Come evitare che il cellulare si surriscaldi

Con la ritorno delle alte temperature, ritornano anche le preoccupazioni degli utenti in merito al surriscaldamento del cellulare. Il calore è uno dei principali nemici della telefonia ed è di vitale importanza mantenerla il più possibile fredda per evitare grossi problemi.

Molti degli inconvenienti che l'utente sperimenta quando utilizza il suo dispositivo in estate lo sono a causa del calore eccessivo. Un problema che porta con sé un consumo eccessivo di energia, rallentamento nello svolgimento dei processi e anche nel caso più estremo la fine dello smartphone. Buoni motivi per cercare metodi per evitare che si surriscaldi , ma prima è necessario conoscere i motivi per cui di solito si verifica.

Come evitare che il cellulare si surriscaldi

Perché il mio telefono si surriscalda?

Smartphone il surriscaldamento è uno dei problemi più ricorrenti con l'avvicinarsi dell'estate, poiché molti utenti sono vittime di questo problema. Tuttavia, dovresti saperlo il calore non è l'unica causa di questo e che la radice della questione è molto più ampia.

batteria difettosa

Il maltrattamento della batteria del telefono è la principale fonte delle alte temperature di cui soffre. Ricaricare il dispositivo con a potenza maggiore di quella supportata o mantenere il caricabatterie collegato per un periodo di tempo eccessivo può essere letale, così come utilizzare una spina danneggiata per caricare in modo improprio.

problemi batteria mobile

Situazioni che possono non solo ridurne l'autonomia o la durata, ma portarle all'estremo può essere pericoloso. In questo senso, il surriscaldamento dovrebbe essere l'ultimo dei tuoi problemi, poiché se la batteria inizia a gonfiarsi, è molto probabile che dovrai cambiare il terminale.

Sessioni di gioco intense

Al giorno d'oggi, la telefonia intelligente è progettata per sviluppare tutti i tipi di attività e tra le più comuni c'è la riproduzione di tutti i tipi di titoli. Ci sono cellulari che vantano sistemi di raffreddamento con un funzionamento ottimale. Tuttavia, questa caratteristica non è presente in tutti.

L'ingresso e la fascia media (in alcune occasioni) sono suscettibili di un pronunciato riscaldamento quando stare in gioco per molto tempo perché non hanno processi per raffreddare il loro interno. Ciò dipende interamente dalla consegna in questione e dalle sue esigenze grafiche.

Molta attività in background

Per impostazione predefinita, il nostro telefono esegue procedure di applicazione in background, ovvero programmi che richiedono risorse del processore per funzionare correttamente. Una situazione che può sfuggire al controllo e causare surriscaldamento.

sfondo

Un problema comune nei terminali con un povero CPU in termini di prestazioni, poiché non può prendersi cura di tutte queste app. Puoi controllare quali funzionano in background dalla sezione "Batteria" nelle impostazioni del tuo dispositivo. Un'alternativa è abilitare le impostazioni dello sviluppatore e accedere all'opzione "Limita processi in background". in modo che nessuna app lo faccia.

Configurazione impegnativa

Gli smartphone di oggi sono pieni di funzioni e possibilità di personalizzazione di tutti i tipi. I primi sono di grande aiuto in molte occasioni, mentre i secondi ci danno il piacere di modificare l'interfaccia o altri aspetti del cellulare a nostro piacimento.

Bisogna però tener conto che alcuni di questi parametri richiedono la potenza del processore, come nel caso della luminosità dello schermo, l'utilizzo di sfondi in movimento , attivando funzioni come Bluetooth, GPS o 5G… Tenere tutto abilitato insieme alle elevate richieste sullo schermo genera di conseguenza il surriscaldamento

Calore eccessivo e surriscaldamento

Ne abbiamo già parlato all'inizio della pubblicazione. Il caldo è il principale nemico degli smartphone, ancor di più in estate e nei luoghi dove le temperature raggiungono limiti inimmaginabili . In questa stagione dell'anno è molto comune che il cellulare si surriscaldi eccessivamente e non deve esserci davvero un altro problema.

temperatura calorica mobile

Allo stesso modo in cui ci scaldiamo e sudiamo, il terminale sperimenta cambiamenti di tempo che possono causare determinati problemi relativo alla batteria e al suo funzionamento, quindi non allarmarti se è più lento del solito.

Fallimento del sistema

Forse il problema ha a che fare solo con a cattivo aggiornamento , poiché ci sono patch che per un motivo o per l'altro fanno funzionare la CPU più velocemente di quanto non sia abituata. In questo senso non resta che attendere che l'azienda in questione decida di risolvere il problema.

Un'altra opzione è per tornare alla versione precedente . Una procedura che con l'aiuto necessario non nasconde molte difficoltà. Per scoprire se questa è la causa di tutto, basta andare su Internet ed effettuare l'apposita ricerca per vedere se anche qualcuno soffre di questo errore.

Suggerimenti per evitare il surriscaldamento

Ora che conosci molti dei motivi per cui il telefono tende a surriscaldarsi, è ora di farlo conoscere i modi per rimediare esso. Per questo hai diversi modi che puoi iniziare a sfruttare all'istante, quindi è tempo di dire addio al surriscaldamento.

