Ora è più costoso usare il forno?

Si avvicina l'ora di cena e la voglia di mangiare una pizza cresce. In quel momento ti chiedi uno dei dibattiti più famosi su internet: costa meno cucinare una pizza a casa o ordinarla?

Diciamocelo, non tutti hanno in casa un forno a legna per fare una pizza degna del miglior ristorante italiano. La cosa più sicura è che tu abbia un forno elettrico e che la tua preoccupazione sia come quella voglia di pizza influirà sulla tua bolletta elettrica.

Internet ha visto nascere una moltitudine di leggende sul costo di cuocere una pizza in casa. L'unica verità assoluta è che la compagnia elettrica che hai assunto ha molto a che fare con questo problema.

Ora è più costoso usare il forno?

Quanto costa fare una pizza in casa

Sappiamo che risolvere questo storico dibattito sarà difficile. Ci sono molti fattori che concorrono a quanto costa fare una pizza in casa.

Prima di tutto, devi prendere in considerazione il il tipo di pizza determina il tempo e la quantità di energia necessario per raggiungere il punto perfetto. UN la pizza con crosta spessa impiegherà un po' più di tempo di una crosta sottile. Inoltre, anche gli ingredienti giocano un ruolo. In genere, le pizze con carne tendono a impiegare più tempo in forno .

Qui, il più esigente includerebbe anche il prezzo della pizza stessa . Questo lasciamo a voi la scelta… Nello scaffale della pizza del supermercato, ci sono diverse marche di pizza da 2€ a quello che volete spendere. Come regola generale, fare a la pizza fatta in casa è solitamente più costosa dato che devi comprare tutti gli ingredienti .

Il secondo fattore da considerare è il forno in cui cuoci la pizza . Un forno di ultima generazione super efficiente non consuma lo stesso di un vecchio modello che perde calore attraverso la porta. La temperatura alla quale lo mettiamo anche influenze.

Sebbene il forno non sia uno degli elettrodomestici che consumano di più, è importante prestare attenzione alla sua efficienza energetica e alle etichette di consumo . Un'etichetta A consuma fino all'80% in meno rispetto alle categorie inferiori. Per quanto riguarda il consumo elettrico del forno, solitamente è compreso tra 1.2Wh e 2 kWh.

Infine, influenza anche a che ora vuoi mangiare la pizza . Se hai una discriminazione oraria nella tua tariffa, il prezzo dell'elettricità varia a seconda delle ore. Approfitta delle ore più economiche (ore non di punta) in modo che preparare la pizza sarà più economico.

Per calcolare quanto costa fare una pizza in casa, dovrai solo moltiplica il consumo del tuo forno per il prezzo per kWh che la tua azienda ti offre. Tieni presente che per fare una pizza, il forno è in genere acceso per circa 20 minuti. Una volta ottenuto il risultato, cerca il menù a domicilio della tua pizzeria preferita e confronta: cosa ti costa meno?

Consigli per risparmiare luce con il forno

Non è qui. Non ci accontentiamo di darti una risposta così aperta. Vogliamo completare questo articolo con alcuni consigli per risparmiare energia con il forno . Dovrai leggere qualcosa mentre aspetti che la pizza sia fatta, giusto?

Evita di aprire la porta

Sappiamo che è difficile resistere all'apertura della porta per vedere (e annusare) il formaggio che si scioglie. Ma tieni presente che ogni volta che apri il forno, stai lasciando scappare il calore . In particolare, tra 25 e 50 ºC ogni volta che guardi fuori.

Approfitta del calore residuo

Se hai lasciato la porta sempre chiusa, il forno avrà mantenuto la temperatura ideale. Spegnere il forno durante gli ultimi minuti di cottura sfruttare il calore residuo per finire di gratinare il formaggio.

Cucina più cose nella stessa sessione

Approfitta del fatto che accendi il forno per cuocere più cibi contemporaneamente. Se metti una pizza, aggiungi le patate guarnite su un altro livello in modo che cuociano tutte in una volta. Ciò ridurrà il tempo necessario per accendere il forno.

Tagliare il cibo in piccoli pezzi

Sfilettare o tagliare il cibo in piccole porzioni. In questo modo ci vorrà meno tempo per cucinare e potrai risparmiare qualche centesimo .

Usa gli utensili da cucina giusti

Ci sono materiali che conducono il calore meglio di altri. Utilizzo contenitori in vetro o ceramica per ridurre i tempi di cottura .

Pulizia, pulizia, pulizia

Lo sporco e il grasso che si attaccano alle pareti del forno ne riducono l'efficienza e richiedono un consumo maggiore dell'apparecchio. Mantenere pulito l'interno dell'apparecchio per evitare sprechi di energia .

Insomma, il costo per fare una pizza in casa dipende da diverse cose. Ma è chiaro che il prezzo del kilowatt influenza, e molto . Pertanto, è importante trovare la compagnia giusta. Inoltre, come la nostra energia è rinnovabile al 100% , preparare una pizza a casa sarà anche più sostenibile con il pianeta !