MIUI 12 beta rivela i dettagli del Folding Mobile di Xiaomi

Le famose fughe di notizie possono provenire da varie parti. Il più comune è che i famosi "leaker" del settore rilasciano in anticipo caratteristiche o immagini dei prodotti. Tuttavia, a volte è il marchio stesso che ha qualche "scivolata" e rivela uno smartphone non presentato in anticipo. Anche il codice dei sistemi operativi stessi, come MIUI 12, può metterci sulla pista di ciò Xiaomi si è preparato in un futuro non troppo lontano.

MIUI 12 beta rivela i dettagli del Folding Mobile di Xiaomi

Gli smartphone pieghevoli hanno iniziato a muovere i primi passi nel 2019. Da allora, solo una manciata di uomini coraggiosi come Samsung, Motorola e Huawei, si sono avventurati a tentare la fortuna in un campo vergine, che deve ancora convincere l'utente in modo massiccio. Xiaomi ha dimostrato in qualche timida occasione, che è così è interessato ai cellulari pieghevoli. Abbiamo visto brevetti e persino un prototipo dell'azienda cinese, ma per ora nulla che si sia concretizzato in un prodotto commerciale. La grande domanda è se la compagnia cinese lancerà il pieghevole nel 2021 o continuerà ad aspettare mentre analizza la risposta del settore alle scommesse dei suoi rivali.

Un pieghevole all'interno della MIUI 12

Tuttavia, il codice sorgente della nuova beta cinese MIUI 12 per Mi 10 Pro ha rivelato nuovi dettagli su un dispositivo pieghevole Xiaomi. In questa occasione è stato l'utente “kacskrz”, un veterano dei forum XDA che ha scrutato il codice di questo nuova versione, trovando il codice codice "Cetus" che è descritto in uno dei suoi valori come "FoldAbleDevice", cioè uno smartphone pieghevole. Inoltre, è accompagnato da un gran numero di codici che fare riferimento alle pieghe dello schermo, e cambiamenti nello stato di piegatura, che confermano il tipo di prodotto che stiamo affrontando.

mobile plegable xiaomi

Tutto indica, tranne una sorpresa maiuscola, che il cellulare pieghevole di Xiaomi sarà anche nel 2021, come probabile data di presentazione, nel caso in cui l'azienda decidesse di debuttare in questo mondo. La stessa fonte rivela che sarà un cellulare con Android 11 di serie, una fotocamera da 108 megapixel e l'ultimo e più potente processore Qualcomm al momento del suo lancio, con l'estensione bocca di leone 875 è il candidato più probabile. Al momento non ci sono più dati su questo dispositivo. Inoltre non è molto chiaro se si tratti di un'evoluzione del concept che Xiaomi già mostrava lo scorso anno, oppure di un prodotto totalmente diverso.

Fonte>XDA Developers