Motivi per acquistare un laptop installato con Linux o FreeDOS

Quando si tratta di acquistare un nuovo laptop, ci sono diversi produttori che offrono agli utenti la scelta tra preinstallati Windows sistema operativo, A Linux distribuzione, o anche FreeDOS per abbassare il prezzo complessivo. Quindi, quale opzione è la migliore?

La risposta a questa domanda dipende in gran parte dalle nostre esigenze specifiche e dall'uso previsto del dispositivo. Se stiamo valutando la possibilità di scegliere un laptop con una distribuzione Linux, ecco cinque convincenti motivi per cui può essere un'ottima scelta.

Computer portatile installato Linux

Un laptop senza Windows è più economico

L'acquisto di una licenza di Windows 11 può costare circa 100 euro, anche se sono disponibili opzioni più economiche, come le licenze di Windows 10 su Amazon per poco più di 15 euro. Queste licenze di Windows 10 possono essere utilizzate per eseguire l'aggiornamento a Windows 11 senza problemi. Quando si acquista un computer con Windows preinstallato, siamo tenuti a pagare un costo aggiuntivo al produttore per la licenza poiché non è incluso nel prezzo base del computer. Optando per un modello senza Windows preinstallato, possiamo risparmiare più di 100 euro.

I soldi risparmiati dalla scelta di un laptop senza il Microsoft sistema può essere sfruttato investendo in componenti migliori allo stesso prezzo di un modello fornito con Windows preinstallato. Questo ci consente di migliorare le prestazioni e le capacità complessive del laptop con lo stesso budget.

Linux è gratuito

A differenza di Windows, molte distribuzioni Linux popolari, come Ubuntu, sono disponibili gratuitamente e offrono funzionalità simili e un'interfaccia intuitiva. Ubuntu, in particolare, è una scelta affidabile con un design che ricorda Windows. Inoltre, come Windows, Ubuntu fornisce supporto a lungo termine e aggiornamenti regolari, assicurando che gli utenti possano beneficiare dei continui miglioramenti ed evitare di rimanere indietro dopo l'installazione iniziale. Questo livello di supporto distingue Ubuntu dalle distribuzioni Linux meno popolari che potrebbero non offrire la stessa longevità o un'ampia assistenza da parte della comunità.

Installa Ubuntu 22.04 - 10

È corretto. Se dovessimo cambiare idea o dovessimo utilizzare Windows per scopi specifici, possiamo sempre scegliere di installarlo manualmente sul laptop e attivarlo con una licenza. Tuttavia, optando per una distribuzione Linux fin dall'inizio, possiamo risparmiare denaro che altrimenti verrebbe speso per una licenza Windows. Questa flessibilità ci consente di avere un maggiore controllo sulle nostre spese e di allocare il nostro budget verso altri componenti o aggiornamenti per il laptop.

Applicazioni di ogni genere

Mentre Linux potrebbe non offrire applicazioni come Photoshop or Microsoft Office, sono disponibili ottime alternative in grado di soddisfare le vostre esigenze. Per la modifica delle immagini, GIMP è una potente applicazione open source che si è guadagnata la reputazione di "alternativa gratuita a Photoshop". Fornisce una vasta gamma di strumenti e funzionalità per la modifica delle immagini.

Quando si tratta di creare documenti, la suite di applicazioni inclusa in LibreOffice è più che in grado di soddisfare le tue esigenze per documenti di testo, fogli di calcolo, presentazioni e altro ancora.

Un vantaggio delle applicazioni Linux è la loro ottimizzazione e privacy. Sono spesso progettati per essere leggeri ed efficienti, con conseguenti prestazioni più fluide sul sistema. Inoltre, le distribuzioni Linux tendono a dare la priorità alla privacy e alla sicurezza, offrendo un maggiore controllo sui dati rispetto a Windows o macOS.

L'apparecchiatura funzionerà senza problemi

La compatibilità hardware con le distribuzioni Linux è generalmente eccellente, consentendo un funzionamento senza interruzioni sia su laptop che su computer desktop. Gli utenti non incontreranno limitazioni significative oltre a trovare applicazioni alternative simili a quelle comunemente utilizzate in Windows. Molti produttori non solo forniscono supporto per i driver Windows, ma offrono anche la possibilità di scaricare driver specifici per i sistemi Linux.

Per ottimizzare al massimo le prestazioni dell'hardware, potrebbe essere necessario installare driver proprietari rilasciati dai produttori. Ciò è particolarmente rilevante per le schede grafiche o gli adattatori Wi-Fi, in cui i driver proprietari possono migliorare la funzionalità e fornire prestazioni migliori. Installando questi driver, gli utenti possono assicurarsi di ottenere il massimo potenziale dai loro componenti hardware.

Safer

È importante chiarire che descrivere Windows come il sistema operativo più utilizzato non implica che sia intrinsecamente insicuro. A causa della sua diffusa popolarità, gli attori malintenzionati spesso prendono di mira i dispositivi Windows con le loro attività, sviluppando software progettato per sfruttare le vulnerabilità in questi sistemi. D'altra parte, Linux e macOS hanno una quota di mercato relativamente inferiore, il che li rende obiettivi meno attraenti per tali attacchi.

Maggiore è il numero di dispositivi suscettibili a una vulnerabilità, maggiori sono le opportunità per gli attori malintenzionati di raggiungere i propri obiettivi. Data la quota di mercato di Windows, che è vicina al 90%, presenta una superficie di attacco più ampia. Tuttavia, va notato che sia Linux che macOS non sono immuni alle minacce alla sicurezza. La sicurezza di un sistema operativo dipende da vari fattori, tra cui l'implementazione di solide misure di sicurezza, aggiornamenti regolari del software e la consapevolezza degli utenti delle migliori pratiche di sicurezza.

Indipendentemente dal sistema operativo utilizzato, è fondamentale mantenere adeguate misure di sicurezza, rimanere aggiornati con le patch e gli aggiornamenti più recenti e praticare una buona igiene online per mitigare i potenziali rischi.