Spark: la migliore alternativa gratuita a Mail per iPhone, iPad e Mac

Una delle funzionalità principali che Steve Jobs ha mostrato ai suoi tempi presentando il iPhone ed iPad era poter vedere il file email nella nostra mano. Tuttavia, l'app Mail nativa presente in questi non è completa come molti di noi vorrebbero ed è qui che entrano in gioco alternative come Spark, il nostro preferito per sincronizzare tutti i nostri account di posta elettronica in un'unica interfaccia. Vi diciamo tutto di lei di seguito.

Spark è completamente gratuito

Potresti non aver mai usato Scintilla prima e potrebbe non averne nemmeno sentito parlare, nonostante la sua popolarità sull'App Store. Questa è un'applicazione multipiattaforma disponibile per iPhone, iPad e Mac , sebbene sia presente anche su Android ed Windows. Quello che più ci colpisce è che si tratta di un'applicazione completamente gratuita da scaricare, ma non contiene acquisti sotto forma di abbonamenti o versioni avanzate, poiché mette a disposizione degli utenti tutte le funzionalità. È sviluppato da Readdle , una nota azienda che sviluppa anche altre popolari applicazioni per iOS.

Spark: la migliore alternativa gratuita alla posta

Interfaccia personalizzabile a proprio piacimento

Sebbene questa sia in definitiva una questione di gusto personale, la verità è che Spark ha un'interfaccia visivamente sorprendente su tutti i dispositivi e che, soprattutto, lo è molto intuitivo e praticamente dal momento in cui inizi ad usarlo sai già come gestirlo. Forse una delle sezioni più interessanti che ha sono le gesti con cui interagire con le email, potendo configurarle a piacere dalle impostazioni e avere opzioni rapide come l'archiviazione, il contrassegno come letto, l'invio a spam o l'eliminazione. Va notato lo stesso aspetto intuitivo durante la scrittura delle email, potendo aggiungere anche modelli predefiniti per le nostre email, come la possibilità di inserire firme.

Gesto di Scintilla

È possibile inserire più account nello stesso vassoio

Se sei in un profilo utente che gestisce più account di posta elettronica, misto tra personale e professionale, questa sarà una delle funzioni che apprezzi di più. È possibile collegare qualsiasi tipo di account di posta elettronica, indipendentemente dal server. Dalle classiche email Gmail di Google a quelle di Microsoft Outlook, attraverso quei server privati. E soprattutto, può essere sincronizzato in un unico vassoio quindi non devi cambiare account.

Come funziona la tua casella di posta intelligente

Proprio in linea con quanto sopra, Spark offre un vassoio intelligente in grado di filtrare le email in base alla loro importanza. Tutto questo è determinato in base alle tue interazioni con email e mittenti, facendo in modo che le più recenti non siano necessariamente sempre al primo posto. In ogni caso, è un vassoio che può essere nascosto, in modo tale da avere quello tradizionale se non ti sei appena adattato a ciò che offre in questa sezione.

Spark su Mac

Posticipare le e-mail come uno dei suoi vantaggi

Non lo negheremo, ci sono molte situazioni in cui non è bene per noi rispondere a un'e-mail e nemmeno leggerla. Tuttavia, se proviamo a dimenticarlo, la notifica potrebbe scomparire e ce ne dimentichiamo completamente. È qui che entra in gioco una delle funzioni principali di Spark, che ti consente di posticipare le e-mail in modo che la notifica possa essere persa in un secondo momento. Ci sono diverse opzioni, dalla selezione di un'ora specifica dello stesso giorno, a farlo per domani o per qualsiasi altro giorno selezionabile. È infatti possibile configurare questi parametri automaticamente in modo che con due soli tocchi possiamo scegliere un certo tempo.

Spark ti consente di pianificare facilmente le email

Un altro vantaggio che troviamo di Spark è la possibilità di programmare le email. Se nemmeno a noi piace ricevere le e-mail nel momento sbagliato, perché dovrebbe piacere a qualcun altro? Premendo semplicemente il pulsante corrispondente durante la scrittura di un'e-mail, è possibile programmare la consegna per qualsiasi altra ora o data, potendo scegliere quella che riteniamo più conveniente in modo che l'email venga letta il prima possibile. È anche utile se desideri programmare email aziendali mensili o simili.

E-mail programmati Spark

Promemoria per e-mail senza risposta

Nella maggior parte delle applicazioni di messaggistica abbiamo un tipo di segnale che ci mostra se il messaggio è stato ricevuto e letto dal destinatario. Sfortunatamente questo non esiste in Spark, ma ha una funzione di promemoria quando vengono inviate le e-mail, in modo che possiamo selezionare una data e un'ora in cui ricevere una notifica che ci informa se l'e-mail ha ricevuto risposta o meno. In questo modo non è necessario controllare manualmente la casella di posta per sapere se ci hanno risposto o meno.

Dispone di una propria gestione del calendario

Se ricevi spesso appuntamenti per riunioni o qualsiasi altro tipo di evento, puoi selezionare rapidamente una data e un'ora per quell'evento da aggiungere al calendario Spark. Quindi sarai in grado di vedere i tuoi prossimi appuntamenti in vari formati e persino ricevere promemoria. Ovviamente, lo svantaggio di questo è che non si sincronizza (o almeno non abbastanza bene) con le applicazioni di calendario come il nativo Apple or Google Calendar, che sarebbe un buon punto per considerare questa funzione come una delle più interessanti di Spark.

Calendario Spark Mac

Ha cose cattive, anche se non sono così brutte

Ovviamente non tutto è perfetto e il fatto che sia un'applicazione così completa ci fa vedere come una delle principali applicazioni di posta elettronica, ma Spark ha anche degli aspetti negativi. Nella nostra esperienza pluriennale nell'utilizzo della piattaforma abbiamo potuto verificare che il file dati non è veloce a volte come vorremmo. Se utilizzi l'applicazione su più dispositivi e, ad esempio, elimini più email dalla posta in arrivo, vedrai come quando apri Spark su un altro dispositivo ci vogliono pochi secondi perché le email scompaiano. È cattivo? Niente affatto, ma il fatto che ciò avvenga anche con una buona connessione Internet diventa a volte un po 'fastidioso. Lo stesso accade con i messaggi programmati che si trovano in uscita, poiché non sempre compaiono su tutti i dispositivi anche se sono programmati correttamente.

In ogni caso, riteniamo che sia un'applicazione davvero completa e che offra un'ottima esperienza su tutti i dispositivi, quindi consigliamo vivamente di scaricarla. Il fatto che sia anche gratuito è un altro fattore importante, soprattutto se teniamo conto che ha anche più funzioni di alcune altre a pagamento.