Safari si blocca su iPhone e come risolverli

Se hai problemi con Safari sul iPhone, non preoccuparti. Errori e problemi nel browser di solito hanno una soluzione semplice e veloce. Ed è che, nonostante non sia normale che si verifichino in modo sistematico e generalizzato, è necessario conoscere le possibili cause per poterli fermare. Ecco tutti i passaggi per correggere questi bug nel nativo iOS browser.

Soluzioni generali in questo tipo di guasto

Safari si blocca su iPhone e come risolverli

Quando è il software a non funzionare, che è con probabilità quasi totale ciò che accade quando Safari dà problemi, la cosa normale è ricorrere sempre a una serie di azioni tipiche che si concludono con questo tipo di guasto.

  • Chiudi l'app e attendi 10 secondi prima di riaprirlo, costringendolo così a chiudersi definitivamente e riavviare le sue azioni in background.
  • Riavvia l'iPhone , qualcosa di molto utile quando un altro processo in background sta causando problemi. Anche se, sì, è consigliabile spegnere manualmente il dispositivo e riaccenderlo dopo circa 15-30 secondi per assicurarsi che tutti i processi si siano interrotti.
  • Aggiornamento iOS all'ultima versione disponibile da Impostazioni > Generali > Aggiornamento software, assicurando così che Safari sia anche nella sua versione più recente.
  • Ripristino il dispositivo, qualcosa che sembra troppo drastico, ma che eliminerebbe completamente qualsiasi errore software. In ogni caso, ti consigliamo di rivedere tutto ciò che commentiamo di seguito in questo post prima di procedere.

Problemi di visualizzazione di siti Web in Safari

Se il problema che stai riscontrando è relativo all'impossibilità di aprire le pagine web nel browser, ci sono diverse cause identificate che fortunatamente di solito hanno una soluzione rapida e semplice.

Se l'app si chiude da sola

Questo problema generico, che in realtà non implica solo non vedere i siti Web ma non essere in grado di eseguire un'altra azione, potrebbe essere dovuto a problemi con l'iPhone RAM. È praticamente l'unico caso in cui un guasto hardware può intervenire in questa sezione. Tuttavia, se non ti succede con altre app, probabilmente non è quella la causa.

Molto probabilmente, c'è un file spazzatura generato dall'app che sta causando conflitti e quindi Safari non può nemmeno avviarsi. In questo caso, la cosa più sensata da fare è fare un ripristino completo del sistema senza caricare alcun backup, poiché se lo fai, lo stesso errore potrebbe ripresentarsi.

restaurare forme iphone

La pagina non si carica o è vuota

Questo può accadere per una serie di motivi. Il primo e totalmente estraneo a te è che il web è il problema a causa di un crash dei suoi server o di qualsiasi cambiamento a livello tecnico. Questo può essere facilmente verificato accedendo a quello stesso sito Web da un altro dispositivo e, nel caso non si caricasse, puoi stare tranquillo perché è il problema dei creatori della pagina.

Anche se alla fine il più comune è che sia dovuto a un problema legato ad a cattiva connessione a Internet . E di più se questo ti accade con tutte le pagine o con la stragrande maggioranza di esse. Pertanto, se stavi navigando su WiFi, sarebbe consigliabile provare a farlo utilizzando i dati mobili o viceversa. Prova anche a eseguire altre azioni che richiedono Internet, come fare una query a Siri per i dati per i quali hai bisogno di Internet.

safari no abre pagina

Qualsiasi problema che potresti avere con la copertura o la velocità della tua navigazione corrisponderà alla fine al tuo operatore. Ecco perché devi avere il loro contatto a portata di mano per comunicare l'incidente e che possano risolvere il problema il prima possibile, escludendo quindi che sia Safari a darti errori.

Se è un bug di sicurezza

È possibile imbattersi in determinati siti Web in cui viene visualizzato un avviso che indica che il sito Web non è sicuro. Ciò non significa che non sia possibile accedervi, poiché se accedi all'opzione di configurazione avanzata ti consentirà di farlo, ma potrebbe anche esserti chiesto di inserire il codice dell'iPhone.

