Android 12 arriverà a questi Xiaomi prima della fine dell'anno

Android 12 arriverà a questi Xiaomi

Xiaomi ha fatto un passo sull'acceleratore queste ultime battute dell'anno ed è incaricato di finire di testare il nuovo sistema operativo Google su alcuni dei suoi cellulari. Solo poche ore fa ha annunciato che la beta interna di Android 12 è pronto a raggiungere quasi venti dei suoi dispositivi.

Innanzitutto è opportuno chiarire che questo software si basa su MIUI ma non è chiaro se nella versione 13 o 12.5. Ci sono parecchie voci che MIUI 13 sarebbe stato lanciato nel paese cinese a metà dicembre, quindi non sarebbe irragionevole che questi test vengano eseguiti sotto il nuovo livello di personalizzazione dell'azienda, di cui alcune funzionalità sono già state avanzate.

film xiaomi android 12

Comunque sia, quello che è chiaro è che ci sono già una serie di dispositivi che sono stati testati da tempo nella fase beta interna. Questi sono gli Xiaomi My 11, Mi 11 Pro e Mi 11 Ultra, il redmi K40 Pro/+ (noto anche come Mi 11i e Mi 11X Pro), lo Xiaomi Mi 11 Lite 5G, Redmi K40 (POCO F3 e Mi 11X ), Xiaomi Mi 10S, Xiaomi MIX 4, Redmi K40 Gaming (POCO F3 GT), Redmi Note 10 Pro 5G, Xiaomi Civi e Mi 10 Ultra.

Più cellulari nei test

A questo quindici Telefoni Xiaomi che stanno testando Android 12 al momento, dobbiamo aggiungere altri cinque telefoni che questo mese sono entrati nella loro fase di adattamento al software. Questi sono i seguenti:

  • Xiaomi Mi 10 Pro
  • Mer 10
  • Redmi K30 Pro (POCO F2 Pro)
  • Redmi K30S Ultra (Mi 10T/Pro)
  • Redmi Note 10 5G

La cosa brutta è che non c'è modo di sapere quando si apriranno le beta pubbliche per questi dispositivi ma è logico pensare che per il momento MIUI 13 viene annunciato, ci saranno già una ventina di dispositivi in ​​grado di testare il software del brand che, come già saprete, si basa su 12 Android.

Se ci concentriamo sulla Spagna, che è la cosa più importante per noi, per Peri è troppo presto per firmare le date chiave, anche se non sappiamo quando, sappiamo “quali”. Se possiedi uno dei suddetti dispositivi, saresti uno dei primi utenti nel nostro Paese ad aggiornare MIUI all'ultima versione del sistema operativo di Google nel nostro Paese.

Se ci puntassero una pistola alla testa per darci una data, scommetteremmo sui primi due mesi del prossimo anno, ma non si tratta in alcun modo di informazioni confermate.