Mac con ARM: Apple prepara gli sviluppatori per il lancio

Apple segnalato diversi mesi fa che i nuovi Mac con i propri ARM processore arriverà sul mercato entro la fine dell'anno. Ciò coincide con la possibile speculazione su un nuovo evento che si terrà il 17 novembre. Ora Apple sta già preparando il terreno per questo grande annuncio invitando gli sviluppatori nei laboratori di ingegneria per spiegare come sarà la transizione.

Gli sviluppatori ricevono formazione in ARM

Quando Apple ha annunciato i nuovi processori con architettura ARM, diversi sviluppatori hanno ricevuto un kit personalizzato Mac mini con un chip A12Z. In questo modo possono prepararsi alla transizione che deve essere fatta per quanto riguarda le domande. Va notato che c'è un passaggio importante a cui assisteremo tra poche settimane. Attualmente tutte le applicazioni sono adattate a uno specifico Intel processore che ha un'architettura molto diversa. Tutti questi devono essere adattati in modo da poter essere utilizzati in un nuovo Mac dotato di processore Architettura ARM. Questo è un compito abbastanza importante, poiché Apple deve garantire di dare tutti i mezzi possibili agli sviluppatori in modo che tu non abbia un Mac con ARM senza alcun tipo di applicazione.

Mac con ARM

Ecco perché Apple sta preparando il terreno per questo annuncio invitando gli sviluppatori a una serie di sessioni individuali con gli ingegneri Apple. Gli appuntamenti possono essere richiesti tramite il sito web di Apple fino al 1 novembre, in modo che queste sessioni possano essere tenute a novembre 4 e 5. Queste sessioni cercheranno di fornire la formazione necessaria agli sviluppatori per ottimizzare il loro iPhone, iPad e applicazioni Mac per Mac con Apple Silicon. Gli ingegneri Apple sono senza dubbio i più adatti a dare questa formazione e le indicazioni necessarie per perfezionare il lavoro che gli sviluppatori hanno svolto in questi mesi con il kit che hanno offerto.

L'azienda di Cupertino non indica chiaramente le ragioni per fare questo tipo di sessioni. Ma dal lato logico, si può pensare che stiano preparando il terreno per l'evento che potrebbe tenersi il 17 novembre. Le voci suggeriscono che un 12 ″ MacBook con questo processore sarebbe stato lanciato ufficialmente all'evento . Il resto dell'apparecchiatura verrebbe rinnovato con processori ARM con il passare del tempo in cui le applicazioni vengono adattate e la transizione che intendono fare si afferma nel mercato.

Un altro indizio che potrebbe indicare un evento quasi imminente è macOS Big Sur. Ieri è stata rilasciata la prima beta di macOS 10.0.1 nonostante non sia stata rilasciata la versione .0. È probabile che la società si riservi il rilascio di questo aggiornamento il 17 novembre, insieme all'annuncio del rinnovo del Mac.