Confronto Chromecast con Google TV e Nvidia Shield TV: quale scegliere?

L' Chromecast ha fatto un grande salto di qualità nel 2020 quando il Chromecast è stato lanciato con Google TV. La sua grande scommessa contro Chromecast Ultra è e continua ad essere il suo sistema operativo. Il Chromecast ora non dipende più esclusivamente su uno smartphone per rendere smart la nostra TV di casa. Ora abbiamo app native, accedi a Google Play Store e possiamo anche giocare ai videogiochi, sia su Android o tramite streaming. Ora che il Chromecast gioca in un altro campionato, è il momento di confrontarlo con altri prodotti simili. Che differenze ha rispetto alla Nvidia Shield TV? Bene, vediamolo attentamente in questo post.

Confronto Chromecast con Google TV e Nvidia Shield TV

Chromecast con Google TV e Nvidia Shield TV

Sia il Chromecast che l'ultima versione di Shield TV sono stati rilasciati in 2020 . Nvidia's scommessa è sempre stata vista come una dispositivo superiore al Chromecast , ed è un fatto oggettivo, poiché è più potente e ha un maggior numero di funzionalità. Il Chromecast, d'altra parte, è un prodotto semplice, più economico e facile da consigliare. Tuttavia, ora che sono trascorsi alcuni mesi dal lancio di questi due dispositivi di streaming, Nvidia sta progressivamente abbassando il prezzo dello Shield, il che rende il suo acquisto molto più appetibile rispetto al Chromecast.

Design

A partire dalla sezione visiva, il Chromecast di Google ha una discreta continuo design, molto simile all'Ultra. È venduto in tre colori (bianco, azzurro e corallo) e come novità include un piccolo telecomando .

D'altra parte, Shield TV ha la forma di un tubo. Riceve il potere ad un'estremità del cilindro e lo collegheremo al televisore all'altra estremità utilizzando un cavo HDMI. Anche il controller del dispositivo di Nvidia è un po' particolare, in quanto ha la forma di un prisma triangolare con angoli arrotondati. A questo proposito, la soluzione di Google probabilmente ti metterà di più negli occhi, anche se tutto dipenderà dai tuoi gusti .

Power

NVIDIA Shield TV

All'interno del piccolo cilindro del dispositivo Nvidia c'è un Tegra X1+ processore, ovvero un'evoluzione del Nintendo Interruttore SoC. È un quad-core e ha 3 GB di RAM. Grazie a questo silicio, Shield TV sviluppa la sua migliore caratteristica, che è upscaling 4K intelligente. Utilizzando l'intelligenza artificiale, il processore è in grado di generare pixel in tempo reale per convertire i contenuti che non sono nativamente in quella risoluzione in 4K. E anche se può sembrare una bugia, funziona davvero bene.

Il Chromecast, d'altra parte, non è un dispositivo così potente. Il suo processore è un quad-core Amlogic S905X3 e 2 GB di RAM. La sua grande risorsa non è la potenza di calcolo, ma la sua intelligenza artificiale pronta a consigliare contenuti e la sua nuova interfaccia. E la sua compatibilità con Stadia , certo, ma ne parleremo un po' più tardi.

OS

Nvidia Shield TV utilizza Android TV , mentre Chromecast è in esecuzione Google TV . Entrambi i prodotti sono sotto l'ombrello di Google, e oggi praticamente vedrai solo differenze a livello di interfaccia . Google TV è davvero una personalizzazione, una specie di Android TV pelle.

A questo proposito, i due prodotti può eseguire applicazioni Android e utilizza tutti i tipi di servizi Google come assistente vocale. Ma è qui che il Chromecast si distingue sullo scudo, ed è che Google TV ci offre un sistema di apprendimento automatico in grado di consigliare contenuti secondo i nostri gusti. Tuttavia, molti prodotti Android TV stanno passando a Google TV, quindi non sarebbe sorprendente se, a un certo punto, Nvidia decidesse di aggiornare Shield TV e finisse per eseguire Google TV.

Connettività

Shield TV vince la battaglia della connettività con una frana. Ricordiamo che questi due prodotti sono in grado di riprodurre contenuti 4K partendo da una rete Wi-FI. Cioè, se la tua connettività è scadente, non sarai in grado di sfruttare al meglio il dispositivo.

A meno che tu non lo faccia via cavo, ovviamente. In entrambi i prodotti potrai collegare un cavo Ethernet , ma qui c'è una netta differenza. Nello Shield TV dovrai semplicemente collegare il cavo alla sua porta RJ-45 compatibile con Gigabit Ethernet e basta. E sul Chromecast? Dovrai usare a dongle e la velocità sarà limitata a 10 / 100 Mbps . La cosa buona dell'adattatore è che puoi usarlo da PoE (ovvero, puoi alimentarlo con il cavo ethernet stesso se il tuo router o Switch supporta questo standard).

L' Scudo ha anche uno slot per inserire il nostro microSD , permettendo di espandere lo spazio di archiviazione di questo TV-box, qualcosa che nel Chromecast possiamo fare solo con a USB Hub .

Un altro punto in cui Shield TV vince ancora è nel Bluetooth sezione, poiché supporta la versione 5.0 e LE , mentre il Chromecast ci consente solo di utilizzare questa tecnologia per collegare il telecomando.

Per quanto riguarda gli assistenti vocali, entrambi supportano Google Assistant, Ma l' Scudo TV è anche compatibile con Alexa .

E nel campo del gioco?

Logo Google Stadia

Chromecast e Shield TV sono anche due dispositivi progettati per accedere videogioco in streaming servizi di Google e Nvidia e, a questo punto, entrambi i team hanno punti di forza e di debolezza molto chiari.

Per utilizzare l' GeForce ora servizio sulla tua Nvidia Shield TV, dovrai acquistare il telecomando Nvidia, chiamato Controller TV Nvidia Shield . Il Chromecast vince questa battaglia, poiché per accedere a Stadia puoi utilizzare sia l'ufficiale Stadi di Google controllo e qualsiasi controllo compatibile che abbiamo in casa (PS4, PS5, Xbox ...).

Tuttavia, oggi, Stadia è molto meno attraente di GeForce Now . Il catalogo del servizio di cloud gaming di Google è considerevolmente più piccolo rispetto a Nvidia. Inoltre, GeForce Now ti consente di ruscello giochi da il tuo Vapore libreria a pagamento, mentre sulla piattaforma Google saremo costretti a rifare il checkout. Ovviamente, Stadia batte GeForce Now in termini dei tempi di caricamento , poiché sono quasi istantanei. È anche molto più stabile servizio rispetto alla proposta di cloud gaming di Nvidia.

Dove acquistare Chromecast o Nvidia Shield TV

Il Chromecast con Google TV è disponibile in Google Store per euro 69.99 . È un prezzo molto più alto del prezzo consigliato negli Stati Uniti, che è di $ 50.

La proposta di Nvidia è talvolta disponibile su Amazon in alcuni negozi di terze parti. Amazon di solito non vende direttamente apparecchiature che sono la concorrenza della sua Amazon Fire TV, quindi la cosa migliore da fare è acquistarla tramite il Negozio Nvidia , dove ha un prezzo indicativo di 150 euro .

Come avrai visto, il file Scudo TV la superiorità rispetto al Chromecast è compensata dal suo prezzo. Ecco perché diciamo che Shield TV diventa più attraente in date come il Black Friday, poiché per pochi euro in più, ottieni molto più potente e completo dispositivo rispetto al Chromecast.