Cubo di Rubik: origine, come risolverlo, record...

cubo di Rubik

Alcuni risolvono il puzzle con gli occhi chiusi. E ad altri viene il mal di testa solo a guardarlo. Il Cubo di Rubik è una sfida che molti considerano impossibile, ma che, come ogni altra cosa, ha la sua metodologia e praticamente chiunque può risolverlo. Se questo puzzle a colori ha sempre attirato la tua attenzione e sei curioso di sapere come risolverlo, oggi ti racconteremo tutto cos'è, come è nato e come risolvere il Cubo di Rubik .

Origine del Cubo di Rubik

vari cubi rubik

Il puzzle più famoso del mondo è stato progettato da Ern Rubik , professore ungherese di architettura nel anni 1974 . E 'stato concesso in licenza alla Ideal Toy Company e nel 1980 ha avuto un tale boom che fosse considerato Miglior gioco dell'anno . Il cubo nasce come esperimento di Ernő per far comprendere ai suoi studenti problemi strutturali in oggetti tridimensionali. Tuttavia, mescolando il cubo, si rese conto che lui aveva inavvertitamente inventato un puzzle .

I suoi inizi non furono facili. A causa delle leggi dell'Ungheria, Rubik era sul punto di non poter brevettare il giocattolo. Successivamente, è stato citato in giudizio da Larry Nichols, che anni prima aveva creato un puzzle simile, ma 2x2x2, in Canada. D'altra parte, e quasi contemporaneamente, un ingegnere di Tokyo ha creato un gioco molto simile, considerandolo una reinvenzione indipendente.

Parti, movimenti e notazione nel Cubo di Rubik

Quando ci riferiamo al Cubo di Rubik, stiamo parlando di a Cubo a 6 facce e Matrice 3x3x3 . I colori dei volti sono indifferenti, anche se di solito inizia a risolversi con il viso bianco.

Il cubo può essere suddiviso come segue Ricambi :

  • centro : È l'unico pezzo che non può essere spostato dal cubo. Sono 6 in totale.
  • bordi : condividi due colori. Sono 12 in tutto.
  • vertici : sono composti da tre colori. Sono 8 in tutto.

cubo rubik

Ci sono anche altri cubi che differiscono dai Rubik originali, ma hanno lo stesso nome. Sono i seguenti:

  • 2x2x2: Non ha centro né spigoli. Può essere risolto come 3x3x3 immaginando il colore delle facce e applicando gli algoritmi che servono a spostare i vertici.
  • 4x4x4 : Il centro è composto da quattro pezzi e ogni bordo è composto da due pezzi.
  • 5x5x5 : Il centro è composto da nove pezzi e ogni bordo è composto da tre pezzi.

Nella maggior parte di questi cubi, il metodo è solitamente quello trasforma il puzzle in qualcosa di simile a un 3x3x3 e risolvi con un metodo per uno di questi cubi. Tuttavia, in alcuni casi problemi di parità specifici possono apparire, che devono essere risolti con algoritmi molto specifici, specifici per ogni modello di cubo in questione.

Terminologia

notazione cubo rubik.

Il Cubo di Rubik ha il suo notazione . Per fare ciò, si considera sempre che abbiamo il cubo di fronte a noi e le parti sono denominate come segue:

  • F : strato frontale
  • L : livello sinistro
  • R : strato giusto
  • U : strato superiore
  • B : strato posteriore
  • D : strato inferiore

Quando il movimento è in senso orario, il movimento è scritto con una sola lettera. Quando il movimento deve essere eseguito nella direzione opposta, è scritto con un apostrofo. Allo stesso modo, se la lettera è seguita da un 2, verranno eseguite 2 mosse di seguito:

  • F : movimento dello strato frontale in senso orario
  • F' : spostamento in senso antiorario dello strato frontale
  • F2 : doppio movimento dello strato frontale in senso orario

Tuttavia, ogni metodo per risolvere il cubo può essere accompagnato da una propria notazione.

Come risolvere il cubo di Rubik

arena cubo rubik

Esistono diversi metodi per risolvere il Cubo di Rubik. Se stai solo cercando di risolvere il cubo per divertimento, è meglio restare con il metodo per principianti . D'altra parte, se vieni punto e vuoi andare più a fondo, il metodo avanzato ti terrà occupato per molte settimane.

