Piccole dimensioni, grandi prestazioni: aggiorna il tuo Mini PC con Sparkle Arc A380

In un'epoca in cui la dimensione di NVIDIA più AMD le schede grafiche sembrano espandersi con ogni nuova generazione, coloro che preferiscono i PC compatti o mini si trovano a un bivio. Le dimensioni maggiori di questi potenti componenti rappresentano una sfida per gli appassionati del fattore di forma ridotto. Ma esiste una soluzione alternativa che non solo preserva lo spazio ma migliora anche le prestazioni, come dimostrato dal tecnico YouTuber ETA Prime con la scheda grafica Sparkle Arc A380.

Il dilemma dell'espansione delle schede grafiche

mini pc con scheda grafica

La tendenza verso schede grafiche sempre più grandi impone una riconsiderazione delle dimensioni dei case dei PC, il che contraddice la crescente domanda di unità di calcolo più piccole ed efficienti. Ciò è particolarmente problematico per gli appassionati di mini PC, per i quali le ultime offerte AMD e NVIDIA possono sembrare una discrepanza a causa delle loro dimensioni notevoli.

La soluzione scintillante

Per coloro che non sono disposti a scendere a compromessi in termini di potenza o dimensioni, lo Sparkle Arc A380 emerge come un faro di speranza. Introdotte come parte della serie Arc 3, che include anche il modello A310, queste schede grafiche sono progettate pensando a strutture compatte. Nonostante le dimensioni ridotte del PCB, l'A380 è originariamente dotato di una configurazione a doppio slot e doppia ventola, che lo rende inadatto agli spazi più ristretti.

Una modifica creativa

L'ingegno di ETA Prime traspare nella sua modifica dello Sparkle Arc A380. Sostituendo il dissipatore di calore a doppia ventola con la versione a ventola singola dell'A310, è riuscito a snellire la scheda per adattarla a un mini PC senza sacrificare le sue robuste prestazioni. Questa modifica richiedeva un dissipatore di calore aggiuntivo sul GPU per gestire efficacemente la dissipazione del calore.

Prestazioni impressionanti in un piccolo pacchetto

Alimentato dall'architettura GPU ACM-G11 e dotato di 8 core e 6 GB di memoria GDDR6, il modificato Intel Arc A380 funziona con un consumo energetico sorprendentemente basso di 43 W, che può essere overcloccato a 54 W per prestazioni migliorate. Testato su un mini PC Minisforum, alimentato da un Intel Core i9-13900H e 32 GB di LPDDR5 RAM, i risultati sono stati notevoli. Raggiungendo 10,435 punti in 3DMark Fire Strike e 4,044 in Time Spy, questa configurazione compatta offre esperienze di gioco a 1080p con 60 FPS, e talvolta anche superando 80 FPS, con impostazioni medie.

Questo approccio non solo affronta la sfida di inserire schede grafiche ad alte prestazioni in piccoli PC, ma apre anche nuove possibilità per i giochi e l'elaborazione ad alta intensità in spazi compatti.