MacBook Air da 15 pollici di Apple: il mix perfetto di portabilità e produttività

A giugno 2023, Apple svelato il MacBook Air alla Worldwide Developers Conference (WWDC), rispondendo alle esigenze degli utenti che cercano un dispositivo portatile con un display superiore ma senza la potenza e le prestazioni grezze della serie Pro. Apple ha risposto adeguatamente a queste richieste con un dispositivo straordinario che combina perfettamente portabilità, potenza e dimensioni.

È essenziale notare che il MacBook Air, nonostante lo schermo più grande, mantiene la coerenza con i suoi fratelli più piccoli, evitando qualsiasi deviazione dalle caratteristiche tipiche dei modelli più professionali di Apple.

Specifiche e prestazioni impressionanti

MacBook Air

Il nuovo MacBook Air nel segmento Air vanta un 10-core CPU ed GPU, a partire da 256 GB di spazio di archiviazione e 8 GB di memoria unificata. Gli utenti hanno la possibilità di configurarlo con un massimo di 2 TB di SSD spazio di archiviazione ed espandere il RAM a ben 24 GB.

In termini di connettività, il nuovo MacBook Air incorpora Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.3. È interessante notare che, nonostante i prodotti Apple del 2023 siano dotati prevalentemente di Wi-Fi 6E, questo dispositivo rimane un passo indietro, il che è un po' inaspettato.

Un'aggiunta degna di nota è il caricabatterie USB-C da 35 W fornito con il MacBook Air. Tuttavia, gli utenti hanno la possibilità di includere un caricabatterie aggiuntivo da 70 W, consentendo una ricarica del 50% in soli 30 minuti. Sorprendentemente, questo aggiornamento non ha alcun costo aggiuntivo, a differenza della versione da 13 pollici, che aumenterebbe il prezzo del dispositivo di 20 euro.

Connettività al suo meglio

Sul lato sinistro gli utenti troveranno la porta di ricarica Magsafe 3 e due porte Thunderbolt 4, mentre il connettore audio da 3.5 mm si trova sul lato destro. La reintroduzione di MagSafe migliora notevolmente l'usabilità del MacBook Air, soprattutto per gli utenti che necessitano di più connessioni periferiche. Il dispositivo è disponibile in quattro eleganti colori: Space Grey, Silver, Starlight e Midnight.

Lato MacBook Air M2

Display impressionante per il pubblico target

Il MacBook Air sfoggia un pannello Liquid Retina da 15.3 pollici, noto per non essere dotato della tecnologia ProMotion o mini-LED, che è una scelta sensata dato il suo segmento di mercato. Lo schermo offre una risoluzione di 2880 x 1864, con una densità di pixel di 224 pixel per pollice. Include inoltre la tecnologia True Tone per la regolazione adattiva del colore, una gamma di colori P3 e fornisce fino a 500 nit di luminosità. Questo display è sicuramente lodevole per un MacBook Air.

Il profilo utente ideale

Come accennato all'inizio, la caratteristica principale di questo MacBook Air è l'ampio spazio sullo schermo, mentre il resto dei componenti rimane simile al MacBook Air da 13 pollici.

Il display da 15 pollici fa una differenza significativa per gli utenti che intendono utilizzare questo laptop come personal computer principale. Le sue ampie dimensioni consentono il multitasking con più schede aperte e il lavoro con applicazioni che beneficiano di una maggiore visibilità, eliminando di fatto i vincoli dello spazio limitato sullo schermo.

Tastiera MacBook Air M2

In sintesi, se sei alla ricerca di un portatile, potente ed ergonomico Mac con una tela visiva più ampia, il MacBook Air da 15 pollici è la scelta ideale, soprattutto se ti manca un monitor esterno dedicato. D’altra parte, se preferisci un design più compatto, l’opzione “mini” rimane una scelta convincente.