Il browser che dovresti usare se vuoi giocare in streaming

Purtroppo le piattaforme in abbonamento sono diventate qualcosa di sempre più presente nella vita di tutti i giorni. Sebbene le piattaforme di musica e video in streaming non ci offrano alcun risparmio finanziario, lo troveremo sulle diverse piattaforme di videogiochi attraverso un browser di streaming, soprattutto tra quelli che ci permettono di divertirci con i giochi senza bisogno di acquistarli.

Se vogliamo entrare nel mondo dei videogiochi su PC e vogliamo godere della massima qualità possibile, l'investimento che dobbiamo fare è una squadra che supera di gran lunga i 1,000 euro. Se, inoltre, vogliamo trasmettere i giochi su piattaforme come Youtube. or Contrazione, se non vogliamo avere problemi di prestazioni, la soluzione è acquistare due computer, il che significa il doppio del costo.

Il browser che dovresti usare se vuoi giocare in streaming

All'investimento iniziale bisogna aggiungere il costo dell'aggiornamento delle apparecchiature, sia ampliando l'unità di stoccaggio, sia aggiungendone di più RAM oppure sostituirlo con modelli più veloci, senza dimenticare di aggiornare sia il processore che la scheda grafica, uno dei componenti più costosi di qualsiasi attrezzatura informatica orientata al mondo dei videogiochi.

Il miglior browser per riprodurre in streaming

Attualmente, troviamo tre piattaforme che ci permettono di riprodurre in streaming da qualsiasi dispositivo utilizzando un browser: Google Stadia, GeForce Now e Microsoft'S Xbox Cloud Gioco. Al giorno d'oggi, la maggior parte dei browser più popolari e ampiamente utilizzati piace Chrome, bordo Cromo, Firefox e Opera consentire agli utenti di trasmettere in streaming le loro piattaforme di gioco.

Gioco su cloud per Xbox

Tuttavia, ogni piattaforma spazza per la propria casa. In altre parole, proprio come le piattaforme Google Docs, Photos e Drive funzionano in modo molto più veloce ed efficiente utilizzando Chrome, Microsoft Onedrive tramite il Web funzionerà sempre meglio utilizzando Edge rispetto a Chrome, anche se entrambi i browser condividono la stessa base. Lo stesso vale sia per Stadia che per Xbox Giochi cloud. GeForce Now di Nvidia, dal momento che non ha un browser associato, teoricamente funziona altrettanto bene in Chrome ed Edge Chromium come in Firefox e Opera.

Goditi la massima qualità

Una volta che abbiamo chiarito che il browser non è un problema quando si tratta di godersi le piattaforme di gioco in streaming, dobbiamo tenere conto del larghezza di banda e il tipo di connessione di cui hanno bisogno queste piattaforme, poiché è l'unico motivo per cui potremo goderci i giochi delle piattaforme di videogiochi in streaming in modo fluido.

Per giocare in qualità 1080p, la nostra velocità di connessione Internet deve essere di almeno 10 Mbps. La maggior parte delle connessioni Internet utilizza la fibra, la connessione offre velocità di connessione superiori a 1 Gbps, quindi se abbiamo la fibra non dovremmo preoccuparci.

Se invece la nostra connessione è ADLS, possiamo dimenticarci di goderci questo tipo di piattaforme, poiché non sono in grado di mantenere una velocità di connessione stabile. Inoltre, se un membro della nostra famiglia utilizza la stessa connessione, la banca della larghezza di banda viene drasticamente ridotta.

Per riprodurre in qualità 4K, i nostri requisiti di connessione a Internet sono gli stessi di qualsiasi altra piattaforma di streaming video: 40 Mbps.