L'hacking di PS5 si avvicina, ma solo sui modelli con Blu-ray

L'hacking di PS5 si sta avvicinando

Con l'offerta attuale e come è cambiato il modo di consumare i videogiochi, la pirateria su console è diminuita enormemente, ma ciò non significa che ci siano ancora appassionati di sicurezza che cercano intensamente metodi per dimostrare l'indimostrabile. Per questo oggi c'è una domanda che risuona in molte teste: è possibile hackerare la PS5?

L'exploit PS5 con Blu-ray

Le informazioni sono state condivise questo fine settimana al manichino conferenze sulla sicurezza, con il suo scopritore, l'ingegnere della sicurezza Andy Nguyen, che ha commentato che influenzerebbe PS5, PS4 e molto probabilmente PS3. Il buco di sicurezza sarebbe nell'unità Blu-ray, dal momento che il bug sfrutterebbe una vulnerabilità di sistema che consentirebbe di iniettare codice personalizzato con cui prendere il controllo completo della console. Grazie ad alcune funzioni Java relative al funzioni interattive di Blu-ray , ti permetterebbe di iniettare codice non firmato nella console per aprire quella porta tanto attesa e tanto ricercata in questo tipo di sistema chiuso.

Ciò comporterebbe ovviamente l'installazione di codice non firmato, che nell'ambiente delle console per videogiochi si traduce rapidamente in software casalingo e inevitabilmente nel caricamento di backup o copie illegali. Cioè, l'obiettivo di ogni hacker.

Dopo aver segnalato in precedenza un totale di 4 vulnerabilità relative a PS4 e PS5, questo ingegnere di Google ha aggiornato il suo post di Hackerone per segnalare la sua ultima scoperta. I test sono stati effettuati su console PS4 con firmware 9.50 o inferiore e PS5 con firmware 5.00 o inferiore, ritenendo che la tecnica dovrebbe funzionare ugualmente bene su PS3. Nella sua storia, Nguyen accumula diversi report di sicurezza relativi a Ps4 e PS5, errori che in alcuni casi riportano ricompense fino a 10,000$ a seconda della gravità. È chiaro che questo ingegnere ha guadagnato un bonus in base alla segnalazione di bug sulla piattaforma Hackerone.

Il segreto è nel Blu-ray

PS5 Design

La cosa interessante della questione è che questo exploit sarebbe direttamente correlato all'unità Blu-ray, quindi nel caso di PS5 potrebbe essere utilizzato solo nei modelli che dispongono di un lettore di dischi. Nel caso in cui venisse confermato e che iniziasse la nascita delle applicazioni domestiche per PS5, la rivendita delle console potrebbe raggiungere un nuovo livello di domanda, dal momento che le versioni con unità Blu-ray verrebbero rivalutate a livelli insospettabili.

Resta da vedere se questo bug sarebbe risolvibile con un semplice aggiornamento di sistema, ma considerando questo Sony ha dato a Nguyen il permesso di condividere la sua scoperta alla conferenza, qualcosa ci dice che la società ha rattoppato il buco non appena lo hanno scoperto. .

La demo eseguita sull'handwear sarà disponibile in video nelle prossime settimane, quindi fino ad allora non potremo vedere l'operazione dal vivo. Tuttavia, come abbiamo già discusso, è del tutto possibile che questo non vada molto oltre a causa di un futuro aggiornamento di Sony, anche se le console che non vengono aggiornate oltre la versione di sistema 5.00 potrebbero comunque essere vulnerabili se tutto funziona come dovrebbe. e come immaginiamo.