In ogni caso, si consiglia di non ignorare questo avviso, in quanto potrebbe mettere in pericolo il sistema e/o i tuoi dati personali. Pertanto, assicurati che sia davvero un sito Web sicuro, controllando l'URL o facendo una ricerca su Google nel caso in cui finisca per essere un sito pericoloso.

conexion no segura safari ios

Altri problemi del browser

Oltre a quelli sopra citati, ci sono altri problemi in iOS Safari che, nonostante siano meno comuni, possono essere anche fastidiosi. E sebbene abbiano un'origine e una soluzione un po' più diffuse, possono anche essere risolti.

Handoff non funziona

Handoff è il sistema con cui è possibile utilizzare un'app su un Apple dispositivo e continuare immediatamente a utilizzarlo su un altro dispositivo. Se stai navigando in Safari con un iPad, Mac o un altro iPhone utilizzando lo stesso ID Apple, è possibile continuare la navigazione da iPhone aprendo la vista delle finestre del browser su iPhone.

Se le pagine che stai visitando su altri dispositivi non vengono visualizzate in questa sezione, potrebbe essere perché la funzione non è attivata . Puoi verificarlo in Impostazioni> Generali> AirPlay e Handoff. Se la funzione è attiva, il problema potrebbe essere dovuto a guasti con la connessione internet , per cui consigliamo nuovamente di contattare l'operatore telefonico.

passaggio iphone

Problemi con le estensioni

A partire da iOS 15, è possibile utilizzare le estensioni Safari su iPhone. Pertanto, la prima condizione affinché funzionino è proprio che il tuo dispositivo abbia una versione uguale o successiva a iOS 15.0 (preferibilmente la più recente disponibile al momento).

Se sei già conforme a quanto sopra, è consigliabile assicurarsi che l'estensione sia completamente compatibile . Poiché queste estensioni sono solo un'altra applicazione, devi andare su App Store e apri il suo file per verificare la compatibilità. Qualsiasi problema relativo alla compatibilità del suo utilizzo deve essere segnalato allo sviluppatore corrispondente.

app compatibili con iphone

Se le schede non si chiudono

Questo è un problema davvero molto raro, ma può capitare in occasioni in cui ci sono così tante finestre aperte che per qualche motivo l'iPhone si blocca. Anche se è vero che andare uno per uno è un metodo che dovrebbe essere sempre efficace, esistono altre formule per cancellarli.

A eliminarli all'improvviso oppure trova un'opzione alternativa per eliminarli scorrendo con il dito, devi tenere premuta l'icona di Windows (in alto/in basso a destra, a seconda di dove hai la barra di navigazione) e scegliere l'opzione corrispondente per eliminarli tutti.

safari di Cerrar Pestañas

Se non funziona nemmeno così, rimandiamo ancora a quanto commentato nelle prime sezioni in merito al riavvio dell'iPhone e addirittura al suo ripristino per eliminare definitivamente i possibili problemi che sta generando il software, che è alla fine l'origine di questo guasto .

C'è anche la possibilità che tu lo faccia non trovare schede aperte e questo di solito è dovuto nella stragrande maggioranza delle occasioni in cui sono stati chiusi automaticamente. Ed è che se vai su Impostazioni> Safari troverai un'opzione in cui puoi chiuderli manualmente o quando passa un certo tempo (un giorno, una settimana o un mese). Se hai configurato quest'ultimo, lì hai l'origine.

Non poter vedere la storia

Diverse situazioni possono verificarsi qui. Il primo e più comune è che non è possibile visualizzare correttamente la cronologia o che è incompleta. Se usi frequentemente la navigazione privata, è normale che non esca, ma se navighi apertamente, dovrebbe apparire e il motivo per cui non esce è che l'hai cancellato su un altro dispositivo.

Se hai Safari sincronizzato con iCloud e lo stai utilizzando su altri dispositivi, dovresti sapere che eliminando una o più voci della cronologia, verranno automaticamente eliminate da tutte. Pertanto, dovrai desincronizzare Safari su iPhone o sugli altri dispositivi per evitarlo o non eliminare direttamente nulla.

iphone storico

Problemi con i segnalibri

Anche qui troviamo il Sincronizzazione iCloud come il problema principale quando i segnalibri compaiono, scompaiono o vengono modificati. Se hai questa funzionalità attiva, dovresti sapere che avrai segnalibri identici su tutti i dispositivi e che ogni modifica verrà trasferita a tutti loro.

In ogni caso, è importante che controlli in Impostazioni > Safari, poiché in questa sezione potrai trovare opzioni attraverso le quali scegliere quali contenuti vedere come segnalibri, nonché suggerimenti da Siri e dal motore di ricerca stesso.