Gli emoji nascosti di TikTok: tutti i codici e come attivarli

Gli emoji nascosti di TikTok

TikTok Il successo è inarrestabile. La rete dei video brevi non ha smesso di innovarsi negli ultimi anni, e poco a poco Instagram sta copiando alcune sue caratteristiche, ma con una certa distanza. Se qualcosa ha permesso a TikTok di distinguersi da Instagram o Snapchat, è per l'originalità e il design dell'applicazione che è ben pensato per l'utente. E se all'utente medio piace qualcosa, sta scoprendo i segreti. TikTok ha recentemente introdotto un enorme raccolta di emoji nascosti . Se li hai visti anche in alcuni commenti e vuoi imparare ad usarli, continua a leggere e ti spiegheremo come aggiungerli.

Una breve rassegna della storia degli emoji

Shigetaka Kurita

Le emoji sono una parte fondamentale della comunicazione scritta su Internet. Sebbene ora disponiamo di tastiere con icone integrate nei nostri dispositivi mobili e persino nei nostri sistemi operativi desktop, la loro origine risale alla fine degli anni '1990. Le emoji si basano su "emoticon", volti che i primi utenti di Internet hanno progettato utilizzando caratteri normali e ordinari. In 1999 , designer giapponese Shigetaka Kurita ha creato i primi 176 emoji. C'è un caso precedente di circa 90 disegni monocromatici aggiunti a un telefono Pioneer (il J-Phone DP-211), ma il suo progettista è rimasto anonimo e il telefono è stato un fallimento commerciale.

Tornando a Kurita, gli viene attribuito il merito creare i primi emoji . Avevano una risoluzione di 12 per 12 pixel e potevano essere utilizzati dai clienti dell'operatore mobile NTT. Per anni, gli emoji sono stati una caratteristica unica in Giappone. Nel frattempo, nel mondo occidentale, c'erano altre varianti condivise da reti come Microsoft Messenger, ma non erano standardizzati. Ed è che ciò che rende gli emoji emoji è il loro standardizzazione .

Emoji e smartphone, un connubio inscindibile

emoji iPhone originali

Quasi un decennio dopo, gli emoji si sono fatti strada verso il iPhone con iOS 5 sotto Standard Unicode . La distribuzione di queste icone è stata un completo successo e non ci è voluto molto per raggiungerle Android mobile e il resto delle piattaforme di comunicazione Internet. Oggi parlare senza emoji su Internet è quasi qualcosa che può offenderci. Normalmente, quando comunichiamo in forma scritta, perdiamo il tono. Un messaggio del più quotidiano può suonare duro e persino scortese poiché manca del tono con cui parleremmo di persona. Quella gentilezza delle parole è ciò che abbiamo delegato agli emoji. Grazie a loro possiamo avere conversazioni un po' più piacevoli e possiamo stemperare un po' la mancanza di quell'elemento comunicativo così presente nel discorso. In fin dei conti, gli sms non sono altro che “comunicazione orale in forma scritta”.

Parte della bellezza delle emoji è che ogni produttore di telefoni cellulari o applicazioni di messaggistica può crearne una proprio set di icone personalizzate . Quando invii un'emoji, in realtà non stai inviando i pixel, ma un codice all'interno dello spettro Unicode. Ad esempio, se invii un'emoji con faccina sorridente, stai effettivamente inviando il codice "U+1F60x 0". In ogni app verrà riprodotta con un'immagine diversa in base al design delle emoji che sono state precedentemente create.

Sapevi che TikTok ha 46 emoji segreti?

emoji tiktok

Sono conosciuti come gli "emoji TikTok segreti". Tuttavia, non vengono inviati nello stesso modo in cui di solito inviamo emoji in app come Instagram, Whatsapp o Telegram. Per usarli, devi usare una serie di tasti di scelta rapida , quindi non sono così facili da inserire nelle conversazioni.

Questo set di icone è esclusiva di TikTok , ed è stato rilasciato come an uovo di Pasqua di ordina. Per inviarli, l'utente deve conoscere il codice che li genera. Sono scritti tra parentesi quadre, il che non è molto pratico, tra l'altro. Se impazzisci cercando il supporto , sulla maggior parte delle tastiere si trova premendo il tasto '123' e poi il secondo tasto che mostra più caratteri speciali, appena sopra il tasto 'abc'.

Nel momento in cui digiti la parentesi di chiusura, l'emoji segreta apparirà sullo schermo. A differenza di altri set di icone, non ci sono differenze in queste icone se utilizzi l'app TikTok su iOS o Android. Anche i codici sono statici e non hanno traduzione. Pertanto, se vuoi usarli, dovrai imparare le parole in inglese.

Elenco di emoji nascosti di TikTok

Ci sono seconda blocchi emoji nascosti in TikTok. Ognuno ha uno stile diverso. Da un lato ci sono i quelli rotondi , che sono icone colorate molto simili a quelle che abbiamo integrato nella tastiera dei nostri cellulari, ma con un po' più di brillantezza. E d'altra parte, ci sono anche i ' piatto -top emoji'. Questi ultimi sono bianchi, in uno stile molto giapponese — e persino kawaii, potremmo dire —, e hanno tutti la testa piatta con una specie di frangia piuttosto buffa.

emoji tondo

Questi sono emoji a tutto tondo che sono nascosti nell'app TikTok al momento.

  • [arrabbiato]
  • [piacevole]
  • [piangere]
  • [sbavare]
  • [imbarazzato]
  • [faccia con gli occhi al cielo]
  • [arrossato]
  • [faccia divertente]
  • [avido]
  • [contento]
  • [ridewithtears]
  • [Bellissima]
  • [urlare]
  • [urlo]
  • [Sorridi]
  • [muto]
  • [broncio]
  • [sorpreso]
  • [pensiero]
  • [piangere]
  • [malvagio]
  • [sbagliato]
  • [buonissimo]

Emoji a "testa piatta".

emoji tiktok piatti

E, d'altra parte, questi sono il resto degli emoji dell'altro stile che puoi usare anche su TikTok.

  • [angelo]
  • [stupire]
  • [imbarazzante]
  • [ammiccare]
  • [freddo]
  • [carino]
  • [disprezzo]
  • [eccitato]
  • [il male]
  • [eheh]
  • [gioioso]
  • [ridere]
  • [faccia innamorata]
  • [pisolino]
  • [orgoglio]
  • [orgoglioso]
  • [si arrabbia]
  • [scioccato]
  • [schiaffo]
  • [faccia sorridente]
  • [stordire]
  • [lacrime]
  • [Wow]

Posso usare questi emoji al di fuori di TikTok?

No. Non utilizzando lo standard Unicode e richiedendo una parola sveglia, possiamo dire che questi emoji lo sono totalmente esclusivo per TikTok .

Tuttavia, se vuoi usarli su altre piattaforme come WhatsApp o Telegram, c'è una possibilità. I file che compongono questi set di Emoji vengono caricati in repository come Emojipedia in formato PNG. Puoi scaricarli e fare un pacchetto di adesivi personalizzati per i tuoi amici su Whatsapp o per Telegram. Farlo è un po' noioso, ma è l'unica alternativa che esiste finora per rimuovere questi emoji dall'app TikTok.