AMD Mendocino: il cuore di Steam Deck nei portatili gaming economici

In poche ore AMD presenterà tutti i dati sul suo nuovo Ryzen 7000 con architettura Zen 4, ma potrebbe non parlare di qualcosa che ha in mano e che è stato svelato ora. Il suo nome è un po' strano, ma quello che farà sarà qualcosa di veramente interessante per il settore, in quanto unirà i core Zen 2 con le nuove iGPU RDNA 2 in un nuovo e diverso concept: questo è AMD Mendocino .

Non è qualcosa che non abbiamo già visto sul mercato in quanto tale, o semplicemente proiettato, ma è un modo diverso di approcciare un settore che sta dando sempre più vendite principalmente perché i prezzi sono fuori controllo e nessuno compra se è non essenziale. Pertanto, AMD darà Intel un bel colpo dove sa che fa male: in prestazioni/prezzo.

AMD Mendocino

AMD Mendocino: il tuo laptop da gioco da $ 399

Sicuramente stavi pensando alle nuove piattaforme Dragon Range e Phoenix con processori Zen 4 alle spalle, e invece no, ecco un colpo di scena abbastanza intelligente e soprattutto molto appetibile per l'utente medio.

AMD Mendocino sarà un SoC molto specifico che capiamo sarà segregato in più gusti in base alla loro frequenza, perché sembra che avrà una sola configurazione: 4 core con 8 thread basato sul Zen 2 architettura e una iGPU basata sulle più attuali RDNA2 .

AMD-Mendocino

Strana combinazione senza dubbio e senza precedenti in quanto tale, dove è anche garantito che questo SoC sarà prodotto con un processo a 6 nm di TSMC , che è un'evoluzione degli attuali 7nm.

AMD ha dunque un contratto con TSMC che garantirà chip sufficienti per questo AMD Mendocino dove, inoltre, il prezzo deve essere migliore, visto che non si sta optando per un processo già maturo e più avanzato. Dato che questi laptop costeranno abbastanza poco rispetto all'attuale fascia media, un accordo del genere tra le due società deve essere molto buono.

Fino a 10 ore di batteria

I prezzi variano da quanto sopra 399 dollari a 699 dollari , dove AMD non lancerà come tali GPU di fascia bassa destinate al gaming entry-level, visto che questa iGPU di cui ancora non sappiamo nulla sarà RDNA 2 e questo è un salto di prestazioni interessante.

Detto questo, dobbiamo parlare di autonomia, un settore chiave il cui obiettivo principale è l'efficienza. Ecco perché AMD assicura con Mendocino che i suoi laptop avranno più di 10 ore di durata della batteria in uso misto , una cifra davvero interessante se consideriamo che fatta eccezione per Alder Lake nei laptop da gioco, non si può ottenere qualcosa del genere.

D'altra parte, AMD lavorerà con due diversi sistemi operativi già noti, come ad esempio Windows ed ChromeOS , quindi l'attenzione è chiaramente su Ultrabook in molti dei modelli che vedremo sul mercato. Detto questo, sembra che il mordi e fuggi di AMD sia quello di portare un SoC simile a quello del Steam Ponte al settore dei notebook con un consumo di base leggermente migliore, più prestazioni e quindi sfruttare TSMC I wafer da 6 nm utilizzano i migliori chip per Mendocino e quelli che non superano tutti i test per la console Valve. Una mossa intelligente che può sicuramente portarti molti vantaggi.