Come creare un effetto schermo diviso in Adobe Premiere Pro

Quando si parla di editor video, è innegabile che Adobe Premiere è in testa alle applicazioni più popolari e utilizzate in questa sezione. Si tratta di uno strumento pensato appositamente per i professionisti che stanno entrando sempre più nella sfera domestica. Con esso possiamo applicare tutti i tipi di filtri ed effetti video, come il cosiddetto effetto schermo diviso, di cui parleremo in seguito.

Uno stile che possiamo dare al nostro video è la possibilità di dividere lo schermo in due, tre, quattro o qualunque parte ci serva. Anche se sembra un compito estremamente complicato, in realtà non è poi così tanto e dobbiamo solo apportare alcune modifiche al popolare strumento Adobe.

crea un effetto schermo diviso in Adobe Premiere Pro

Qual è l'effetto schermo diviso?

Quando parliamo dell'effetto schermo diviso, non ci riferiamo alla possibilità di visualizzazione di due o più clip video contemporaneamente su uno schermo. Questo tipo di effetto è molto popolare soprattutto tra i creatori di contenuti e i marketer, in modo che possano confrontare prodotti diversi sullo stesso schermo. Ad esempio, quando uno youtuber effettua la stessa registrazione con due cellulari contemporaneamente e vuole mostrare i risultati in parallelo nella stessa immagine per poter confrontare i risultati ottenuti. È anche utile per mostrare diversi scatti contemporaneamente da un'angolazione o incorporare più tipi di materiali contemporaneamente.

Se siamo interessati a creare un video a schermo diviso in cui entrambi i clip possono essere riprodotti contemporaneamente sullo stesso schermo, condividendo ciascuno il 50% dell'immagine, possiamo farlo con il potente editor Premiere Pro. Questo software Adobe dispone di tutti i tipi di strumenti interattivi per eseguire la funzione di schermo diviso. Anche se può sembrare una missione difficile riservata agli utenti più avanzati, la verità è che possiamo portarla a termine facilmente con pochi semplici passaggi.

Crea uno schermo diviso in Premiere

Premiere è uno strumento molto potente che ci permetterà di creare un video con lo schermo diviso in più parti. Per fare ciò, la cosa principale sarà avere l'applicazione installata. Per utilizzarlo, dovrai pagare un abbonamento di 24.19 euro al mese . Come prova, possiamo scaricare un versione gratuita per 7 giorni da questo link sul suo sito ufficiale .

Una volta avviato, dobbiamo fare clic sul menu File e quindi fare clic sul pulsante Importa. Successivamente dobbiamo selezionare i due video che vogliamo combinare in modo che appaiano sullo schermo, che dovrebbero avere la stessa durata e inizieremo a lavorare con la traccia inferiore.

Crea frammenti

Ora dobbiamo fare clic sul pannello Effetti e dobbiamo selezionare Ritaglia che troviamo all'interno del Video Cartelle Effetto e Trasforma. In alternativa possiamo anche digitare trim nella casella di ricerca del menu degli effetti per farlo apparire. Da qui dobbiamo configurare il ritaglio, la posizione e la scala del video per ottenere la proporzione desiderata. Questo è qualcosa che dobbiamo fare con ogni clip aggiunta.

Premiere scala e posizione

Successivamente dobbiamo assicurarci che i video siano distribuiti equamente sullo schermo impostando la scala di ciascuno al 50%. Tieni presente che le impostazioni non visualizzeranno correttamente le informazioni video, poiché la maggior parte degli oggetti può essere nascosta a causa della copertura dello schermo disponibile di quel 50%. Ecco perché, una volta fatto, dobbiamo regolare la posizione di ogni clip per cambiare l'anteprima in un modo che ci aiuti ad allinearci correttamente. Per fare ciò, giocheremo con lo strumento Posizione su ciascuna delle clip, finché entrambe non saranno ben centrate.

Personalizza i bordi

Ora possiamo aggiungere bordi tra le aree di diverse dimensioni. Per fare ciò, fare clic sulla scheda Nuovo e quindi su Titolo ereditato. Questo aprirà l'editor del titolo. Con lo strumento linea possiamo disegnare lungo i bordi della clip e regolare la larghezza e il colore dei bordi a nostro piacimento. Una volta terminato, chiudiamo l'editor del titolo e sul nostro progetto apparirà il bordo, quindi non ci resta che trascinarlo e rilasciarlo sulla timeline delle clip.

Editor della prima bordes de los vídeos

Esporta il video al termine

Una volta creato l'effetto schermo diviso, possiamo salvare la clip. Lo faremo facendo clic sulla scheda "File" e selezionando all'interno delle sue opzioni, quella di "Esporta" e quindi dalle sue opzioni di esportazione scegliamo "Media". È anche possibile accedervi direttamente premendo la scorciatoia “Ctrl + M”.

Premiere aggiusta l'esportazione

Successivamente si aprirà una nuova finestra con le "Impostazioni di esportazione". Qui dobbiamo stabilire sia la qualità desiderata del video in base alla qualità del video originale sia la posizione in cui salvare il file. Possiamo scegliere tra un'ampia varietà di formati come AVI, GIF, MPEG4, ecc. Possiamo anche regolare sia i codec video e audio, sia i sottotitoli nel caso in cui il video li includa. Una volta che tutto è pronto, facciamo clic su Esporta.

Altre alternative a Premire

In alternativa, possiamo anche utilizzare altre opzioni di terze parti con cui creare l'effetto schermo diviso se non vogliamo utilizzare l'applicazione Adobe.

AnyMP4 Video Converter Ultimate

Questa utile applicazione ha diversi modelli di collage con cui creare un effetto schermo diviso, potendo stabilire tra 2 e 9 finestre all'interno dello stesso schermo. Insieme a questo, ci consentirà di regolare la dimensione del bordo, applicare filtri video, modificare il colore del bordo, aggiungere audio di sfondo e persino ritagliare la parte indesiderata. Inoltre, per migliorare la qualità del video, possiamo regolare il codec video/audio, combinare video, ecc. Possiamo scaricare una versione di prova gratuita dal suo sito ufficiale . Se lo desideriamo, il costo della licenza a vita è di $ 66.75.

Video Converter Ultimate

Questo editor video è appositamente progettato per i principianti che ci permetterà di combinare fino a 13 clip in un video a schermo diviso, potendo personalizzarne le dimensioni. Ha fino a 24 preset video che possono coprire la maggior parte delle procedure di editing per i video divisi. Possiamo anche applicare effetti video e aggiungere musica di sottofondo, oltre a migliorare la qualità del video, cambiarne il formato o apportare altre modifiche, essendo un'ottima alternativa a Premiere. Noi possiamo scarica una versione di prova gratuita dal sito web dello sviluppatore. Il prezzo della tua licenza è attualmente di $ 55.0.