi che connettiamo a Internet. Ciò che è noto come IoT dispositivi offre una vasta gamma di possibilità. Non stiamo parlando solo di computer, telefoni cellulari o tablet, ma anche di qualsiasi altro dispositivo che abbia una connessione, come un televisore, lampadine intelligenti, lettori video… Le nostre case sono piene di questo tipo di apparecchiature. La maggior parte di loro si connette anche tramite Wi-Fi . Forniremo una serie di suggerimenti per migliorare il segnale se notiamo che Internet è lento quando ci colleghiamo in modalità wireless.

Perché un buon Wi-Fi è importante

Il fatto che il numero di computer che colleghiamo a Internet sia aumentato enormemente negli ultimi anni rende necessario più che mai avere un buona rete Wi-Fi . Molti di questi dispositivi non hanno la possibilità di collegarsi via cavo, come possiamo fare con altri come un computer.

Trucchi per migliorare il Wi-Fi

Tieni presente che il più dispositivi ci siamo collegati a Internet, più problemi possiamo soffrire. Dopotutto, la larghezza di banda è limitata ea seconda della tariffa che abbiamo contratto avremo una connessione più o meno veloce. Più è limitato, meno apparecchiature possiamo connetterci alla rete allo stesso tempo e avere una buona qualità.

Se vogliamo che tutto funzioni correttamente, che possiamo utilizzare tutti i tipi di dispositivi con una buona velocità e anche qualità e stabilità della connessione, il Wi-Fi deve funzionare nel miglior modo possibile. A volte possono verificarsi guasti che compromettono il corretto funzionamento della rete. Pertanto, è conveniente tenere conto di alcuni aspetti.

Trucchi per migliorare il Wi-Fi

Possiamo citarne alcuni suggerimenti o trucchi al fine di migliorare la connettività wireless. In questo modo faremo in modo che il Wi-Fi funzioni nel miglior modo possibile, che tutti i dispositivi collegati abbiano una buona qualità e non ci siano problemi nell'utilizzo dei diversi programmi con accesso alla rete.

Riposiziona il router

Uno dei punti più importanti da tenere a mente affinché il Wi-Fi funzioni bene è il posizione del router . È fondamentale poter coprire la più ampia superficie possibile, con le migliori prestazioni possibili. È qui che gli utenti spesso commettono errori che appesantiscono la connessione e la rallentano.

Il nostro consiglio è di inserire il dispositivo in un file posizione centrale dentro casa. In questo modo possiamo distribuire il segnale nel miglior modo possibile. Devono essere evitate zone isolate, che sono bloccate da muri o pareti. È anche un errore posizionarlo vicino ad altri dispositivi elettronici che potrebbero interferire.

Inoltre, è interessante che sia in un file posizione elevata . Non dovremmo metterlo nella parte inferiore di un mobile, per esempio. È meglio stare più in alto, poiché le onde Wi-Fi sono distribuite meglio in questo modo.

Di conseguenza, cambiare il firmware del router

Usa amplificatori

Un altro trucco per migliorare il Wi-Fi è utilizzarlo amplificatori . Ci sono molti dispositivi che possiamo usare per migliorare la copertura. Possiamo nominare PLC, ripetitori, sistemi Wi-Fi Mesh… Tutti ci permettono di portare la connessione da un punto all'altro della casa, cercando di mantenere la massima velocità possibile.

Pertanto, il nostro consiglio è di acquistare un amplificatore wireless per migliorare la connessione nella nostra casa. Dovremo scegliere quale si adatta meglio alle nostre esigenze, poiché non tutti coprono la stessa superficie, né offrono tutti la stessa velocità. Una volta pronta l'installazione, potremo godere di una migliore qualità della rete wireless nelle nostre apparecchiature.

Mantieni aggiornato il firmware

Ovviamente è anche essenziale avere il nostro attrezzatura aggiornata . Da un lato eviteremo i problemi che potrebbero sorgere. Ma otterremo anche prestazioni migliori. Il firmware è una parte fondamentale del router. Se ne stiamo usando uno obsoleto, che non è stato aggiornato da anni, potrebbe avere problemi che si riflettono nelle prestazioni.

In questo modo, il nostro consiglio è di aggiorna sempre il router . Il modo in cui possiamo farlo dipenderà dal modello esatto, anche se generalmente viene eseguito dal dispositivo stesso. Possiamo entrare attraverso il gateway predefinito (di solito 192.168.1.1) e lì cercare l'opzione corrispondente per aggiornare il firmware del router.

