Monitoraggio della glicemia con gli smartwatch: capacità attuali e prospettive future

Se stai gestindo il diabete o vuoi semplicemente tenere d'occhio i livelli di zucchero nel sangue, potresti esserti chiesto se esistono smartwatch in grado di monitorare direttamente il glucosio dal polso. Sebbene non esista ancora uno smartwatch in grado di farlo da solo, ci sono stati progressi significativi in ​​questo settore, con il potenziale per sviluppi più entusiasmanti in futuro. Esploriamo lo stato attuale degli smartwatch e le loro capacità di monitorare la glicemia.

Monitoraggio continuo del glucosio con Garmin: compatibilità Dexcom

smartwatch garmin

Garmin offre una soluzione per le persone che desiderano monitorare continuamente i livelli di glucosio nel sangue. Questa funzionalità è resa possibile dall’integrazione con i sistemi di monitoraggio continuo del glucosio Dexcom G6 e Dexcom G7. Questi sistemi consentono di accedere alle informazioni sui livelli di glucosio, sulle tendenze e sulla gestione del diabete senza la necessità di pungersi le dita.

Per visualizzare questi dati sul glucosio sul tuo smartwatch Garmin, puoi utilizzare l'app Dexcom per Connect IQ. I dispositivi Garmin compatibili includono la serie fēnix 6, vīvoactive 4, MARQ, Venu Sq – Music, Venu 2, Forerunner 245 Music, Forerunner 745, Forerunner 945, quatix 6, tactix Delta. bordo 530, Edge 830, Edge 1030 e Edge 1030 Plus, tra gli altri.

Huawei Watch 4: analisi degli indicatori di salute

Le Huawei Watch 4 adotta un approccio unico analizzando vari indicatori di salute, incluso lo zucchero nel sangue. Invece di fornire letture specifiche del glucosio, offre una funzione che valuta il rischio di iperglicemia. In soli 60 secondi, l'orologio valuta 10 indicatori di salute, consentendo il monitoraggio continuo dei valori di zucchero nel sangue.

Sebbene non fornisca misurazioni esatte della glicemia, Huawei Watch 4 si avvicina di più a ciò che gli utenti cercano. Si tratta di un passo avanti verso il miglioramento del monitoraggio e della previsione dei rischi legati al glucosio.

Sviluppo continuo di Apple: glucometro per Apple Watch

Apple ha lavorato su un glucometro per la sua Apple Orologio, che consentirebbe agli utenti di monitorare i livelli di zucchero nel sangue senza punture invasive sulle dita. Anche se questa tecnologia non è ancora disponibile, è in fase di sviluppo per future iterazioni. L’approccio prevede la spettroscopia di assorbimento ottico, in cui un laser emette onde luminose sotto la pelle per rilevare la concentrazione di glucosio. Un algoritmo interpreta quindi questi dati per determinare i livelli di glucosio nel sangue.

Fitbit sta anche lavorando a un concetto simile in cui un glucometro, sotto forma di cerotto, raccoglie i dati e li visualizza sull'orologio.

Anche se al momento non esistono smartwatch in grado di misurare e visualizzare direttamente i livelli di zucchero nel sangue per una facile gestione del diabete, c’è una promessa all’orizzonte. Molte aziende stanno ricercando e sviluppando attivamente questa tecnologia, alimentando la speranza per la sua eventuale integrazione nei dispositivi futuri, forse anche nel prossimo Apple Watch.

Nel frattempo, fai attenzione agli smartwatch che affermano di visualizzare le letture della glicemia ma non hanno la necessaria convalida medica. Per ora è meglio affidarsi alle opzioni offerte da marchi affermati in collaborazione con sistemi di monitoraggio del glucosio.