7 trucchi di Gmail che nessuno usa: 2 sono segreti e nascosti

Gmail è il più utilizzato email servizio nel mondo e include un gran numero di funzioni che non sono disponibili in altri servizi di posta elettronica, funzioni che possono aiutarci a gestire le nostre e-mail quotidiane in modo molto più efficiente modo . Alcune delle funzioni più interessanti che Gmail ci mette a disposizione sono nascoste e pochissimi utenti le utilizzano.

Successivamente, ti mostriamo 7 trucchi nascosti di Gmail che ci permetteranno di farlo ottenere il massimo di questo fantastico servizio di posta.

7 trucchi di Gmail che nessuno usa

Traduci le email

Se di solito riceviamo e-mail in lingue diverse dallo spagnolo e le nostre conoscenze sono limitate, non è necessario copiare e incollare il testo in Google Translate. All'interno delle opzioni di configurazione di Gmail, possiamo tradurre automaticamente i messaggi . Una volta attivata questa funzione, ogni volta che apriamo un'e-mail in una lingua diversa dallo spagnolo, nella parte superiore dell'e-mail, appena sotto l'oggetto, Gmail ci inviterà a tradurre automaticamente il contenuto.

Traduttore Gmail

Aggiungi un'immagine di sfondo

All'interno delle opzioni di personalizzazione che Gmail ci mette a disposizione, abbiamo la possibilità di utilizzare un'immagine di sfondo che sostituirà la classica sfondo noioso di questa piattaforma. Questa opzione è disponibile facendo clic sulla ruota dentata situata nell'angolo in alto a destra di Gmail. Quindi, fai clic su Vedi tutto nel Tema sezione per accedere a tutte le immagini di sfondo disponibili, da dove, inoltre, possiamo anche caricare foto da utilizzare come sfondo della versione web di Gmail.

Personalizza Gmail

Recupera un'e-mail inviata

È capitato a tutti noi che dopo aver cliccato sul pulsante Invia, ci siamo ricordati che non avevamo allegato il file che volevamo inviare oppure ci siamo accorti che il testo che abbiamo inviato è inappropriato . In questi casi, possiamo cancellare l'e-mail che abbiamo inviato, anche se abbiamo un certo lasso di tempo per farlo. Il tempo massimo che Gmail ci offre per recuperare un'email inviata è di 30 secondi, un tempo che possiamo modificare tramite le opzioni di configurazione di Gmail, tramite la scheda Generale.

Recuperare mensaje gmail enviado

Quando inviamo un messaggio, il Disfare viene visualizzato il pulsante nella parte inferiore di Gmail, invitandoci ad annullare l'invio. Questo è il pulsante che dobbiamo premere se vogliamo recuperare nuovamente la posta e modificarla o aggiungere i file che dovevamo allegare.

Recuperare la posta elettronica inviata con Gmail

Firma le tue email

Se vogliamo offrire la migliore impressione di noi stessi e la posta è il nostro principale mezzo di comunicazione, possiamo includere automaticamente una firma in tutte le e-mail che inviamo allo stesso modo in cui possiamo farlo anche tramite i client di posta elettronica. L'opzione che ce lo permette aggiungi un testo o un'immagine a tutte le email che inviamo è disponibile nella scheda Generale, nella sezione Firma, all'interno delle opzioni di configurazione di Gmail. Attraverso la funzionalità, possiamo includere, ad esempio, il logo aziendale o aziendale insieme alle informazioni di contatto. Inoltre, ti consente di aggiungere collegamenti al testo che desideri visualizzare.

Aggiungi firma Gmail

liberare spazio

I 15 GB di spazio che Google ci mette a disposizione quando creiamo un account sono condivisi equamente tra loro Gmail, Google Foto e Google drive . Se riceviamo regolarmente molte e-mail con allegati, è possibile che non abbiamo spazio sufficiente sul resto delle piattaforme. Fortunatamente, Gmail ci consente di liberare spazio in un modo molto semplice. Non ci resta che scrivere il comando nella casella di ricerca

size:Xmb

X rappresenta la dimensione uguale o maggiore del file in MB che vogliamo cercare sul computer.

Libera spazio su Gmail

Versione HTML

Se la nostra squadra lo è a corto di risorse , possiamo utilizzare la versione HTML di Gmail per accedere a tutte le email, lasciando da parte l'interfaccia visiva di Gmail e dove verranno mostrate solo le cartelle e le email con la stessa interfaccia utilizzata da Gmail nei suoi primi anni. di operazione. Per caricare la versione HTML, dobbiamo accedere a questa piattaforma attraverso quanto segue collegamento .

Versione HTML Gmail

Attività sul nostro conto

Se abbiamo qualche dubbio sul fatto che qualcuno lo sia stato in grado di accedere al nostro account di posta elettronica in Gmail, la piattaforma di posta elettronica di Google ci fornisce un record che ci consente di sapere quando è stata l'ultima volta che qualcuno è entrato, da un computer o da un dispositivo mobile. Per accedere alla cronologia degli accessi, clicca sul pulsante Dettagli che si trova in basso a destra, proprio alla fine dell'ultima email visualizzata.

Storico di accesso Gmail

Successivamente, un registro con l'IP degli ultimi accessi e verrà visualizzato il tempo trascorso. Se qualche IP non corrisponde al nostro e viene mostrato associato a un altro paese, non ci resta che cliccare su Mostra dettagli per liberarci dei dubbi. Nell'immagine seguente, possiamo vedere come è avvenuto l'accesso all'account Gmail dai Paesi Bassi tramite il Microsoft applicazione di posta in cui è configurato l'account.

Accesso storico Gmail