Dalla GTX 10 alla RTX 4090: un approfondimento sulle prestazioni della scheda grafica nel corso degli anni

Le schede grafiche non fanno eccezione a questa regola generale e si sono evolute drasticamente negli ultimi due anni per cambiare il volto dell'informatica come la conosciamo. Ciò è dovuto al grafico disegnato da UL che raffigura il GPU punteggi per illustrare come NVIDIA più AMD le schede grafiche sono cambiate e le prestazioni RH, lo spettacolare progresso delle prestazioni e gli ulteriori passi avanti tecnologici.

evoluzione grafica

Questi sono diversi progressi più rapidi nell'hardware del PC.

In secondo luogo, l’hardware del PC è costituito da parti che vengono riprodotte tecnologicamente quasi ogni due anni, il che significa che le tecnologie di comunicazione e di rete e i componenti del PC sono abbastanza relativi. Tali aggiornamenti sono molto rivoluzionari rispetto alle generazioni precedenti poiché offrono tecnologie avanzate che aumentano le capacità generali dei computer. Ciò è più chiaro nel caso delle schede grafiche in cui le serie iniziali GTX 10 e RX 500 ora riescono a malapena a reggere il confronto con le più recenti serie RTX 40 e RX 7000.

A 2. Le prestazioni sono aumentate di otto volte rispetto al 2016

Pertanto, l'aumento delle prestazioni della scheda grafica è evidente. Nonostante si possa avere la vaga sensazione che il progresso tecnologico negli ultimi otto anni sia modesto, ciò non è esatto. Si è detto che le esigenze delle applicazioni, soprattutto per quanto riguarda i giochi, sono diventate più elevate e quindi necessitano di un hardware migliore.

Un confronto tra i primi membri della serie GTX 10 e la serie RX 500 mostra che il punteggio variava da 4000 a 5000 sul benchmark 3DMark Time Spy. Tuttavia, le schede mainstream più recenti come la serie NVIDIA RTX 40 e la serie AMD RX 7000 ottengono fino a 14,000 punti, ovvero il doppio di quello delle schede più vecchie. Aumento di potenza 8 volte. Ciò sottolinea ancora una volta i progressi significativi nelle architetture GPU.

Salti generazionali importanti

I maggiori aumenti di prestazioni si sono verificati con le serie RTX 30 e RX 6000, che sono state ulteriormente superate dalle linee RTX 40 e RX 7000. Questi salti generazionali che avvengono circa di recente ogni due anni mettono in discussione le generazioni precedenti in termini di potere.

Le tecnologie avanzate aumentano le prestazioni

Pertanto, oggi le GPU contengono tecnologie di alto livello per supportare il sistema e migliorare le prestazioni nei giochi e in altre applicazioni particolari. Questi includono:

Ray Tracing: miglioramento dell'illuminazione e delle ombre nei giochi.

DX12 Ultimate: introduce nuovi elementi grafici con ottimizzazioni.

Driver specifici: viene utilizzato in numerosi programmi con l'intento di migliorare i risultati raggiunti.

Questi non sono sempre rappresentati nei sintetici standard come 3DMark Time Spy, ma hanno un impatto positivo continuo sulle prestazioni del mondo reale e rendono il salto generazionale ancora più profondo.

Conclusione

Definendo l'evoluzione dalle attuali serie GTX 10 e RX 500 alle ultime serie RTX 40 e RX 7000, si possono vedere i progressi compiuti nel settore delle GPU. Con un 2. Alcune conseguenze di questo aumento di 8 volte delle prestazioni e dell'integrazione di nuove tecnologie sono che le capacità presenti nelle schede grafiche di oggi erano impensabilmente limitate solo pochi anni fa. Con la riapertura di nuove versioni, gli aumenti generazionali in termini di potenza e tecnologia si rivolgono al fatto che le nostre esperienze informatiche stanno solo diventando migliori e più sofisticate.