Che si scelga un metodo o un altro, il cubo si risolve applicando una serie di algoritmi matematici. Il primi passi sia in un metodo che nell'altro si realizzano muovendo esattamente i pezzi come un puzzle fino a formare una faccia completa e lo strato centrale è ben posizionato. Da lì, in entrambi i metodi dovremo applicare una serie di algoritmi per risolvere il cubo . Ogni passaggio ha il suo algoritmo, che potremmo definire come a sequenza di movimenti dove 'input' sarà lo stesso, poiché l'output sarà lo stesso.

Metodo per principianti

Il metodo di base è composto da 7 passi . Prima di iniziare, dovresti aver capito come spostare i pezzi attorno al cubo.

  1. Individua la faccia bianca (quella con il centro bianco) e forma a croce bianca intorno ad esso. Il colore secondario del bordo deve corrispondere al pezzo centrale dell'altra faccia del cubo.
  2. Metti il bordi bianchi al loro posto . Esistono tre casi possibili, che vengono risolti con i seguenti algoritmi:
    • Colore bianco a destra: R' D' R
    • Colore bianco a sinistra: FD F'
    • Colore base bianco: FL D2 L' F'
  3. Completa il secondo strato individuando correttamente il bordo. Posiziona il bordo sulla faccia su cui il pezzo va correttamente ed esegui il seguente algoritmo:
    • Se la svolta è a sinistra: U' L' ULF U' F'
    • Se la svolta è a destra: UR U' R' U' F' UF
  4. Ora è il momento di fare un croce gialla , proprio come all'inizio, ma senza rovinare tutto quello che abbiamo fatto. Non deve essere allineato con il colore dell'altra faccia. Lo faremo nel passaggio 5. Per ruotare i bordi, eseguiremo l'algoritmo FRU R' U' F'.
  5. Posizioniamo i pezzi gialli al loro posto corrispondente rispetto al colore centrale delle altre facce. Questo passaggio dovrebbe essere ripetuto fino a quando tutto è ben allineato: RU R' UR U2 R' U.
  6. Porta i vertici al loro posto . Non importa se l'orientamento è corretto o meno. L'algoritmo questa volta è il seguente: UR U' L' U R' U' L
  7. Guida e risolvi . L'ultimo passaggio è il più semplice di tutti. Consiste nel ripetere l'algoritmo R' D' RD fino a quando tutti gli angoli sono orientati correttamente. Fatto ciò, implementati dovrai spostare le facce orizzontalmente per risolvere il cubo.

    Metodo Avanzato o Metodo Friedrich (CFOP)

    torre di Rubik

    Il metodo sopra è interessante per risolvere il cubo in circa 30 secondi o un minuto se hai molte abilità. Tuttavia, il metodo avanzato ti consente di farlo risolvi il cubo in pochissimi secondi . Prende il nome dal suo creatore, Jessica Friedrich . Il metodo è composto da 120 algoritmi in totale , quindi devi avere molta memoria e passare molte ore sul cubo per imparare la tecnica. Tuttavia, esiste una versione alternativa al metodo completo di Friedrich, che è il Federico ridotto. In questo caso, lo è 49 algoritmi , ma dovrai fare molti più passaggi.

    I record del cubo di Rubik

    Se trovi difficile risolvere il Cubo di Rubik, ti ​​sembrerà ancora più folle che alcuni riescano a risolverlo ad occhi chiusi, con i piedi o addirittura con una mano. Questi sono i record attuali:

    • Yusheng Du (CH) – 3.47 – Record a due mani (2021)
    • Max Park (USA) – 6.82 – Record a una mano (2019)
    • Sebastiano Tronto (IT) – 16 – Registra con il minor numero di mosse (2019)
    • Tommy Cherry (USA) – 14.67 – Bendato ( 2021)
    • Graham Siggins (USA) – 59/60 59:46 – Bendati Multi (2019)
    • Que Jianyu (CH) 5 min, 2.43 – Multi 3 con giocoleria (2020)