Come verificare se Android 14 è disponibile per il tuo telefono

Il lancio di Android 14 è stato atteso con ansia da molti, eppure numerosi utenti si ritrovano ancora in attesa. Gli aggiornamenti Android vengono generalmente rilasciati in modo scaglionato, con tempistiche influenzate da vari fattori tra cui il marchio e il segmento di mercato del modello.

Ecco cosa devi sapere sul processo di aggiornamento di Android 14 e su come gestire le aspettative se il tuo dispositivo non lo ha ancora ricevuto.

14 aggiornamento Android

Comprendere le pianificazioni degli aggiornamenti

Priorità per livello di dispositivo:

  • Dispositivi di fascia alta spesso ricevono prima gli aggiornamenti. Ad esempio, i modelli di punta come il Samsung Galaxy S23 sono solitamente tra i primi a ricevere l'ultima versione di Android.
  • Dispositivi di fascia media in genere seguono, con la maggior parte dei produttori che fornisce aggiornamenti pochi mesi dopo i modelli di fascia alta.
  • Dispositivi economici, soprattutto quelli sotto i 100 euro, potrebbero subire l'attesa più lunga. Questi dispositivi, a seconda della data di rilascio e della versione software iniziale, potrebbero ricevere gli aggiornamenti per ultimi.

Durata del supporto del produttore:

  • I modelli di fascia alta possono ricevere aggiornamenti per un massimo di 4 anni.
  • I dispositivi di fascia media solitamente ricevono circa 3 anni di aggiornamenti.
  • I dispositivi economici potrebbero ricevere dai 2 ai 3 anni di aggiornamenti, a seconda della politica del produttore.

Per esempio, Samsung e Google hanno esteso il loro supporto, offrendo fino a 7 anni di aggiornamenti per i loro telefoni di fascia alta di ultima generazione, e anche alcuni modelli di fascia media di Samsung potrebbero ricevere fino a 4 anni di supporto software.

Influenza del marchio sulla velocità di aggiornamento

Alcuni marchi sono noti per i loro aggiornamenti rapidi. I telefoni Pixel di Google, ad esempio, sono in genere i primi in fila a ricevere le ultime versioni di Android. Anche Samsung si posiziona ai primi posti, con una parte significativa del suo catalogo aggiornata tempestivamente. D’altra parte, marchi come HONOR potrebbero restare indietro, soprattutto con modelli di due anni o più.

Come verificare la presenza di Android 14 sul tuo dispositivo

Se non sei sicuro che Android 14 sia disponibile per il tuo dispositivo, puoi effettuare un rapido controllo:

  1. Vai alle impostazioni: consente di navigare nel menu delle impostazioni del dispositivo.
  2. Trova la sezione Aggiornamenti: potrebbe essere elencato in "Informazioni sul telefono", "Aggiornamenti software" o "Informazioni sul dispositivo" a seconda del dispositivo.
  3. Controlla aggiornamenti: toccare l'opzione Controlla aggiornamenti. Se Android 14 è disponibile per il tuo dispositivo, dovresti riuscire a scaricarlo e installarlo da qui.

Pazienza e preparazione

Per molti, l’attesa per Android 14 potrebbe essere ancora in corso. Se il tuo dispositivo rientra nella tipica finestra di supporto e appartiene a un marchio noto per fornire aggiornamenti, probabilmente è solo questione di tempo prima di ricevere Android 14. Se il tuo dispositivo è più vecchio o di una gamma inferiore, tuttavia, potrebbe valere la pena prenderlo in considerazione se l'aggiornamento a un nuovo dispositivo è più vantaggioso dell'attesa di un aggiornamento che potrebbe non arrivare mai.

Conclusione

Il processo di aggiornamento di Android 14 varia in modo significativo a seconda dei diversi dispositivi e marchi. Comprendere la posizione del tuo dispositivo in termini di ciclo di vita del supporto e politiche di aggiornamento del marchio può aiutare a stabilire aspettative realistiche. Se è previsto che il tuo dispositivo riceva un aggiornamento, assicurati di controllarlo periodicamente tramite le impostazioni del dispositivo. Se è il momento di un aggiornamento, valutare nuovi modelli potrebbe essere il prossimo passo migliore.