Posso utilizzare due o più connessioni in fibra contemporaneamente?

Fibra ottica in Spagna ora raggiunge facilmente cifre di 1 Gbps da tutti gli operatori. Digi e Orange consentono già 10 Gbps da contrattare in alcune zone. Tuttavia, se questi numeri non sono all'altezza, esiste un modo per raggiungere velocità Internet più elevate.

Sebbene a il collegamento in fibra ottica offre una velocità più che sufficiente, potrebbe essere che se usi un Connessione 4G o ADSL , la velocità che ricevi è piuttosto bassa. Molte aziende, ad esempio, hanno doppia connessione ADSL e mobile nel caso, in caso di guasto di uno, l'altro funge da backup. E, in effetti, puoi utilizzare due connessioni contemporaneamente, combinando due connessioni mobili, due connessioni fisse o una connessione mobile o fissa.

Posso utilizzare due o più connessioni in fibra contemporaneamente?

Ci sono 2 modi per unire le connessioni: hardware o software

Quando ci colleghiamo a Internet, i nostri dispositivi si connettono a un server che invia i file tramite piccoli pacchetti che poi, giunti a destinazione, vengono rimessi nell'ordine originario per ottenere il file originario. Questi pacchetti possono essere inviati su due o più reti contemporaneamente, aumento della capacità e della velocità . Il problema è che i pacchetti vengono inviati attraverso Prese come se fosse un tubo per inviare le informazioni.

Il meccanismo di trasmissione delle prese impedisce che, direttamente, possiamo inviare o ricevere pacchetti attraverso due reti. Ad esempio, se abbiamo una connessione a 10 Mbps e un'altra connessione a 10 Mbps e vogliamo trasmettere qualcosa in streaming a 15 Mbps, non potremo farlo senza tempi di attesa perché il trasferimento avviene attraverso lo stesso socket.

Pertanto, la soluzione è usare incollaggio del canale . In questo modo il traffico viene suddiviso a livello di pacchetto su varie connessioni Internet. Suddividendo i pacchetti a un livello basso, è possibile inviarli o riceverli su più reti. Per fare ciò, è necessario utilizzare soluzioni software o hardware.

Se vogliamo farlo con un unico dispositivo, possiamo ricorrere a soluzioni software . Tuttavia, se vogliamo farlo attraverso la rete, è necessario utilizzare l'hardware. Tuttavia, le soluzioni hardware di solito richiedono un pagamento aggiuntivo alle aziende, poiché quelle che le offrono di solito utilizzano i propri server per unire e separare i pacchetti di traffico sulla rete.

Software: l'opzione più conveniente

Pertanto, la cosa più comoda è usare un software come Speedify , che è fondamentalmente un VPN. Con esso, è possibile unire diversi canali, potendo scelta WiFi, 3G, 4G o reti cablate contemporaneamente. L'app è disponibile per Windows, Mac OS, iOS e Android , e consente il channel bonding gratuito con traffico fino a 2 GB. Da lì, il prezzo sale a $ 7.49 se si acquista il servizio annuale, o $ 3.49 al mese con il metodo di pagamento anticipato di tre anni.

velocizzare

Nel caso di voler utilizzare un'intera rete, l'azienda offre Connectify, un'app che trasforma un computer Windows 10 in un router virtuale che si occupa di elaborare tutte le connessioni di rete della casa, con un prezzo di 27.99 euro per sempre per un singolo dispositivo. Pertanto, è necessario che un punto di accesso sia quello che unisce il traffico, poiché i dispositivi singolarmente non possono connettersi utilizzando due diversi tipi di connessione contemporaneamente.