Computer portatili per giocare al meglio con World of Warcraft Dragonflight

Molti hanno dato World of Warcraft già troppe volte. Il MMORPG di maggior successo di tutti i tempi è ancora attiva e contro ogni previsione mantenendo il proprio modello di business basato sul pagamento di un canone mensile che arriva a 12 euro. Com'è possibile che continui a sedurre milioni di giocatori in questi tempi free2play e l'acquisto compulsivo di cosmetici? Ebbene, sicuramente la chiave della sua eterna giovinezza risiede nella sua costante espansione.

Computer portatili per giocare al meglio con World of Warcraft Dragonflight

Nuova espansione, nuovi requisiti?

World of Warcraft è vicinissimo a compiere 20 anni e ha piovuto molto per quanto riguarda l'hardware del PC, dove abbiamo già visto tante rivoluzioni insieme che hanno moltiplicato la capacità di elaborazione grafica. E Blizzard, in questi quasi due decenni, ha colto l'occasione per aumentare gradualmente i requisiti minimi e consigliati fino a lasciarli come li abbiamo adesso, dove il PC che dobbiamo usare non può più essere niente.

Quindi la prima cosa che faremo, se vuoi, è esaminare quei requisiti che Irvine ha pubblicato ufficialmente sul loro Lo Stormo dei Draghi di World of Warcraft Pagina Battle.net. E sono questi:

Requisiti minimi Requisiti consigliati
Sistema operativo Windows® 7 64-bit Windows® 10 64-bit
Processore 4 core, 3.0 GHz Intel® Core™ Haswell di quarta generazione 6 core, 3.5 GHz 8! Generazione Intel® Core™ Coffee Lake
AMD Ryzen™ Zen AMD Ryzen™Zen 2
Scheda grafica DirectX® 12 con 3 GB DirectX® 12 con 8 GB
Serie NVIDIA® GeForce® GTX 900 NVIDIA® GeForce® RTX
AMD™ GCN 4a gen AMD RDNA™ 2
Grafica Intel® Iris® Xe Grafica Intel® Arc™ 7
Memorie RAM 8GB RAM 16GB
Stoccaggio Unità SSD con 128 GB di spazio disponibile Unità SSD con 128 GB di spazio disponibile

È evidente che anche con questi requisiti minimi possiamo pretendere qualcosa in più dal gioco mettendo a sua disposizione hardware ancora più potente rispetto a quello che Blizzard ci chiede, in modo che possiamo non solo goderci tutto al massimo della qualità, ma anche farlo con un tasso di soda il più alto possibile. Anche oltre quei 60 fps che sono diventati uno standard quando si parla di videogiochi e fluidità di movimento.

Vuoi un laptop per World of Warcraft?

Lascia che te lo dica prima di tutto Lo Stormo dei Draghi di World of Warcraft funziona anche su Mac (che ha un Linux cuore), nel caso volessi dare un'occhiata Applecatalogo di computer e pagare quel prezzo extra per gli ultimi modelli con processori M1, M1 Pro, M1 Max e M2 che sono straordinariamente potenti e, nel caso del titolo Blizzard, hanno ribaltato le prestazioni del vecchio Intel Core i5 o i7. Ma lasciando da parte quei MacBook (Pro e Air), esamineremo il territorio dei PC, che sarà molto più conveniente.

Dapprima raccomanderemo un modello Acer che ha varianti diverse a seconda di quanto vogliamo spendere. Questo è il Nitro 5 AN515-56-51V8, che funzionerà perfettamente anche nelle configurazioni più modeste. Questo Intel Core i5, 8 GB di RAM e la grafica GeForce GTX 1650 ti permetteranno di goderti il ​​gioco a un buon livello.

Ma dal momento che sicuramente vuoi di più, faremo un ulteriore passo avanti, verso un altro di questi Acer Nitro 5 ma che è già dotato di un Intel Core i7, 16B di RAM, 512 gigabyte di SSD spazio di archiviazione e una grafica a tutti gli effetti come se fosse una GeForce GTX 3050.

Non rimarremo solo ad Acer. Se vuoi una vera bestia da cui puoi pretendere le migliori prestazioni possibili, niente di simile facendo un altro salto di qualità nella componentistica e nella grafica con il ASUS TUF Gioco F15 , che ha un processore Intel Core i7 e 16 GB di RAM e la sua tera di memoria SSD, dobbiamo aggiungere tutta la potenza di un GerForce RTX 3060.