Brevetto innovativo di Apple: ricarica e comunicazione con i dispositivi sott'acqua

Apple dispositivi come il iPhone ed Apple Orologio sono noti per i loro diversi gradi di protezione dell'acqua. Caricare un iPhone bagnato è stata un’impresa rischiosa e potenzialmente pericolosa, ma il futuro potrebbe portare un cambiamento in questo senso. Apple ha brevettato un sistema che potrebbe consentire la ricarica dei dispositivi sott'acqua. Tuttavia, questa è solo la punta dell’iceberg, poiché c’è molto di più in questo brevetto che va oltre la semplice ricarica subacquea. Approfondiamo i dettagli!

Una connessione sorprendente

iphone sott'acqua

Navy Seals e Magneti: con una svolta inaspettata che potrebbe sembrare la scena di uno scherzo, i mondi dei Navy Seals e dei magneti si intersecano negli uffici Apple di Cupertino. Ma state tranquilli, Apple non si sta avventurando nella produzione di armi. La loro attenzione è invece rivolta alle operazioni di salvataggio. Potrebbe sembrare uscito da un film, ma c'è un metodo in questo sforzo apparentemente folle.

Cambiare il gioco sott'acqua

Testata giornalistica specializzata Patently Apple ha riportato questo documento registrato da Apple, facendo luce sulle intenzioni dell'azienda. Apple rileva che in ambienti specifici, come luoghi sott'acqua, sotterranei o ad alta quota, i dispositivi elettronici wireless potrebbero avere difficoltà a connettersi alle reti telefoniche o Internet. Di conseguenza, la comunicazione può essere difficile in questi ambienti. Ma qual è il collegamento con la ricarica?

Il brevetto di Apple affronta varie situazioni in cui la ricarica magnetica induttiva e la comunicazione diventano cruciali in assenza delle reti tradizionali. Uno degli scenari principali prevede l’utilizzo subacqueo.

Comunicazione sotto la superficie

Apple Watch Ultra Diving

Il brevetto non copre solo la ricarica subacquea, ma affronta anche il problema della comunicazione da un dispositivo sommerso al mondo esterno. Apple prevede scenari in cui è possibile inviare messaggi di testo predefiniti come “Aiuto”, “Squalo!”, “Salire” o “Scendere”. Il brevetto suggerisce anche un'interfaccia utente semplificata per comporre messaggi sott'acqua.

Un'altra situazione illustrata riguarda un dispositivo sommerso che si collega a un'antenna su una nave di superficie nelle immediate vicinanze. Ciò consente una comunicazione continua con il mondo esterno, garantendo che i messaggi vitali possano essere trasmessi senza difficoltà.

Implementazione futura

Sebbene le illustrazioni dei brevetti mostrino i telefoni, esiste la possibilità che Apple Watch possa assumere alcune di queste funzionalità in futuro. L'impegno di Apple per l'innovazione suggerisce che queste capacità subacquee potrebbero trovare posto nei loro prodotti in futuro.