Quanto spendi un anno usando il tuo forno a microonde

A microonde si può dire che sia uno degli elettrodomestici che consuma più elettricità. Ora, logicamente dipenderà dall'uso che ne faremo. Non è lo stesso usarlo tutti i giorni per riscaldare o scongelare cibi, che solo saltuariamente e anche solo per riscaldare un tè. Tuttavia, possiamo fare una media e determinare quanta elettricità consuma un forno a microonde dopo un anno. Almeno lo faremo tenendo conto di un consumo generale.

Quanto spendi un anno usando il tuo forno a microonde

Quanta elettricità consuma un forno a microonde?

Non tutti i microonde sono uguali energia e quindi non consumare lo stesso. Inoltre, ci sono diversi programmi che puoi utilizzare per riscaldare il cibo e alcuni avranno bisogno di più risorse di altri. Tuttavia, l'OCU ci aiuta a calcolare in media quanto consumiamo a seconda di cosa faremo.

Ad esempio, secondo l'OCU, riscaldare 450 grammi di cibo per 5 minuti consumerà in media 125 Wh. La cottura di una pizza surgelata richiederà circa 15 minuti e richiederà 300 Wh di consumo. Invece, scongelare 500 grammi di cibo per 10 minuti consumerà 60 Wh. Riscaldare una bottiglia per 30 secondi consuma 12 Wh e questo può essere trasferito anche per riscaldare un bicchiere di latte, ad esempio. D'altra parte mette anche il consumo di arrostire un pollo e in questo caso è di 900 Wh e ci vogliono circa 45 minuti.

Quello che dobbiamo fare è calcolare più o meno quanto useremo il microonde . Possiamo porre un'ipotetica ipotesi di utilizzo per un anno:

  • Scaldiamo un bicchiere di latte o acqua al giorno: 4.38 kWh (12 Wh per 365 giorni e lo convertiamo in kWh)
  • Una pizza a settimana: 15 kWh
  • Arrostire un pollo a settimana: 45 kWh
  • Scongelare il cibo un paio di volte a settimana: 6 kWh
  • Scaldare 400 grammi di cibo misto due volte a settimana: 12.5 kWh

Nel nostro esempio, il microonde consumerà un totale di circa 83 kWh. Come diciamo, è semplicemente un esempio e dispone di dati offerti da OCU. Ci saranno utenti che consumeranno molto di più e altri che spenderanno meno. Ma quegli 83 kWh del nostro esempio possono essere trasferiti al consumo attuale in bolletta, supponendo che il kWh costi 0.20 €, e ci darebbe una cifra di circa € 16.60 all'anno .

Più o meno con questo calcolo potrai sapere quanto spende il microonde all'anno. Puoi calcolarlo in base all'uso che ne fai.

Il microonde utilizza l'elettricità anche se non viene utilizzato

Ma al di là di quanto consumiamo di energia elettrica per scaldare un bicchiere d'acqua, scongelare cibi o cuocere una pizza, anche il microonde consuma in statica. È ciò che è noto come consumo fantasma ed è un denaro in più che devi aggiungere al tuo conto ogni anno. Sì, puoi evitarlo.

Perché il microonde consuma elettricità anche se non lo usiamo? Semplicemente l'orologio sta per consumare elettricità. È simile a un televisore in Stand By, per esempio. Anche se non è una spesa enorme, alla fine la somma di tante cose fa sì che una parte importante della bolletta sia il consumo che possiamo evitare.

Si stima infatti che tra il 7 e il 10% di tutti i costi annuali dell'elettricità sia dovuto al consumo fantasma. Pertanto, il nostro consiglio è di spegnere completamente il microonde quando non lo utilizzerai.