Durata dell'SSD: Kingston vs Crucial vs SanDisk vs Marchi cinesi

Attualmente, sul mercato possiamo trovare un'ampia varietà di dischi rigidi SSD formato. Possono variare nel tipo di memorie, nella cache e nel controller, oltre che nel formato. Abbiamo trovato un video interessante che mette alla prova il durata delle unità SSD entry-level.

Durata dell'SSD

Tre noti marchi come Crucial, SanDisk e Kingston sono stati scelti; e due Marchi cinesi ad esempio Baititon e Kingspec . Quello che è stato testato è vedere se queste unità raggiungono il numero di terabyte scritti (TBW) contrassegnato dal produttore prima di mostrare guasti o morire. Informazioni molto interessanti che possono aiutarci a scegliere tra i contenitori in futuro.

Cosa viene testato in questi test?

I test effettuati da Goroware non cercano di analizzare le velocità di lettura e scrittura degli SSD, ma piuttosto la loro durata. Cerca di sapere se le unità selezionate raggiungono 100 TB di scrittura. Ciò significa che, in alcuni casi, viene superato il TBW fornito dal produttore dell'unità di storage.

Il più venduto SSD entry-level da Crucial, SanDisk e Kingston sono stati scelti per questo test. Queste tre unità si distinguono per avere prezzi bassi e prestazioni abbastanza accettabili. Inoltre, vengono confrontati con due marchi cinesi come Baititon e Kingspec.

Tutti Unità SSD sono stati collegati contemporaneamente a un computer e tutti testati contemporaneamente . Per la prova, a scheda madre con porte SATA II è stata scelta invece di una scheda madre più moderna con porte SATA III. Come indicato nel video, non ne avevo uno più moderno a portata di mano, ma non importa abbastanza, dato che non ci interessa la velocità di lettura e scrittura.

Il test è stato duro ed è stato stabilito che se il le prestazioni di qualsiasi unità scendono a 10 MB/s di scrittura o meno, esso sarà scartato . Quando viene raggiunta questa prestazione, l'unità è considerata morta. Può continuare a funzionare, ma le prestazioni saranno scarse e causeranno il malfunzionamento del sistema.

Il software HD Tune Pro è stato utilizzato per eseguire il test di scrittura intensivo, cosa che ha richiesto 3 mesi per essere eseguita con un funzionamento del sistema 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX.

Qual è la durata dei diversi SSD testati?

Prima di fornire i dati, vogliamo sottolinearlo terabyte scritti (TBW) sono di solito cifre conservatrici. Molti produttori offrono una garanzia SSD estesa e un limite di TBW. La solita cosa è che possono continuare ad essere utilizzati senza molti problemi una volta superato questo limite di scrittura.

Cruciale BX500

Partiamo da un brand importante come Crucial. Per chi non lo sapesse, è il divisione commerciale di Micron , un produttore di memoria per SSD, RAM e schede grafiche, tra gli altri. Questo SSD in questione ha 80 TBW, ovvero lo stesso possiamo scrivere fino a 80 TB prima di superare il limite fissato dal produttore.

Durante i primi momenti del test, questa unità ha dimostrato notevoli picchi di velocità . Ciò potrebbe essere dovuto al design del controller, che potrebbe avere più modalità di funzionamento. Sembra che in primo luogo entri in una modalità specifica per il trasferimento di file o l'avvio del sistema operativo.

Dopo 5 TB scritti , l'unità sembra avere prestazione stabilizzata . Ciò potrebbe indicare che il firmware del controller sta analizzando il modo in cui viene utilizzato l'azionamento e ne sta modificando il comportamento. Entro 17 TB sembra avere qualche problema di prestazioni, ma è un po' aneddotico.

Le recensioni su 26TB, 34TB e 60TB sono buone e l'unità sembra offrire prestazioni buone e stabili. A 87 TB scritti, l'unità mostra i primi segni di stanchezza. L'unità Crucial raggiunge i 100 TB senza problemi di rilievo, al di là di qualche occasionale sintomo di stanchezza. È un'unità abbastanza buona e da tenere in considerazione quando si acquista un SSD.

SanDisk Ultra 3D

Questi SSD sono tra i più economici sul mercato e lo sono soprattutto ottimo per dare una seconda vita a computer o laptop di qualche anno . È sempre stata una delle unità più lente sul mercato, ma questo non le rende pessime unità. È interessante notare che qualche tempo fa Western Digital ha acquisito SanDisk.

Durante i primi momenti della prova si vede picchi di prestazioni notevoli , con forti alti e bassi. La cosa interessante è che l'operazione è la stessa per tutto il periodo di prova. Vediamo come in tutti i punti di controllo l'unità mostri le stesse prestazioni “instabili”. Potresti eseguire un semplice controller che ha solo una modalità operativa, per così dire.

