Funzionalità Ubuntu fa meglio di Windows 10

Quando acquistiamo un nuovo PC, nella maggior parte dei casi viene fornito con Windows pre installato. Lo stesso accade quando installiamo un nuovo sistema operativo, sebbene ci siano molte altre alternative. Questo è il caso del popolare Ubuntu Linux distro che molti preferiscono utilizzare sui propri desktop.

Tieni presente che sia questa distribuzione che molte altre, nel tempo sono diventate più convenienti anche per gli utenti alle prime armi. Mentre solo pochi anni fa Linux era limitato a pochi utenti esperti, le cose sono cambiate molto ultimamente.

Funzionalità Ubuntu fa meglio di Windows 10

Se ad esempio ci concentriamo su una delle distribuzioni più popolari e utilizzate al mondo, la già citata Ubuntu, per dire che oggi è facile da usare quasi quanto Windows . Inoltre, per molti utenti, e non devono essere esperti, per certi aspetti è anche meglio di finestre 10 . La verità è che il Redmond il software è un ottimo sistema operativo. Non per niente è il sistema più diffuso e leader in uso a livello mondiale, sia tra gli utenti domestici che tra le aziende. Tuttavia, ciò non significa che sia l'opzione migliore sempre e per tutti.

Ecco perché molti scelgono di migrare ad altre proposte come Ubuntu o di prenderlo come sistema operativo aggiuntivo. Così, nel tempo scoprono che ha alcune caratteristiche eccellenti che mancano anche in Windows, come vedremo.

Sicurezza sul tuo computer

Gli utenti di Windows sanno che abbiamo quasi necessariamente bisogno di un antivirus, poiché Windows è l'obiettivo principale di tutti i tipi di il malware , virus e attacchi. In gran parte ciò è dovuto al suo enorme utilizzo. Ma è anche dovuto al modo in cui Windows 10 gestisce la sicurezza, quindi il fatto che Ubuntu è più sicuro di Windows non può essere ignorato.

Huella e Ubuntu Linux - 5

Inoltre, gli account utente in Ubuntu hanno meno autorizzazioni in tutto il resto del sistema per impostazione predefinita rispetto a Windows. Ciò significa che se si desidera apportare una modifica qui, ad esempio l'installazione di un'applicazione, è necessario inserire la password. Ciò rende, ad esempio, molto più difficile eseguire malware.

Aggiornamenti e personalizzazione di Ubuntu

In molte occasioni abbiamo visto che ci sediamo per lavorare sul PC Windows e appare una finestra pop-up che ti chiede di aggiornare. Dopo che il gestore degli aggiornamenti ha scaricato il file necessari , è necessario riavviare il computer. Allo stesso modo, quando si riavvia e si apre un programma, viene visualizzata un'altra finestra pop-up che chiede di aggiornarlo per utilizzarlo. Questo perché Windows gestisce separatamente gli aggiornamenti del sistema operativo e delle applicazioni installate.

Ma Ubuntu ha un approccio diverso, come installazioni e aggiornamenti sono gestiti tramite repository. Invece di scaricare l'applicazione dal sito Web dello sviluppatore, i repository contengono il software confezionato per. Quindi il programma di aggiornamento può avvisarci degli aggiornamenti in sospeso, il che è più conveniente.

Dobbiamo anche sapere che Microsoft limita notevolmente la quantità di funzioni di personalizzazione che possiamo utilizzare nel sistema operativo. Naturalmente, Windows 10 è la versione più personalizzabile finora, ma non è ancora vicina ai livelli visti in Ubuntu. Questo è qualcosa che è più evidente nelle versioni più recenti della distro.

Consumo di risorse del PC

Devi anche ammettere che Ubuntu è una delle migliori opzioni per far rivivere un vecchio PC. Quindi, se il tuo computer è vecchio, lento o limitato, questo sistema operativo è più che adeguato. Dall'altro troviamo Windows 10, un sistema operativo ricco di funzioni ma che allo stesso tempo necessita di potenza e risorse hardware per trarne il massimo.

Ecco perché possiamo dire che Ubuntu non richiede tante risorse quanto Windows, motivo per cui è molto attraente per molti. Inoltre, durante l'installazione abbiamo la possibilità di scegliere a Standard o configurazione minima, che riduce ulteriormente i requisiti di dimensioni e risorse.

Prezzi di Ubuntu e software disponibile

E non abbiamo commentato il prezzo, dal momento che Ubuntu può essere scaricato e installato gratuitamente. Al contrario, l'edizione più elementare di Windows 10, la Home, costa circa 140 o 150 euro per una licenza per PC.

Anche un altro grande motivo per cui le persone preferiscono usare Ubuntu o qualsiasi altra distribuzione Linux, è che la maggior parte del software qui è open source. Pertanto, utilizzando Ubuntu ci apriamo al mondo del software gratuito e open source, anche se potremmo perderne qualcuno soluzioni a pagamento per Windows. Questi possono essere scaricati e installati, anche se Ubuntu stesso viene fornito con preinstallazioni di applicazioni quotidiane.