ASUS rinnova la sua GPU Tweak III e mette in palio una NVIDIA RTX 3090 Ti

ASUS Ha appena rilasciato versione 15.0.0 del suo GPU Modifica III. La nuova versione con un'interfaccia migliorata della sua applicazione per poter configurare la nostra scheda grafica di gioco e ottenere il massimo da essa. Dal momento che ci consente di manipolare alcuni parametri delle specifiche del grafico in tempo reale. È anche un ottimo strumento che ci permetterà anche di monitorare le prestazioni della scheda grafica in tempo reale.

Una delle particolarità delle moderne schede grafiche è la capacità che abbiamo di variare parametri come la tensione utilizzata, la velocità di clock del chip grafico e della memoria, ecc. in tempo reale e tramite determinate applicazioni. Questi programmi ci consentono anche di manipolare elementi aggiuntivi come la limitazione della potenza estratta dal connettore PCI Express, la velocità delle ventole, ecc. Quindi sono ideali non solo per ottenere il massimo dalla nostra GPU, ma anche per poter configurarli per sistemi insoliti.

ASUS rinnova la sua GPU Tweak III e mette in palio una NVIDIA RTX 3090 Ti

L'interfaccia di rinnovamento di GPU Tweak III è ottimizzata per le GPU NVIDIA

A parte un interfaccia grafica migliorata , il più grande cambiamento che ASUS ha aggiunto al suo programma è che ora può monitorare due valori accesi NVIDIA GPU . Questi sono Metrica FPS e Render Present Latenza . A cosa servono? Bene, danno informazioni in tempo reale su il tempo impiegato dal chip grafico per generare un frame . Il che è utile per misurare le prestazioni di questo quando stai facendo un lavoro pesante. Cioè, eseguire un benchmark o un videogioco che richiede la massima potenza possibile.

Modifica GPU III

Ciò significa che se stiamo variando i diversi parametri per ottenere il punto esatto tra consumo e prestazioni grezze, allora possiamo trovare più facilmente qual è la configurazione migliore per la nostra scheda grafica. Dal momento che sarà la GPU stessa ad informare l'applicazione nel momento esatto in cui avrà finito di scrivere il frame nel buffer delle immagini della memoria video.

Supporto per varie grafiche, ideale per montare un RIG minerario.

Un altro cambiamento è che ora se il nostro sistema utilizza a configurazione multi-GPU , ora possiamo manipolare i parametri di ciascuno di essi. Questi tipi di configurazioni non sono comuni nei giochi, ma nelle applicazioni che utilizzano schede grafiche per il calcolo puro. Il mining di criptovalute è il primo che mi viene in mente.

Non dimentichiamo che per ottenere le massime prestazioni possibili quando si imposta un sistema di questo tipo è necessario toccare con mano una serie di parametri della scheda grafica a cui GPU Tweak III ha accesso diretto. Quindi puoi trovare il punto perfetto tra la potenza consumata e il rapporto di mining. Tuttavia, l'applicazione non misura l'ultimo aspetto, quindi è necessario disporre di un programma di mining in esecuzione contemporaneamente e utilizzare i valori di entrambi.

Puoi vincere una RTX 3090 Ti o un alimentatore da 1000 W di ASUS

Contemporaneamente e come evento promozionale per il lancio della nuova GPU Tweak III, è possibile accedere un concorso che le persone in ASUS stanno correndo. Dove tirano a sorte un impressionante ASUS ROG STRIX RTX 3090 Ti con raffreddamento a liquido. Un TUF Gaming RTX 3080 Ti o un alimentatore ROG Thor da 1000W, tra molti altri premi.

Concurso GPU Tweak III