Tuttavia, l'unità raggiunge il massimo a 100 TB di scrittura senza grossi problemi, rendendola un'unità eccellente per la durata. L'unità è commercializzata con una vita di 100 TBW, quindi supera questa cifra senza grossi problemi. Può essere una buona opzione per dare una seconda vita a un vecchio laptop o computer, ma non lo sceglierei per un nuovo sistema.

Kingston A400 (INCREDIBILE)

Un'altra di quelle unità SSD ideali per dare una seconda vita a un "vecchio" computer è questa di Kinston. L'unità non si caratterizza per offrire grandi funzionalità, inoltre, sono le unità più semplici attualmente offerte. Questa unità Kingston ha una durata di 80 TBW.

È sorprendente che le prestazioni di questo SSD Kingston sono molto stabili la partenza. Abbiamo visto come l'unità Crucial inizialmente fornisse prestazioni instabili e l'unità SanDisk fosse sempre instabile. Il primo momento di instabilità di questo SSD si mostra dopo 87 TB scritti, sebbene sembri essere transitorio.

È senza dubbio il miglior SSD di tutti quelli analizzati. Personalmente, ho pensato che Crucial sarebbe stato il migliore, ma di gran lunga il migliore è Kingston. Se vuoi un SSD buono, economico e durevole, non esitare, acquista questo.

Kingspec (NON ACQUISTARE)

Purtroppo lo sono stato impossibile trovare la stessa unità del video . Questa unità è su Amazon con una capacità di 256 GB in arancione, l'unità da 240 GB non l'ho vista. Ha attirato la mia attenzione per trovare capacità di 180 GB (molto raro) e 360 ​​GB (penso che sia la prima volta che lo vedo). Fin dall'inizio, è un'unità che attiva i miei allarmi. Ma, in aggiunta, il TBW non è specificato , un funzionamento di 1 milione di ore tra guasti è indicato, un parametro che non dice nulla sugli SSD.

Qualcosa di interessante è che offre prestazioni molto stabili all'inizio del test. È interessante notare che, dopo 5 TB scritti, compaiono i primi problemi di prestazioni. Sembra che nella sezione scritta da 17 TB le prestazioni si stabilizzino nuovamente. Quando si raggiungono i 26 TB di scritta, mostra già segni di evidente esaurimento e a 34 TB scritti, l'unità può essere considerata morta .

Dai, questa unità non è affatto considerevole. Inoltre, per prezzo, capacità e prestazioni, le unità Kingston e Crucial sono migliori.

 

Baititon (NON ACQUISTARE)

Stiamo andando con la seconda unità di archiviazione a stato solido di fabbricazione cinese. Questo produttore ci fornisce anche dati di durata molto rari. Ci dice che può supportare a scrivere di 100 GB/giorno per circa 8 anni. Se facciamo i conti, si suppone questa unità per supportare teoricamente 292 TBW , che è meglio delle folli unità SSD pensate per i server. Inoltre, ci dice che la resistenza in lettura è illimitata, il che è ancora più divertente.

Durante la fase di avvio l'unità funziona bene e mostra prestazioni abbastanza buone. I primi problemi compaiono dopo 5 TB scritti, mostrando i primi sintomi che qualcosa non va. Un po' più difficile sull'unità, come a 26 TB scritti l'unità muore completamente , scendendo al di sotto di 10 MB/s in scrittura.

Sulla base dei dati del produttore, questa unità non ha nemmeno raggiunto il 10% dei terabyte scritti che supporta in teoria . Dai, non avvicinarti a questa unità con un bastone.

 

Confronto tra i diversi SSD

SANDISK CRUCIALE KINGSTON KINGSPEC BAITITON
DATI DI DURATA DEL PRODUTTORE 100TBW 80TBW 80TBW 1 MILIONE DI ORE? 100 GB/GIORNO?
INIZIO picchi di velocità picchi di velocità prestazione stabile prestazione stabile prestazione stabile
5TBW I picchi di velocità continuano. Le prestazioni si stabilizzano prestazione stabile I primi problemi compaiono I primi problemi compaiono
17TBW I picchi di velocità continuano. Appare un problema specifico prestazione stabile Le prestazioni sono di nuovo stabili Le prestazioni sono di nuovo stabili
26TBW I picchi di velocità continuano. Le prestazioni sono di nuovo stabili prestazione stabile Vengono visualizzati i primi problemi di prestazioni Morto
34TBW I picchi di velocità continuano. prestazione stabile prestazione stabile Morto -
60TBW I picchi di velocità continuano. Qualche piccolo problema di prestazioni prestazione stabile - -
87TBW I picchi di velocità continuano. Mostra sintomi di stanchezza Compaiono i primi segni di stanchezza - -
100TBW Completa il test senza problemi di rilievo Alcuni sintomi di affaticamento ma termina il test senza problemi Completa il test senza problemi di rilievo - -