Il primo cellulare con fotocamera da 200 MP arriverà a luglio

Quando si cerca un nuovo cellulare, prima di procedere con l'acquisto, esaminiamo vari aspetti, ma, senza dubbio, uno dei più rilevanti per l'utente è il stanza . Piace ai produttori Motorola stanno concentrando sempre più i loro sforzi nell'offrire un obiettivo in grado di catturare la scena in questione con grande dettaglio e oggi troviamo dispositivi che mostrano risultati in generale molto buoni.

In questo senso, la corsa dei megapixel entra in gioco e i marchi cercano di migliorare notevolmente questa sezione per ottenere immagini migliori, oltre ad attirare il consumatore attraverso questa figura. Principalmente perché questo numero non determina quale smartphone scatta foto migliori, ma piuttosto che non subirai drastici cali di qualità quando le ritaglierai in un secondo momento. Ecco perché non fa mai male godere di una quantità maggiore nella fotocamera mobile.

Il primo cellulare con fotocamera da 200 MP arriverà a luglio

Tornando al filo conduttore della questione, la corsa ai megapixel, Motorola ha confermato che il primo telefono con un sensore da 200 MP arriverà sul mercato a luglio. Ciò significa che tra un mese e mezzo avremo il piacere di assistere ufficialmente al rumor che gira sulle scene da tanto tempo.

Motorola e la sua fotocamera da 200 MP

La società americana ha reso pubbliche queste informazioni attraverso Weibo , una piattaforma asiatica abbastanza popolare nel settore. Per questo ha fatto cenno a quello che sarà il “nuovo punto di riferimento per l'esperienza dell'immagine”. Anche se è vero che il marchio non ha rivelato quale sia il nome che il terminale riceverà sarà, ma le indiscrezioni degli ultimi mesi hanno fatto lo stesso.

motorola mesa

Tutto sembra indicare che questa nuova versione di Motorola si chiamerà Motorola Frontier e sarà l'impegno principale dell'azienda verso la fascia alta. Al momento, le voci dicono che incorporerà un Sensore HP1 sviluppato da Samsung , che è uno degli obiettivi che l'azienda coreana ha sviluppato l'anno scorso pensando alle sue ammiraglie.

Inoltre, oltre alla fotocamera principale da 200 MP, il resto dei sensori che compongono il modulo sono a 50 MP ultra grandangolare e un teleobiettivo da 12 MP. Nella parte anteriore ci imbattiamo in un obiettivo selfie da 60 MP.

Alcune proprietà ideali

Resta solo da aspettare per confermare questo fatto con certezza, così come il resto dei vantaggi che comporta. In termini di prestazioni, si dice che vanterà il bocca di leone Processore 8 Gen 1 Plus da Qualcomm, poiché una pubblicazione Motorola che prende in giro scherzosamente questo chip ha accennato alla possibilità.

Motorola Moto e40

Altre specifiche trapelate hanno a che fare con esso RAM capacità di memoria, che sarebbe sopra la media con 8 e 12 GB. Lo schermo utilizzerà invece un pannello OLED con risoluzione FHD+ e con a frequenza di aggiornamento di 144 Hz al di sopra del solito, garantendo un'eccessiva fluidità durante la navigazione del dispositivo.

Non c'è altra opzione che rimanere sintonizzati per le prossime notizie relative a questa versione. Manca solo poco più di un mese per entrare in luglio e raggiungere la data indicata dalla stessa Motorola.