Meglio senza copertura

Le custodie sono molto utili per proteggere il nostro dispositivo da ogni tipo di urto o graffio, oltre che per personalizzarne l'aspetto estetico. Lo svantaggio è quello alcuni materiali trasmettono calore più significativamente, il che può essere dannoso.

Fondo con fibra di carbonio per il Redmi Note 10 5G

La plastica o il silicone sono due dei materiali più comuni per la progettazione di cover mobili, ma sono anche due buoni trasmettitori di calore. D'altra parte, altri come fibra di carbonio isolare la temperatura avendo molto poca conducibilità termica . Se non ne possiedi uno, ti consigliamo di acquistarlo o rimuoverlo direttamente se sono i materiali citati in primo luogo.

La luce del sole è sinonimo di surriscaldamento

Questo è del tutto logico, ma c'è chi trascura la circostanza ed è per questo che questo consiglio dovrebbe essere nuovamente evidenziato. Il telefono dovrebbe esserlo tenuto lontano dalla luce solare il più possibile, cioè niente per lasciarlo in pieno sole sulla spiaggia o usarlo per molto tempo esposto ad esso.

Un'altra delle situazioni più comuni è lasciarlo sul tavolo quando stiamo bevendo un drink sulla terrazza di un bar o lasciarlo sul cruscotto dell'auto. Scenari comuni che a volte ignoriamo completamente e la cui soluzione è semplice come mettendolo all'ombra fuori dall'impatto del sole.

Mettilo in carica in luoghi freddi

Durante la ricarica del terminale, è molto comune che si surriscaldi al di sopra della temperatura abituale, poiché lo è ricevere corrente elettrica e sfruttando funzioni come la ricarica rapida. In questo senso non dovrebbero esserci problemi, anche se tutto cambia se lo mettiamo in carica in un luogo dove la temperatura è più alta.

frio nieve movil bassa temperatura

Certamente nella tua casa ci sono zone più fredde di altre dove la luce del sole non colpisce completamente. Ti consigliamo di posizionare il telefono in quei luoghi meno caldi in modo che non subisca un surriscaldamento imprevisto dovuto al carico e al calore.

Disabilita le funzioni non necessarie

Questo è un altro problema che abbiamo già menzionato prima. I cellulari di oggi portano con sé un numero enorme di funzionalità che sono molto utili, ma anche spremere le risorse di sistema . Esempi chiari sono la connettività 5G, il GPS, il Bluetooth, Xiaomimodalità Game Turbo o derivati ​​e una miriade di altre funzionalità.

Nel caso in cui di solito non ne approfitti, è più di consigliato di disattivarli se non li utilizzi . In questo modo non solo risparmierai batteria, ma eviterai anche che la temperatura del dispositivo salga a limiti insospettati.

Nessun ottimizzatore o pulitore di sistema

Alcune persone decidono di installare un ottimizzatore di sistema o un pulitore sul proprio smartphone per migliorare le prestazioni del proprio terminale chiudendo tutte le applicazioni in background , rimuovendo file residui o altri aspetti.

Ottimizzatore di RAM

Tuttavia, è importante notare che questi sono più dannoso che benigno per il suo funzionamento. Questo perché gran parte delle app che funzionano in background ricominciano a funzionare istantaneamente, facendo sì che la CPU necessiti di più potenza in modo che tutto sia in ordine.

Spegni il telefono per qualche minuto

Se non importa quanto duramente si provano tutti questi suggerimenti e non si ottiene un risultato positivo, l'ideale è spegnere il terminale per alcuni minuti finché non si vede che il il surriscaldamento è scomparso o notevolmente ridotto. In caso contrario, la batteria potrebbe avere qualcosa a che fare con esso.

Spegnerlo è una delle soluzioni migliori e più efficaci a tua disposizione, poiché tutti i componenti del telefono smetteranno di funzionare fino a quando non deciderai di riaccenderlo. Non deve essere molto tempo, ma abbastanza perché il calore scompaia.

Utilizzare le ventole per evitare il surriscaldamento

Anche se è vero che andare a ventole esterne che puoi assemblare sul tuo smartphone può essere un po' fastidioso dal punto di vista ergonomico , ma se hai intenzione di svolgere sessioni di gioco estese e impegnative, è una delle migliori opzioni. Questi ridurranno significativamente il calore del cellulare e la cosa migliore è che il prezzo non è elevato.

enfriar movil ventilatore

Su Amazon le trovi a circa 20 euro. Una piccola quantità se si intende utilizzare molto il dispositivo quando le temperature sono elevate. UN metodo di garanzie per raffreddare e dissipare il calore dalla parte posteriore, dove si trovano sia la batteria che il processore.

Il surriscaldamento del cellulare è pericoloso?

A questo proposito, vale la pena notare che il calore estremamente abusivo e continuo può essere pericoloso per il telefono. Probabilmente ti sei imbattuto in immagini di dispositivi con parte posteriore gonfia a causa della batteria, che può essere causata da un eccessivo surriscaldamento del cellulare.

Dovresti sapere che queste situazioni sono rare, ma reali. Proprio per questo conviene essere prudenti e ascoltare i consigli che abbiamo dato sopra, perché solo così eviterai mali maggiori.

Nel migliore dei casi, aumenterà solo il consumo di energia della batteria e il operazione sarà più lento, anche se nel peggiore dei casi subirà un gonfiore che difficilmente riuscirete a salvare.