Installa Windows su un Raspberry Pi, è possibile?

Oltre al tipico computer desktop che molti di noi hanno nelle nostre case, alcune persone scelgono di incorporare un Raspberry Pi come dispositivo aggiuntivo. I potenziali usi e vantaggi di questi piccoli dispositivi sono limitati solo dalla nostra creatività.

È molto probabile che tu abbia già sentito parlare di questi dispositivi hardware o forse ne possiedi uno. In realtà, sono computer in miniatura che operano su hardware aperto. In origine, dovevano operare su a Linux sistema operativo.

Raspberry Pi

Il Raspberry Pi è un dispositivo versatile che offre una vasta gamma di possibilità agli utenti. Con l'aiuto di vari software, gli utenti possono facilmente creare il proprio server di archiviazione personale, media center o persino una console retrò. Sebbene il prezzo di Raspberry Pi sia aumentato in modo significativo negli ultimi tempi, rimane comunque un dispositivo economico e facile da usare che offre una potenza sorprendente nella maggior parte dei casi.

Uno dei vantaggi di Raspberry Pi è la possibilità di installare più sistemi operativi, molti dei quali basati su Linux. Tuttavia, alcuni utenti potrebbero chiedersi se è possibile lavorare con Windows su questo piccolo computer. Windows è il sistema operativo più utilizzato sui computer desktop, quindi è una domanda comune tra coloro che non conoscono Raspberry Pi.

La buona notizia è che è davvero possibile installare e lavorare con Windows su un Raspberry Pi. E la parte migliore? Il processo non è affatto complicato. Quindi, per chiunque abbia preso in considerazione questa possibilità, la risposta è un clamoroso sì.

Di cosa ho bisogno per installare Windows su un Raspberry Pi

Tuttavia, non consigliamo vivamente di utilizzare Windows su un Raspberry Pi perché non è stato progettato per funzionare in modo ottimale su questo tipo di hardware. Inoltre, devono essere apportate diverse modifiche al Microsoft sistema per garantire il buon funzionamento su queste piccole schede. È anche importante notare che i requisiti minimi per l'esecuzione di un sistema Windows sono in genere molto più elevati di quelli di Linux.

lampone di Windows

Nonostante le sfide e i potenziali inconvenienti, la risposta è comunque affermativa se ci chiediamo se possiamo installare Windows su un Raspberry Pi. Tuttavia, è importante essere consapevoli dei requisiti e dei potenziali problemi coinvolti. Ecco i requisiti necessari per l'installazione di Windows su un Raspberry Pi:

  • Avere un Raspberry Pi 4 con 4 e 8 GB di RAM , preferibilmente la seconda modalità. Ne varrebbe la pena con il Raspberry Pi 400.
  • Un monitor con un connettore HDMI.
  • Cavo Ethernet per collegare il Raspberry a Internet.
  • Tastiera e mouse.
  • Un ISO di Windows.
  • Il programma open source WoR-Flasher  con cui creeremo il supporto di installazione di Windows per questo dispositivo.

Per installare Windows su un Raspberry Pi, dovrai disporre di un file esterno SSD disco o una scheda micro-SD con una capacità di archiviazione minima di 32 GB. L'utilizzo di un disco SSD esterno è preferibile per garantire un trasferimento dati più rapido.

Tuttavia, è importante notare che le prestazioni del sistema operativo Windows su un Raspberry Pi saranno significativamente diverse da quelle che sperimenteresti normalmente su un normale PC desktop.