5 funzionalità di Spotify che dovremmo avere in Apple Music

Apple La musica è entrata con grande forza nel mercato dei servizi di streaming musicale, dove Spotify è sempre stata la piattaforma più predominante tra tutti gli utenti. Bene, oggi vogliamo dirti 5 cose che Spotify ha e che sarebbe fantastico per il servizio musicale di Apple.

5 funzionalità di Spotify che dovremmo avere in Apple Music

Questo dovrebbe avere Apple Music

Senza dubbio l'azienda di Cupertino ha fatto e sta facendo uno splendido lavoro con il suo servizio di musica in streaming, ne è prova infatti il ​​gran numero di utenti che in precedenza utilizzavano altri servizi e ora sono passati ad Apple Music. Tuttavia, come al solito, nulla è perfetto e ci sono alcuni punti in cui, ad esempio, Spotify è migliore.

mela Musica

Per questo in questo post abbiamo voluto raccogliere 5 cose che sono presenti nel gigante verde della musica e che riteniamo che Apple Music debba implementare per migliorare ulteriormente l'esperienza utente di tutte le persone che quotidianamente utilizzano il servizio musicale . dell'azienda di Cupertino. Li lasciamo qui sotto.

  • Qualcosa che Spotify ha recentemente implementato è la possibilità di ascoltando anche i podcast all'interno della stessa app , in modo che gli utenti possano ascoltare la loro musica preferita o anche i loro programmi podcast preferiti. Questo è qualcosa che Apple potrebbe implementare, unire le sue due applicazioni in modo che gli utenti abbiano tutto al suo interno.
  • La sezione sociale di Spotify è davvero evidente, soprattutto nella versione desktop, dove puoi vedere dal vivo i brani che i tuoi amici stanno ascoltando, oltre che visitare i loro profili per ascoltare le proprie playlist. Funzionalmente questo è presente anche in Apple Music, tuttavia è davvero nascosto all'interno dell'interfaccia e ci sono diversi passaggi che devono essere eseguiti per accedervi, quindi sarebbe un'ottima idea renderlo molto più accessibile con una scheda in parte inferiore dell'app.
  • Un altro punto che spicca molto su Spotify e con il quale Apple Music non ha ancora sedotto del tutto gli utenti è l'interfaccia . Spotify ha un design un po' più moderno e minimalista di Apple Music, ed è qualcosa che anche l'app dell'azienda dovrebbe migliorare.

iPhone e Apple Music

  • The varietà di playlist è qualcosa che funziona molto a favore di Spotify, favorito anche dal gran numero di utenti che utilizzano questa piattaforma da anni e anni. Apple Music in questo senso non è da meno, ma la realtà è che non raggiunge il livello di quantità e varietà di playlist.
  • Avere un versione gratuita è qualcosa che, a nostro avviso, attirerebbe molti più utenti verso il servizio dell'azienda di Cupertino, proprio come fa Spotify.

È meglio di Spotify?

Questa domanda ha diverse risposte e, come al solito, tutto dipende dall'uso che gli utenti fanno di tale applicazione e, soprattutto, dai dispositivi che usano quotidianamente per ascoltare la musica. Per quelle persone che hanno un ecosistema fatto di attrezzature dell'azienda di Cupertino, in particolare con la presenza del HomePod o HomePod mini , Apple Music è molto più consigliato.

Apple Music su iPhone

Tuttavia, nel confronto tra Apple Music e Spotify, entra in gioco anche il gusto personale di ciascun utente per il modo in cui ciascuna delle applicazioni o dei servizi fa le cose. Pertanto, la nostra raccomandazione, se stai pensando di utilizzare uno di questi due, è di provarli e decidere con quale ti senti più a tuo agio.