Privacy di Safari su iPhone: come modificare le impostazioni

Privacy di Safari su iPhone

Una delle premesse fondamentali di Apple è garantire il sicurezza e privacy dei suoi utenti. In effetti, questo è stato l'asse principale di numerose campagne che sono state realizzate con attrezzature come il iPhone. In questo articolo ti spieghiamo come modificare le impostazioni sulla privacy di iOS, in modo che tu possa essere quello che controlla tutto sul tracciamento della tua navigazione.

A cosa servono solitamente i tuoi dati di navigazione?

Questo non è davvero un articolo sulla sicurezza informatica, niente è più lontano dalla verità. Nelle sezioni successive vogliamo dirti come accedere e modificare le impostazioni di Safari a questo proposito, ma prima riteniamo che sia conveniente per te avere una leggera idea di dove possono andare i tuoi dati.

La prima cosa è che, a meno che non entri in una pagina di dubbia fiducia, aspetti come il tuo indirizzo o il numero di carta di credito sono al sicuro. Tuttavia, ci sono alcuni dati che interessano molte aziende, come la tua residenza dove o quello con cui viaggi di solito, così come il tuo abitudini di navigazione . Cioè, se di solito frequenti siti Web per l'acquisto e la vendita di un tipo di prodotto, se ti piacciono i videogiochi e visiti forum specializzati e così via.

Big Data,

Questo è racchiuso nei cosiddetti Big Data, un sistema complesso che può essere utilizzato per scrivere uno o più libri, ma che in ultima analisi è la composizione dei dati a livello globale che alcune società di marketing gestiscono. Questi raccolgono i tuoi dati di navigazione oi cookie e analizzano in modo anonimo i tuoi interessi per, in base a questo, offrirti pubblicità personalizzata. Sicuramente hai mai cercato un prodotto su Internet e dopo un po 'è apparso un banner pubblicitario per quello stesso prodotto, raro com'era. Bene, questo è ciò che fondamentalmente serve e nonostante il fatto che sembri qualcosa di aneddotico, muove enormi masse di denaro. I tuoi dati sono preziosi per le aziende e quindi cercano di ottenere le autorizzazioni necessarie per accedervi.

Impostazioni che Safari ha per la privacy

Se vai in Impostazioni> Safari potrai trovare una moltitudine di impostazioni, tra cui spicca la possibilità di scegliere il tuo browser predefinito, se vuoi ricevere suggerimenti di ricerca e aspetti più interessanti, ma che non hanno a che fare con privacy. Tuttavia, in questa stessa sezione troverai anche le funzioni di privacy che commentiamo, scorrendo verso il basso e andando nella sezione denominata “Privacy e sicurezza "(vale la ridondanza). Lì troverai quanto segue:

  • Impedisci il monitoraggio tra siti
  • Blocca tutti i cookie
  • Avviso sito Web fraudolento
  • Controlla Apple Pay

Ajustes Privacy Safaricida

Se vai anche sotto e fai clic su " Avanzate "Potrai trovare una sezione in cui consultare i dati dei siti web che visiti. In essi apparirà una quantità di spazio (generalmente in MB) che rappresenta la quantità di dati che questi siti memorizzano sulla tua navigazione. Puoi eliminarli tutti facendo clic sul pulsante rosso che dice " Elimina tutti i dati ".

Vedrai che anche nella scheda “Avanzate” compaiono altre funzioni come “Caratteristiche sperimentali” e altre che, a meno che tu non abbia conoscenze specifiche in materia, ti consigliamo di non toccare per evitare problemi. Quello che ti interessa è nelle altre parti già commentate.

Ispettore web Safari

Se hai un iPhone con iOS 14 o successivo avrai una versione migliorata di Safari che include un'interessante funzione di privacy chiamata Web Inspector. Questo è uno strumento che ti informa sui dati raccolti dai diversi siti web che visiti. Per accedervi è necessario essere nella pagina, premere il tasto " Aa "Icona e poi su" Rapporto sulla privacy ".

Ispettore Web Safari iPhone

Questa sezione ti informa anche di alcune funzioni del browser che impediscono ai tracker di localizzarti, nonché del numero di volte che il sistema di sicurezza ha dovuto agire per impedirlo. Oltre a, come abbiamo già detto, i dati relativi al tracciamento che ti viene fatto dalle pagine web che visiti, potendo avere dati specifici dell'origine di queste.