Gli usi più curiosi delle lampadine Wi-Fi, l'ultimo ti sorprenderà

Lampadine smart o Wi-Fi sono una delle opzioni più utilizzate per automatizzare una casa. Oggi sono disponibili a un prezzo economico, a partire da circa 7-10 euro, e sono diventati molto popolari. Ora, potresti davvero chiederti a cosa servono e a che cosa servono. Ne parleremo in questo articolo. Spiegheremo perché sono davvero un'opzione da considerare rispetto alle lampadine tradizionali.

Gli usi più curiosi delle lampadine Wi-Fi

A cosa servono le lampadine smart?

Vedrai che una lampadina intelligente può essere molto utile in alcuni casi. Avere una lampadina con Wi-Fi è fondamentalmente abituato connettersi ad altri dispositivi , come i telefoni cellulari, e quindi essere in grado di controllarli. Agirà come se fosse un altro computer connesso al router e con accesso ad altri computer su quella rete.

Controlla da remoto

Una lampadina Wi-Fi, avendo questa tecnologia wireless, possiamo controllarla da remoto anche senza dover essere a casa. Puoi utilizzare l'applicazione mobile collegata a quel particolare modello e utilizzare le sue funzioni per accendere o spegnere le luci senza la necessità di essere presente.

Questo è utile se, ad esempio, hai dimenticato una luce accesa. Anche se vuoi semplicemente accenderlo in un determinato momento nel caso in cui tu abbia animali domestici o per qualsiasi altro motivo e non sei in casa.

Controllo vocale

Ma oltre a dover utilizzare un dispositivo fisico, come un telefono cellulare, è possibile controllare anche le lampadine intelligenti Wi-Fi voce . Funzionano in modo simile ad altri dispositivi, come Alexa. Fondamentalmente emettiamo un comando e possiamo attivarli o disattivarli.

In quali situazioni può essere interessante? Pensa, ad esempio, quando porti tra le mani diverse scatole e non riesci a lasciarle andare per accendere la luce. Quello che fai è semplicemente emettere quel comando per accenderlo o spegnerlo. È semplice e può essere davvero interessante in quelle situazioni.

Ahorro con bombillas intelligenti

Regola l'intensità

Puoi anche utilizzare il Wi-Fi di una lampadina intelligente per poter regolare il l'intensità . Puoi farlo illuminare più o meno, a seconda della situazione. Forse vuoi che illumini meno quando entra il sole dalla finestra o più di notte, quando vai a leggere e vuoi avere la migliore visibilità possibile.

Oltre all'intensità, puoi anche regolare il colore in alcune lampadine intelligenti. Alcuni modelli hanno sfumature diverse che puoi cambiare a tuo piacimento o in base alla stanza in cui lo hai collegato.

Crea piani per la casa

Un altro punto interessante per cui vengono utilizzate le lampadine Wi-Fi è essere in grado di farlo creare un piano per la casa. Ad esempio, puoi programmarlo in modo che si accenda e si spenga in determinati orari, che si accendano solo quelli in una stanza e poi si avviino quelli in un altro posto, ecc. Tutto questo lo potrai pianificare e programmare. Fondamentalmente quello che fai con questo è automatizzare l'accensione e lo spegnimento a seconda delle ore e dell'ora del giorno. È qualcosa di interessante che potrai fare con una lampadina con Wi-Fi.

Puoi anche configurare le luci in modo più avanzato con WiFi in modo che più luci si accendano o si spengano contemporaneamente, ideale per i corridoi dove abbiamo diversi interruttori. Inoltre un'altra possibilità è quella di poterli utilizzare in abbinamento ai rilevatori di movimento, con lo scopo di accendere solo le luci nella stanza della casa in cui ci troviamo, senza doverle accendere con il cellulare o con la voce tramite un assistente virtuale.