Massimizzare la qualità video della tua Fire TV: una guida per modificare le impostazioni di risoluzione

Se sei orgoglioso di possedere un'Amazon Fire TV, sarai felice di scoprire le impostazioni che possono migliorare significativamente la qualità del tuo video durante la visione di film o serie. Queste due impostazioni meno conosciute possono fare una notevole differenza consentendoti di regolare la risoluzione dell'immagine.

Nella configurazione delle impostazioni del tuo fidato Amazon Fire TV, c'è una sezione particolare che può aiutarti a ottenere il massimo da questo elegante dispositivo. Sia che tu lo utilizzi per trasformare una normale TV in una Smart TV o cerchi di migliorare la tua esperienza di streaming, è tempo di scoprire come modificare la risoluzione video per un'esperienza visiva ancora migliore.

Amazon Fire TV

Regolazione della risoluzione dell'immagine

Forse non hai ancora approfondito le impostazioni della tua Fire TV, ma non preoccuparti; siamo qui per svelare una gemma nascosta che ti consente di ottimizzare la risoluzione video. Nel menu delle impostazioni di Fire TV troverai una sezione specifica che, a seconda del modello del tuo dispositivo, può elevare la qualità dell'immagine fino alla risoluzione 4K, permettendoti di sfruttare tutto il potenziale della tua TV. Sebbene in genere sia impostata su automatica per impostazione predefinita, potresti occasionalmente voler regolare manualmente questa impostazione:

  1. Accedi al menu delle impostazioni dalla schermata principale di Fire TV.
  2. Seleziona "Impostazioni".
  3. Vai alla scheda "Schermo e suono".
  4. All'interno di questa scheda, seleziona "Impostazioni schermo".
  5. Fare clic su "Risoluzione video".

All'interno di questa sezione troverai varie opzioni, come Auto, 2160p, 1080p e altre. Opta per la "modalità automatica" e da quel momento in poi non dovrai più preoccupartene. Il dispositivo di Amazon selezionerà automaticamente la risoluzione ottimale in base alla TV connessa, garantendoti la massima qualità.

Come suggerimento aggiuntivo, c'è un'altra impostazione che dovresti considerare di abilitare: "Abbina frame rate". Questa funzione garantisce che Fire TV sincronizzi la frequenza di aggiornamento dell'immagine con lo schermo, prevenendo qualsiasi degrado della qualità dell'immagine con determinati contenuti. Sebbene non sia compatibile con tutte le applicazioni di streaming, funziona con alcune, incluso Prime Video.

Una comoda combinazione di pulsanti

Se desideri regolare la risoluzione video senza navigare nel menu delle impostazioni, c'è una pratica combinazione di pulsanti che può accelerare il processo. Questa scorciatoia ti consente di modificare la risoluzione più rapidamente, risparmiando tempo e fatica.

Per utilizzare questa scorciatoia, tieni premuti contemporaneamente i seguenti pulsanti per circa 10 secondi: "Su" + "Indietro". In questo modo Amazon Fire TV visualizzerà la risoluzione corrente e la frequenza di aggiornamento dello schermo, scorrendo diverse risoluzioni a intervalli regolari. Una volta raggiunta la risoluzione desiderata, seleziona semplicemente "Utilizza risoluzione corrente". Questo metodo consente di ignorare il menu di configurazione e di individuare rapidamente le differenze tra ciascuna risoluzione dell'immagine.

Attualmente, Fire TV Stick di Amazon è un dispositivo altamente raccomandato, in particolare per chi possiede televisori più vecchi o chiunque desideri convertire un monitor in una Smart TV, a condizione che abbia altoparlanti integrati o funzionalità di riproduzione audio esterna.