Aggiornare il router

Proteggi i dispositivi

Sicurezza è un fattore molto importante e che dobbiamo mantenere a tutti i livelli. Non importa quale tipo di dispositivo stiamo utilizzando, né il sistema operativo. Questo ovviamente deve essere applicato anche al router. Dobbiamo sempre tenerlo libero da minacce, totalmente al sicuro.

Qualcosa di essenziale è usare password forti e complesse . Dobbiamo creare una chiave forte sia per accedere al router che alla rete wireless. La password deve contenere lettere (maiuscole e minuscole), numeri e altri simboli speciali. Deve essere completamente casuale e unico.

Ma non solo la chiave che stiamo usando è importante, ma anche la crittografia. Le reti Wi-Fi consentono di utilizzare diversi tipi di crittografia per proteggerle. Dobbiamo evitare quelli obsoleti, come WEP.

Indossa la fascia giusta

I dispositivi moderni ci consentono di connetterci tramite Bande da 2.4 GHz e 5 GHz . Ognuno di loro è migliore in determinati momenti. Il primo è l'ideale per connettersi quando siamo lontani dal router o ci sono ostacoli che possono indebolire il segnale. È meno sensibile alla distanza, ma offre una velocità inferiore. D'altra parte, la banda a 5 GHz è più sensibile alla distanza, ma ci offre una velocità molto più elevata.

Pertanto dobbiamo scegliere in ogni momento quale banda scegliere. Se il Wi-Fi è lento, potrebbe essere dovuto all'utilizzo della banda sbagliata. Possiamo provare a fare un test di velocità su ciascuna delle bande e scoprire quale funziona meglio nelle nostre circostanze.

Cambia canale

Un altro trucco che possiamo prendere in considerazione per migliorare il Wi-Fi è quello di cambia canale . Ce ne sono molti che abbiamo a disposizione, ma se ne stiamo usando uno congestionato, potremmo avere problemi a navigare correttamente nella rete e raggiungere una buona velocità.

Questo potrebbe accadere se ci troviamo in un edificio con molti router nelle vicinanze. In caso di connessione a un canale molto saturo, potrebbe tradursi in problemi per i nostri dispositivi di utilizzare la rete.

Come sapere se il Wi-Fi non funziona bene

Abbiamo visto alcuni trucchi per migliorare il Wi-Fi . Ora vedremo alcuni punti interessanti per sapere se la rete wireless può funzionare male. In questo modo sapremo individuare i problemi il prima possibile per rimediare.

Test di velocità

Uno dei metodi più efficaci che possiamo prendere in considerazione per sapere se il Wi-Fi funziona bene o meno è eseguire un file test di velocità . In questo modo possiamo confrontare la velocità che ci raggiunge con quella che abbiamo contratto. Possiamo anche confrontarlo con la velocità del cavo.

Se vediamo che ciò che ci arriva è inferiore a quello che dovrebbe, possiamo sempre ottimizzare la connessione wireless. Potremmo avere una configurazione errata, abbiamo sbagliato il router, ecc. Possiamo tenere conto dei trucchi che abbiamo menzionato prima.

Latenza molto elevata

Un altro sintomo che il Wi-Fi non funziona bene è quando il latenza è troppo alto. Ciò può influire notevolmente durante la riproduzione di giochi online o l'utilizzo di determinate applicazioni come le videochiamate. È sempre consigliabile che il ping sia il più basso possibile e su reti wireless a volte non è possibile.

Medir la latenza in Windows

Tagli durante la navigazione

Possiamo anche imbatterci tagli durante la navigazione . Ad esempio, durante la visione di un video in streaming potremmo notare che si interrompe costantemente e non si carica velocemente. Ciò potrebbe essere dovuto alla scarsa qualità della connessione wireless.

Potremmo anche notare problemi durante il download di qualcosa o visitando pagine web. Se notiamo che il download si interrompe o che il caricamento del web impiega troppo tempo, è possibile che la nostra connessione non funzioni correttamente.

Il Wi-Fi si disconnette

Un ultimo indizio che il nostro Wi-Fi non funziona bene è quando è costantemente disconnesso . Siamo connessi a una rete e improvvisamente la vediamo disconnettersi e ricominciare a cercare reti.

Potrebbe essere un problema con la copertura. È frequente che se il segnale che arriva è molto debole, ci sono questi tipi di tagli. Da qui l'importanza di posizionare correttamente il router e di utilizzare amplificatori che possano offrire una maggiore stabilità.

Insomma, l'uso del Wi-Fi è oggi molto importante. A volte possiamo incorrere in problemi di velocità e qualità che possiamo facilmente risolvere se consideriamo i trucchi che abbiamo menzionato in questo articolo.