Come fare in modo che Chrome chieda di accedere e protegga l'accesso

Proteggere i programmi con una password è molto utile per prevenire gli intrusi. Questo è qualcosa che utilizziamo costantemente nei nostri account, come i social network, email, ecc. Ma potremmo anche proteggere le applicazioni. In questo articolo parleremo dei passaggi necessari per richiesta di accesso al browser ed evitare così problemi che potrebbero compromettere la nostra privacy e sicurezza. È qualcosa che potrai fare in Google Chrome.

Perché proteggere il browser

fai in modo che Chrome chieda di accedere e protegga l'accesso

Il browser è un elemento fondamentale per la nostra quotidianità. È il programma che utilizziamo per accedere ad account di ogni tipo e memorizziamo molte informazioni. In effetti, è l'applicazione in cui scambiamo costantemente la maggior parte dei dati. Gran parte di questi dati verranno archiviati lì.

All'interno di tutto ciò che memorizziamo possiamo citare i codici di accesso. Google Chrome consente di sincronizzare le password tra i dispositivi o di lasciarle salvate. In questo modo, quando accedi a una piattaforma in cui hai effettuato l'accesso in precedenza, ad esempio Facebook o e-mail, non sarà necessario inserire nuovamente la password; lo dai semplicemente per connetterti automaticamente.

Ci sarà anche una registrazione della cronologia di navigazione. Ciò include tutte le pagine visitate, le ricerche eseguite, i profili dei social network che utilizziamo, ecc. Tutto questo è memorizzato all'interno del browser e sono dati che possono compromettere la nostra sicurezza e privacy.

Se qualcuno ha accesso al nostro browser, ad esempio se condividiamo il computer con un'altra persona, potrebbe accedere ai nostri account senza conoscere la password, vedere la cronologia di navigazione, le ricerche, ecc. La nostra privacy potrebbe essere compromessa e, inoltre, vorremmo perdere il controllo su quegli account.

Per tutto questo è una buona idea inserire una password su Google Chrome. È qualcosa in cui sarai in grado di fare facilmente Windows, dovrai semplicemente seguire una serie di passaggi che ti spiegheremo e ti costringerai ad accedere per poter accedere al browser e quindi impedire che le tue informazioni vengano compromesse.

Come richiedere l'accesso in Chrome

Per poter richiedere di accedere a Google Chrome e richiedere di conoscere la password per aprirlo, possiamo utilizzare alcune opzioni che il Sistema di Windows stesso ha. Non è necessario installare nulla in più o toccare nulla in Chrome; Dovrai solo configurare alcune sezioni sul tuo computer. Tieni presente che questa opzione è diversa dall'inserimento di una password su Chrome, cosa che puoi fare con alcune estensioni.

Editor del Registro di sistema

Puoi utilizzare l'editor del registro di Windows per dover accedere per aprire Google Chrome. In questo caso devi premere la combinazione di tasti Windows + R ed eseguire regedit . Successivamente devi accedere al seguente percorso per accedere alla funzione: ComputerHKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREPoliciesGoogleChrome.

Una volta che sei lì, devi fare clic con il secondo pulsante nella parte superiore della cartella Chrome, dargli per creare Nuovo, valore di DWORD (32 bit) e dargli il nome di Accesso al browser .

Accedi a Chrome

Successivamente fai clic su quel nuovo valore creato e cambia il valore da 0 a 2 . Dai OK, riavvia il computer e dovresti essere pronto.

Poner valor 2 per iniziare la sessione in Chrome

Da quel momento in poi, una volta aperto Google Chrome, apparirà una schermata iniziale log in e inserire la password. Avrai protetto tutte le password e i dati che potrebbero essere presenti, come cronologia di navigazione, ricerche, segnalibri salvati, ecc.

Accedi a Chrome

criteri di gruppo

La seconda opzione che troverai è Criteri di gruppo. Per aprirlo devi andare su Start, cercare Modifica criterio di gruppo e aprirlo. Puoi anche semplicemente premere la combinazione di tasti Windows + R e esegui gpedit.msc .

Una volta lì, devi andare su Criteri del computer locale, vai su Configurazione computer, Modelli amministrativi, Google e Google Chrome. Lì cerchi del browser accedere all'impostazione e fare doppio clic. Vedrai che è disabilitato per impostazione predefinita, quindi fai clic su abilita. Nel menu a discesa in basso, immetti agli utenti di accedere per utilizzare il browser e fai clic su Accetta.

Dopo aver riavviato il computer e riavviato Google Chrome, come nel caso precedente, ti verrà chiesto di inserire la password per accedere al browser. Avrai protetto le chiavi e tutto ciò che hai memorizzato.

Per invertire la situazione, sia tramite l'Editor del Registro di sistema che tramite Criteri di gruppo, devi semplicemente seguire nuovamente gli stessi passaggi ed eliminare le modifiche apportate, fare clic su accetta e riavviare il computer in modo che ti permetta di aprire nuovamente il browser senza password.

Questo non migliora completamente la sicurezza

Tieni presente che quella che abbiamo spiegato è una soluzione interessante per dover accedere quando apri il browser. Tuttavia, questo da solo non migliorerà sostanzialmente la tua sicurezza. Il primo perché è facile rimuovere l'Editor del Registro di sistema, ad esempio, e riavviare il browser senza dover rimuovere la password.

Ma in aggiunta, una cosa è proteggere l'accesso al browser e un'altra la tua sicurezza durante la navigazione. Lì dovrai avere altri programmi e avere l'attrezzatura sempre in buone condizioni. Sarà essenziale utilizzare a buon antivirus per impedire l'ingresso di malware che possono compromettere il tuo sistema. Ad esempio, Windows Defender stesso è una buona soluzione, ma sono disponibili molte più opzioni.

Oltre a ciò, è essenziale aggiornare il sistema operativo, così come lo stesso Google Chrome. Per evitare problemi, quello che puoi fare è andare nel menu in alto a destra del browser, fare clic su Aiuto e andare su Informazioni su Google Chrome . Lì ti mostrerà quale versione hai installato e appariranno possibili aggiornamenti.

Aggiorna Google Chrome

Pertanto, sebbene costringerti ad accedere quando apri Google Chrome sia una misura interessante per evitare problemi e che chiunque abbia accesso fisico al tuo computer non possa vedere la tua cronologia o accedere senza inserire una password, questo non farà davvero un differenza. importante in termini di sicurezza, quindi dovrai adottare alcune misure aggiuntive per prevenire problemi.